Maggioranza consiglio comunale
Maggioranza consiglio comunale
Politica

"Considerazioni politiche di infimo livello": pronta arriva la risposta di Giorgino a Marmo

"Nino Marmo fa il politico da 30 anni, io ho la responsabilità di amministrare una città"

Uno scontro senza esclusione....di parole. Più che pensare a due colleghi di maggioranza, per giunta della stessa formazione politica, ormai sembrerebbe più considerarli come due ...antagonisti. Pronta è arrivata la risposta di Nicola Giorgino che quale Sindaco di Andria risponde per le rime a Nino Marmo, presidente del gruppo azzurro al consiglio regionale e consigliere comunale nonchè punto di riferimento del frastagliato arcipelago del centro destra, circa la decisione di sollevare dal loro incarico due dirigenti comunali. Eccola:

"Sulla scorta dei pareri dei settori comunali interessati è stata predisposta la risoluzione di diritto -che non è normativamente una revoca- dell'incarico dirigenziale all'ing. Felice Piscitelli, responsabile del settore Urbanistica, e della dott.ssa Cinzia Fornelli, responsabile del Settore Finanziario. Tali risoluzioni contrattuali per gli unici due dirigenti del Comune con contratti a tempo determinato, sono d'obbligo e conseguenza della delibera relativa all'accesso al fondo di rotazione ed al piano di rientro votata dal Consiglio Comunale. Delibera su cui non si torna indietro e di cui parlerò ancora nelle prossime settimane per spiegarne effetti e sopratutto genesi. Il consigliere Marmo leggo, invece, che si è lasciato andare a considerazioni del tutto prive di fondamento normativo ma squisitamente politiche e mi permetto di dire di mediocre, anzi infimo, livello. Marmo dimentica che chi ha delle responsabilità amministrative non può permettersi di giocare a fare l'azzecca-carbugli o il politicante da quattro soldi su questioni di natura giuridica, normativa o contabile. Se poi il consigliere Marmo vuole garantire con una sua personale fideiussione bancaria eventuali risarcimenti, dipesi da possibili sanzioni pecuniarie per l'Ente causa presenti o futuri inadempimenti, faccia pure. I comizi retorici di Marmo, votati solo alla salvaguardia delle sue poltrone, così come accade da 30 anni a questa parte, hanno un tantino stufato l'intera città", conclude Nicola Giorgino nella sua risposta a Nino Marmo.
  • Comune di Andria
  • Nicola Giorgino
  • nino marmo
  • forza italia
Altri contenuti a tema
Trasferimento uffici comunali: il 16 settembre a piazza Trieste e Trento il Settore Socio Sanitario Trasferimento uffici comunali: il 16 settembre a piazza Trieste e Trento il Settore Socio Sanitario Intanto si è trasferito il settore Ambiente da via Potenza
Libri nel Borgo Antico: Nino Marmo a Bisceglie per presentare un libro su Tatarella Libri nel Borgo Antico: Nino Marmo a Bisceglie per presentare un libro su Tatarella Al convegno prenderanno parte Roberto Maroni, Nicola Latorre e Fabrizio Tatarella. Appuntamento per venerdì 23 agosto, alle ore 20.30
Miglioramento della qualità offerta, la nuova mission per la Soc. AndriaMultiservice S.p.A. Miglioramento della qualità offerta, la nuova mission per la Soc. AndriaMultiservice S.p.A. Come opereranno i nuovi vertici aziendali, nella società in house del Comune di Andria che si avvia al suo 20° anno di vita
Il Commissario Tufariello nomina i nuovi vertici dell'AndriaMultiservice. L'ing. Infante è il nuovo amministratore unico Il Commissario Tufariello nomina i nuovi vertici dell'AndriaMultiservice. L'ing. Infante è il nuovo amministratore unico Presidente del Collegio Sindacale la dott.ssa Michelina Leone
Lega con il vento in poppa: da Andria pronti a scendere in campo Giorgino e Miscioscia Lega con il vento in poppa: da Andria pronti a scendere in campo Giorgino e Miscioscia Indipendentemente dagli sviluppi della crisi politica nazionale, si guarda con attenzione a regionali e comunali
Presentazione domande per interventi di rafforzamento locale e di miglioramento sismico Presentazione domande per interventi di rafforzamento locale e di miglioramento sismico Le risorse disponibili per tali interventi sono pari a 560 mila euro. Domande entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 28 agosto p.v.
Cattivi odori persistenti su Barletta, la vicenda approda nelle aule parlamentari Cattivi odori persistenti su Barletta, la vicenda approda nelle aule parlamentari Il senatore Dario Damiani (Forza Italia): "Punta di un iceberg che da troppo tempo incombe sul nostro territorio"
Centro destra andriese in cerca dei suoi ….due candidati sindaco Centro destra andriese in cerca dei suoi ….due candidati sindaco I primi incontri pre elettorali già ad iniziare dal prossimo 26 agosto per cercare i primi candidati consiglieri
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.