Nicola Giorgino
Nicola Giorgino
Politica

Delega riscossione tributi, tra Marmo e Giorgino è scontro aperto

Per il Sindaco il consigliere di Forza Italia ed il partito "fuggono dalle responsabilità"

Ne eravamo certi. E così è stato. Il Sindaco di Andria non se la tiene e risponde immediatamente al rifiuto di Nino Marmo di accettare la delega alla riscossione dei tributi, decisione presa (o forse provocazione lanciata), a seguito dell'emendamento al piano di rientro, proposto da Forza Italia, sul potenziamento dell'Ufficio tributi al posto dell'esternalizzazione. Ebbene Giorgino bolla questo no di Marmo, "e di riflesso della stessa Forza Italia", come "fuggire dalle responsabilità e mostrare, ancora una volta, il vero volto di chi alle parole non fa mai corrispondere i fatti nell'interesse della comunità che, sempre a parole, si dice di amare" .

"Forza Italia ha sostanzialmente obbligato la maggioranza a puntare sull'ufficio tributi anziché su una esternalizzazione del servizio di riscossione, per contenere prima ed eliminare poi la drammatica evasione fiscale che tanto incide purtroppo ad Andria. Questo nonostante il fatto che lo stesso ufficio tributi non sia riuscito a combattere l'evasione con tutte le conseguenze del caso avvenute. Il no di Marmo è il no di un intero partito che cerca oramai solo di ricattare una intera maggioranza, e da cui prendo totalmente le distanze nel modo di agire politico. Tra far politica ed amministrare c'è una bella differenza. Marmo ne è, in negativo, la dimostrazione. In ogni caso ribadisco che quando si tratta di questioni che attengono Andria non è mio costume né scherzare né dar luogo a teatrini. Lo dimostrano i fatti e la mia storia", dichiara Giorgino.
  • Nicola Giorgino
Altri contenuti a tema
"Finché sarò sindaco non ci sarà nessuna nuova discarica" "Finché sarò sindaco non ci sarà nessuna nuova discarica" Nicola Giorgino chiarisce la vicenda sulla paventata apertura di una nuova discarica ad Andria
Rigenerazione urbana, la scuola-cantiere sempre più vicina Rigenerazione urbana, la scuola-cantiere sempre più vicina Incontro a Palazzo di Città con parti sociali
Legge sul biotestamento: "Qualcuno sta intervenendo per limitarne la sua attuazione" Legge sul biotestamento: "Qualcuno sta intervenendo per limitarne la sua attuazione" Appello all'on. D'Ambrosio ed al Sindaco Giorgino dalla referente cittadina dell’ Associazione “Luca Coscioni”, Rossella Lopetuso
Forza Andria: "Piena solidarietà al popolo del Venezuela. Esponiamo la bandiera a Palazzo di Città" Forza Andria: "Piena solidarietà al popolo del Venezuela. Esponiamo la bandiera a Palazzo di Città" "Un atto simbolico, ma dai contenuti forti", sottolineano i rappresentanti del movimento politico culturale cittadino
Dehors ad Andria, Giorgino cita l'esempio di piazza San Marco a Venezia Dehors ad Andria, Giorgino cita l'esempio di piazza San Marco a Venezia Passa il regolamento. Michele Coratella: "L'elefante ha partorito un topolino". La posizione del Comitato impresa centro storico
Vigile di prossimità ad Andria: il report degli interventi eseguiti nel mese di dicembre Vigile di prossimità ad Andria: il report degli interventi eseguiti nel mese di dicembre Non solo controllo del traffico e dell'ordine pubblico, ma anche attività per il contrasto all'abbandono dei rifiuti
Miscioscia (Noi con Salvini): "Sulla presa di posizione circa il Decreto Sicurezza non so se ridere o piangere" Miscioscia (Noi con Salvini): "Sulla presa di posizione circa il Decreto Sicurezza non so se ridere o piangere" "Una contestazione contro Giorgino solo strumentale e distorta per polemizzare sul piano politico"
1 Nuova Caserma dei Carabinieri di Andria: "Essere o non essere?" Nuova Caserma dei Carabinieri di Andria: "Essere o non essere?" La Nimar srl sceglie la via di un comunicato visto il silenzio che circonda la questione da parte delle Autorità
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.