Giovanni Vurchio
Giovanni Vurchio
Politica

Vurchio (Pd): "Mi soffermo a pensare ai comportamenti dei colleghi consiglieri riguardo alla LEGA"

In un post, il consigliere e segretario cittadino del Pd, analizza alcune vicende legate al partito di Salvini ad Andria, tra cui quella di Giorgino

"A volte mi soffermo a pensare cosa sia la vita e cosa sia l'opportunismo politico. Ripercorriamo la storia politica locale della LEGA":

E' il segretario e consigliere comunale del Partito Democratico, Giovanni Vurchio in un post sulla sua pagina fb, ad analizzare alcune vicende legate a consiglieri comunali rispetto alla LEGA di Matteo Salvini

"Ieri: La lega esordisce nello scenario politico andriese grazie all'attuale consigliera comunale, la dott.ssa Stefania Alita.
Ricordiamo con quanta passione l'amica Stefania, la sua famiglia, affrontò una campagna elettorale estenuante e con la diffidenza di tanti cittadini contrari, per principio, alle idee leghiste ( disprezzo verso il Sud ritenuto parassita, la voglia di secessione, ancora oggi allo studio del governo).
Intanto, venne eletta consigliere comunale e, per la prima volta nella storia andriese, partecipa ad una manifestazione a Pontida con lo stupore della gente;
Nel frattempo, un consigliere comunale, dichiaratosi sempre un berlusconiano DOC, passa da forza Italia alla LEGA fiutando l'evoluzione politica cittadina;

Oggi: Il nostro Sindaco passa da Forza Italia alla LEGA di Salvini, anch'egli fiutando il momento politico nazionale, ed è destinato a governarne i processi locali, provinciali ed anche regionali del partito;
L'ex consigliere di Forza Italia, oggi della LEGA, si appresta ad essere il braccio destro di Giorgino , passato alla lega per opportunismo politico e dopo aver obbligato ad annullare gli attuali organismi interni del partito, contrari ad inglobare il sindaco dell'amministrazione del pre-dissesto ( la peggiore amministrazione politica di tutti i tempi);
L'arrivo del sindaco di Andria nella LEGA, consentirà l'approdo di alcuni degli attuali consiglieri comunali ed ex (detti giorginiani), anch'essi per il mero scopo personale, e non politico, e si ricicleranno alle prossime competizioni amministrative come "persone nuove" da rivotare;
Grazie alla nuova composizione politica locale della Lega, il nostro attuale sindaco, con l'aiuto di suo fratello Francesco - candidato alle europee nella lega- , aspirera' alla presidenza della Regione Puglia nel 2020, con la Lega locale che esprimerà un candidato sindaco (giorginiano passato alla lega);
Insomma, cari concittadini andriesi, il disegno politico è già delineato in barba alla situazione debitoria che questi signori - prossimi al riciclo- ci lasciano come eredità. Ancora una volta hanno pensato al loro futuro e non a quello cittadino".
  • Nicola Giorgino
  • partito democratico andria
  • Pd
  • noi con salvini
  • giovanni vurchio
  • matteo salvini andria
Altri contenuti a tema
Elezioni europee, ad Andria la chiusura campagna elettorale PD Bat Elezioni europee, ad Andria la chiusura campagna elettorale PD Bat Presenti, tra gli altri i parlamentari Assuntela e Boccia, con i segretari provinciale e comunale PD, rispettivamente Di Fazio e Vurchio
Sei consiglieri PD: “Avevamo sperato in Zingaretti ma nulla di fatto. Di Gioia deve dimettersi o essere revocato” Sei consiglieri PD: “Avevamo sperato in Zingaretti ma nulla di fatto. Di Gioia deve dimettersi o essere revocato” Aspra polemica ad una settimana dal voto delle europee. Brutta gatta da pelare per Michele Emiliano
Ripristinare il plenum del consiglio provinciale: ecco l'esposto presentato alla Provincia Bat Ripristinare il plenum del consiglio provinciale: ecco l'esposto presentato alla Provincia Bat L'atto depositato lo scorso 13 maggio presso la Provincia Bat dagli ex consiglieri Lorusso e Di Pilato
“Provincia e GAL ostaggio di squallide alchimie di potere” “Provincia e GAL ostaggio di squallide alchimie di potere” Nota di Forza Italia Bat ed Andria. Chiesto l'intervento del Prefetto Sensi
Zinni (ESP): “La città può ripartire con il centrosinistra, ma a determinate condizioni” Zinni (ESP): “La città può ripartire con il centrosinistra, ma a determinate condizioni” Il consigliere regionale della lista Emiliano Sindaco di Puglia, a tutto campo sulla situazione politica nella città di Andria
Forza Italia Bat ed Andria: "Lega partito distante dalle nostre idee e dalle battaglie della gente del Sud" Forza Italia Bat ed Andria: "Lega partito distante dalle nostre idee e dalle battaglie della gente del Sud" Luigi De Mucci e Nicola Fuzio parlano della crisi nel centro destra andriese, della sfiducia a Nicola Giorgino e delle prossime elezioni
Coratella e Di Bari (M5S): "'L'aumento della tassa dei rifiuti è uno dei grandi risultati di Giorgino" Coratella e Di Bari (M5S): "'L'aumento della tassa dei rifiuti è uno dei grandi risultati di Giorgino" Ieri mattina appuntamento con l'europarlamentare Rosa D'Amato
Vurchio (Pd): "Aumento della TARI, il ricordo di Giorgino & company è tornato alla memoria degli andriesi" Vurchio (Pd): "Aumento della TARI, il ricordo di Giorgino & company è tornato alla memoria degli andriesi" "Siamo solo all'inizio del post Giorgino. I cittadini andriesi lo ricorderanno poco e spesso per i tanti danni generati"
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.