Comune Andria
Comune Andria
Politica

Immobili comunali alle associazioni, Malcangi: "Qual è il criterio?"

Intervento del segretario dei Giovani Democratici Bat

«La domanda che poniamo all'attenzione di tutta l'amministrazione - sperando ci sia qualcuno di buon senso pronto a dissociarsi da questo modo barbaro di amministrare - non è da considerarsi successiva ad uno specifico evento. Magari fosse così. Perché gli eventi sono diversi» La domanda di Mirko Malcangi, segretario dei Giovani Democratici della Bat mira a conoscere i criteri di assegnazione degli immobili comunali alle associazioni.
«Già nel 2012 chiedevo che venisse reso pubblico l'inventario del patrimonio immobiliare del Comune di Andria. Da allora nessuna risposta. Ripropongo di seguito alcune domande poste all'epoca, con l'aggiunta di nuove: Quando verrà pubblicato l'inventario del patrimonio immobiliare del Comune di Andria?
Quali e quanti immobili del Comune di Andria, ad oggi, sono occupati da associazioni?
È mai stato fatto un riepilogo delle convenzioni scadute? O ci sono associazioni che continuano ad usufruire di locali comunali pur avendo la convenzione scaduta? Perché non prevedere, a rotazione, la possibilità per tutte le associazioni di usufruire degli spazi comunali? Come mai alcune associazioni vicine all'attuale maggioranza hanno avuto prelazione per l'assegnazione di locali comunali da utilizzare come loro sede? Ci riferiamo in particolar modo a due associazioni».

L'invito a tutte le associazioni penalizzate a far sentire la propria voce e a quanti vorranno unirsi in questa battaglia contro chi ha inteso il bene pubblico come pentole e utensili di casa sua» conclude quindi il Segretario GD Bat Malcangi.
  • Giovani Democratici
Altri contenuti a tema
I Giovani Democratici di Andria aderiscono al progetto "Siamo Europei" I Giovani Democratici di Andria aderiscono al progetto "Siamo Europei" Si tratta del manifesto lanciato dall'ex ministro Carlo Calenda
A causa del pre dissesto, il Comune non paga l'affitto dei locali dell'ufficio del Lavoro A causa del pre dissesto, il Comune non paga l'affitto dei locali dell'ufficio del Lavoro Mirko Malcangi, Segr. Prov GD Bat "Ad Andria il Reddito di cittadinanza rischia di non partire"
A rischio il futuro di 14 scuole dell'infanzia paritarie causa ritardi nei pagamenti del Comune A rischio il futuro di 14 scuole dell'infanzia paritarie causa ritardi nei pagamenti del Comune Nota di PD, GD, Lista Sabino Fortunato per Andria, Lista Emiliano Sindaco di Puglia e Lista Civica Progetto Andria
Neseir (GD Andria): "Necessario trovare soluzioni a carenze civica amministrazione" Neseir (GD Andria): "Necessario trovare soluzioni a carenze civica amministrazione" Il segretario dei Giovani Democratici, punta l'indice su temi quali la sicurezza, parchi pubblici e strutture sportive
I Giovani Democratici attaccano D'Ambrosio (M5S): "Contrario allo sviluppo Mezzogiorno" I Giovani Democratici attaccano D'Ambrosio (M5S): "Contrario allo sviluppo Mezzogiorno" Non avrebbe approvato misure governative, quali "Resto al Sud" pari a 1,25 miliardi di euro
Malcangi (GD Bat): "Giorgino, tappeto piccolo per nascondere tutta la polvere" Malcangi (GD Bat): "Giorgino, tappeto piccolo per nascondere tutta la polvere" Il Segretario dei Giovani Democratici Bat evidenzia che "dal 1° gennaio il compenso delle posizioni dirigenziali sarà ridotto del 20%"
I giovani del Pd di Andria alle scuole di formazione di Roma e Napoli I giovani del Pd di Andria alle scuole di formazione di Roma e Napoli Numerosi gli esponenti governativi presenti alle manifestazioni
Stadio "Sant'Angelo dei Ricchi", continua l'imbarazzante odissea dell'impianto sportivo Stadio "Sant'Angelo dei Ricchi", continua l'imbarazzante odissea dell'impianto sportivo Nota stampa di Omar Neseir, Segretario Giovani Democratici di Andria
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.