scossa di terremoto
scossa di terremoto
Attualità

Trema ancora la terra, forte scossa avvertita anche nella Bat

Ancora un evento sismico localizzato in Molise

La terra trema ancora nel vicino Molise. Alle ore 20.19 di questa sera è stata registrata un'altra breve ma forte scossa di terremoto che, secondo l'Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia, sarebbe di 5.2 di magnitudo.

Il forte sisma è stato avvertito non solo nelle province di Foggia e Bari, ma in tutta la Puglia e a nord fino a Roma e nelle Marche. Si tratta del secondo fenomeno sismico di forte intensità in appena due giorni con epicentro nella medesima zona, che si inserisce nel quadro di una intensa attività che sta interessando il territorio molisano avvezzo a tali fenomeni. Subito dopo, infatti, sono state registrate altre due scosse di terremoto probabilmente di assestamento più lievi, una alle 20:26 di magnitudo 2.8 e l'altra alle 20:30 di magnitudo 3 e tutte in provincia di Campobasso.

Secondo una nota diramata dalla sala operativa della sezione pugliese della Croce Rossa Italiana, «Al momento non si segnalano danni a persone o cose, nel territorio Garganico. Le Sale Operative CroceRossa continueranno a monitorare la situazione per garantire la serenità di tutti».

+++AGGIORNAMENTO+++ Dopo la scossa delle 20.19 di magnitudo assestata sul 5.1 da INGV - Centro Nazionale Terremoti, sono state registrate in tutto altre 13 scosse di magnitudo compresa tra 2.0 e 3.0, e intorno alle 22.22 si è registrato un nuovo terremoto di magnitudo ML 4.5 nella zona a 4 km a sud-est di Montecilfone (CB), ad una profondità di 9 km.

  • terremoto
  • Protezione Civile
Altri contenuti a tema
Nuova allerta meteo diramata dalla Protezione civile Nuova allerta meteo diramata dalla Protezione civile Per le prossime 36 ore rischio di temporali, grandinate e forti raffiche di vento
Situazione meteo: allerta elevata da gialla ad arancione Situazione meteo: allerta elevata da gialla ad arancione La Protezione civile regionale aumenta il grado della criticità
Peggioramento condizioni meteo: allerta gialla su tutta la Puglia Peggioramento condizioni meteo: allerta gialla su tutta la Puglia Diramato bollettino della Protezione civile regionale
A S. Giovanni Rotondo il raduno nazionale dei Volontari della Protezione civile A S. Giovanni Rotondo il raduno nazionale dei Volontari della Protezione civile Delegazioni giungeranno anche da Andria dal 14 al 16 giugno
Prefettura Bat: debriefing dell’esercitazione di Protezione Civile Prefettura Bat: debriefing dell’esercitazione di Protezione Civile Promossa nell’ottobre del 2017 dalla Sezione Protezione Civile della Regione Puglia
1 Post terremoto: il 31 maggio alla Prefettura di Barletta incontro con il Capo della Protezione civile Angelo Borrelli Post terremoto: il 31 maggio alla Prefettura di Barletta incontro con il Capo della Protezione civile Angelo Borrelli L'incontro prevede anche la partecipazione di Carlo Doglioni, Presidente dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia
Terremoto nel nord barese: gli ultimi aggiornamenti del 21 Maggio 2019 Terremoto nel nord barese: gli ultimi aggiornamenti del 21 Maggio 2019 L'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia proseguirà il monitoraggio dell'evento
Chiuse le scuole superiori di Andria domani e giovedì per il terremoto Chiuse le scuole superiori di Andria domani e giovedì per il terremoto La decisione del Commissario prefettizio: disposta la chiusura degli istituti per consentire i controlli dei tecnici provinciali
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.