controlli antidroga nelle scuole di Andria
controlli antidroga nelle scuole di Andria
Attualità

In arrivo per Andria 43 mila euro dal Ministero dell'Interno per il progetto "Scuole Sicure"

Saranno finanziate iniziative di prevenzione e contrasto dello spaccio di droga nei pressi degli istituti scolastici

Sono stati approvati questa mattina, nel corso della Riunione Tecnica di Coordinamento delle Forze di Polizia tenutasi presso il Palazzo del Governo di Barletta e presieduta dal Prefetto Sensi, i progetti dei Comuni di Barletta, Andria e Trani, ammessi a finanziamento nell'ambito del progetto "Scuole Sicure 2019/2020", con risorse del Fondo per la Sicurezza Urbana del Ministero dell'Interno.

Il progetto finanzierà infatti iniziative di prevenzione e contrasto dello spaccio di droga nei pressi degli istituti scolastici, con risorse complessivamente pari a 4,2 milioni di euro destinate a 100 Comuni italiani per installare sistemi di videosorveglianza, per lanciare campagne informative e per piani di intensificazione dei servizi di controllo della Polizia locale.
Nel dettaglio, le risorse destinate ammonteranno a 42.539,01 euro per il Comune di Barletta, 43.822,49 euro per il Comune di Andria e 33.367,10 euro per il Comune di Trani.

Nel corso dell'odierna Riunione Tecnica di Coordinamento delle Forze di Polizia, tenutasi alla presenza del Questore di Bari Giuseppe Bisogno, dei rappresentanti del Comandi Provinciali di Bari dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e dei Vigili del Fuoco, nonchè del Comune di Barletta, sono state esaminate le misure di sicurezza previste in occasione dell'imminente programmazione estiva del Comune di Barletta a partire dal concerto di Daddy Yankee in programma il prossimo 21 giugno presso il Fossato del Castello.
  • Scuola
  • prefettura barletta andria trani
Altri contenuti a tema
Concorso scuola, a Bari un corso per prepararsi alla prova Concorso scuola, a Bari un corso per prepararsi alla prova In vista del previsto bando IRASE e Uil Scuola hanno previsto anche un incontro preliminare il prossimo 23 novembre
Un corso per la valorizzazione della biodiversità e del contenuto salutistico dei prodotti agroalimentari" Un corso per la valorizzazione della biodiversità e del contenuto salutistico dei prodotti agroalimentari" Il 19 Novembre è il termine ultimo per far parte di questo innovativo percorso formativo
Cambio al vertice della Prefettura, arriva il dott. Maurizio Valiante Cambio al vertice della Prefettura, arriva il dott. Maurizio Valiante Il Prefetto Sensi va a Terni. Nomine nel Consiglio dei ministri di ieri
Caporalato in agricoltura, piaga sociale da combattere Caporalato in agricoltura, piaga sociale da combattere In Prefettura al via l'iter per la Rete del lavoro agricolo di qualità
Educazione alla cittadinanza europea e fondi comunitari, la proposta di legge di Forza Italia Educazione alla cittadinanza europea e fondi comunitari, la proposta di legge di Forza Italia “L’idea - ha spiegato Nino Marmo – nata da Beatrice De Donato e supportata da Domenico Damascelli"
Sicurezza sui luoghi di lavoro e lotta al caporalato: riunioni operative da parte della Asl/Bt e Prefettura di Barletta Sicurezza sui luoghi di lavoro e lotta al caporalato: riunioni operative da parte della Asl/Bt e Prefettura di Barletta Due importanti vertici per avviare una serie di iniziative a tutela dei lavoratori e per la legalità
Unimpresa Bat: "Anche quest'anno i libri della scuola primaria sono un miraggio" Unimpresa Bat: "Anche quest'anno i libri della scuola primaria sono un miraggio" Il ritardo sarebbe addebitabile alla procedura adottata dall'Ufficio Pubblica Istruzione del Comune
Settimana di protezione civile, giornata formativa a Barletta Settimana di protezione civile, giornata formativa a Barletta L'obiettivo è sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi della resilienza
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.