Sabino Zinni
Sabino Zinni
Politica

Zinni (ESP): “L’ennesima farsa: il Consiglio Comunale ha deciso di non decidere”

Massima assise politica cittadina: tutto rinviato a fine agosto

"L'ennesima farsa: sono le prime parole che vengono in mente dopo l'ultima seduta di Consiglio Comunale in cui, a fronte della gravissima situazione finanziaria pendente, a fronte delle risposte che i cittadini e le aziende attendono con ansia, a fronte dei severi pareri deigli ispettori del MEF e dei revisori dei conti, ancora una volta la maggioranza capeggiata, sarebbe meglio dire "tiranneggiata", dal sindaco Giorgino ha deciso … di non decidere".

E' il commento che, a poche ore dalla conclusione del consiglio comunale del 9 agosto, fa il consigliere regionale e capogruppo della lista Emiliano Sindaco di Puglia, Sabino Zinni.

"Eppure, dopo la sceneggiata dell'ultimo rimpasto in giunta – con gli assessori prima severamente bacchettati da Giorgino e rispediti a casa e poi, nella maggior parte dei casi, miracolosamente ripescati – dopo la seduta di consiglio andata deserta ieri sera, dopo la durissima presa di posizione del consigliere Saverio Fucci, di certo non una voce isolata, col comunicato stampa di stamattina – in cui snocciolava non solo numeri con buchi vertiginosi, ma anche le precise responsabilità politiche del Primo Cittadino – dopo tutto ciò e molto altro ancora, questa sera, improvvisamente, tutti i malumori, le ansie, le turbolenze sono rientrate.
La maggioranza, se mai ha lavorato, ha deciso di andare in ferie. Il Mef può aspettare, i revisori possono aspettare, le aziende che da un anno attendono di essere pagate possono aspettare, i cittadini tutti sono costretti ad aspettare.
Va tutto ben, madama la Marchesa. La maggioranza va al mare. Ci si vede a fine mese, dissesto finanziario permettendo".
  • Comune di Andria
  • Consiglio comunale
  • Sabino Zinni
Altri contenuti a tema
Sentieri della Legalità presenta ad Andria l’ultimo libro di Alvaro Fiorucci Sentieri della Legalità presenta ad Andria l’ultimo libro di Alvaro Fiorucci Appuntamento venerdì 19 ottobre presso la Sala Consiliare del Comune di Andria
Riscossione tributi: il Comune pubblica un avviso di indagine di mercato Riscossione tributi: il Comune pubblica un avviso di indagine di mercato Affidamento del servizio sarà per "Supporto tecnico e specialistico alla riscossione delle entrate tributarie"
Rigenerazione urbana nella fase attuativa: sottoscritta dal Comune la convenzione con la Regione Puglia Rigenerazione urbana nella fase attuativa: sottoscritta dal Comune la convenzione con la Regione Puglia Sarà interessato il nostro centro storico: il progetto di Andria al 12° posto in graduatoria
1 Libri di testo, Dirigenti scolastici: "Impossibilitati ad anticipare somme che non rientrano nelle nostre voci di spesa" Libri di testo, Dirigenti scolastici: "Impossibilitati ad anticipare somme che non rientrano nelle nostre voci di spesa" "Entro la fine della settimana, studieremo insieme con il Comitato dei Presidenti dei Consigli di Istituto/Circolo eventuali soluzioni"
1 Di Renzo (Onda d'Urto): "Verificare la salubrità della falda acquifera che interessa la zona di via vecchia Barletta" Di Renzo (Onda d'Urto): "Verificare la salubrità della falda acquifera che interessa la zona di via vecchia Barletta" Lettera aperta rivolta ai vertici della Civica Amministrazione e dell'Ufficio Ambiente
Mensa e libri, preoccupazione delle famiglie andriesi Mensa e libri, preoccupazione delle famiglie andriesi Il comitato presidenti d'istituto e di circolo chiede notizie certe
Caso Cucchi, Zinni (ESP): "Casamassima, ha tenuto duro ed oggi giustamente esulta perché alla fine si è visto che aveva ragione lui" Caso Cucchi, Zinni (ESP): "Casamassima, ha tenuto duro ed oggi giustamente esulta perché alla fine si è visto che aveva ragione lui" Il consigliere regionale espone il suo punto di vista in merito a questa triste, quanto drammatica vicenda
Vicenda libri di testo, M5S: "Effetti del dissesto del Comune di Andria" Vicenda libri di testo, M5S: "Effetti del dissesto del Comune di Andria" "Hanno lasciato nell'abbandono genitori, cartolibrai e dirigenti scolastici ma soprattutto i bambini!!!"
© 2001-2018 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.