agenzia dell'entrate
agenzia dell'entrate
Politica

Andria, Giovanni Vurchio (PD): “Studi di settore resteranno per gli imprenditori, nonostante le promesse del Governo”

Perplessità sull’approvazione dei nuovi strumenti Isa

"Secondo quanto promesso dal Governo, a partire da Gennaio 2019, verranno introdotti nuovi strumenti fiscali in dote all'Agenzia dell'entrate ossia i cosiddetti indicatori di affidabilità (Isa), che sostituiranno i vecchi studi di settore.

Tali strumenti, consentiranno di valutare meglio la congruenza tra ricavi e compensi dichiarati da ciascun soggetto. In questo modo, le imprese ed i professionisti, potranno verificare la correttezza dei propri comportamenti fiscali proprio mediante la nuova metodologia statistico-economica che esprimerà il loro grado di affidabilità.

Ma questo risulta formulato solo su carta mentre vale ancora poco nella pratica, nonostante si parli di una sua imminente approvazione. Infatti, i lavoratori autonomi continueranno ad essere sottoposti, al vecchio sistema degli studi di settore".

A sottolinearlo è proprio il segretario del PD cittadino, Giovanni Vurchio, che nel pomeriggio di oggi mediante un post di Fb, così ha commentato: "l'attuale Governo, aveva promesso l'abolizione degli studi di settore, tanto odiati da tutti gli imprenditori e professionisti. In loro sostituzione, dovevano entrare in vigore dal 1° Gennaio 2019, e attualmente sono presenti sul sito dell'Agenzia dell'Entrate, in forma di "bozza". Ciò significa che il tutto è ancora nella fase di studio e dunque, sia gli imprenditori che i professionisti, si vedranno ancora assoggettati al famigerato strumento di accertamento, lo studio di settore".
  • giovanni vurchio
Altri contenuti a tema
Elezioni europee, ad Andria la chiusura campagna elettorale PD Bat Elezioni europee, ad Andria la chiusura campagna elettorale PD Bat Presenti, tra gli altri i parlamentari Assuntela e Boccia, con i segretari provinciale e comunale PD, rispettivamente Di Fazio e Vurchio
Vurchio (Pd): "Aumento della TARI, il ricordo di Giorgino & company è tornato alla memoria degli andriesi" Vurchio (Pd): "Aumento della TARI, il ricordo di Giorgino & company è tornato alla memoria degli andriesi" "Siamo solo all'inizio del post Giorgino. I cittadini andriesi lo ricorderanno poco e spesso per i tanti danni generati"
Vurchio (Pd): "Buon lavoro al Commissario Tufariello, con l'auspicio della massima attenzione alle fasce deboli della città" Vurchio (Pd): "Buon lavoro al Commissario Tufariello, con l'auspicio della massima attenzione alle fasce deboli della città" "Si intraprenda la via di un forte dialogo tra tutte le parti in causa" commenta il segretario cittadino
Vurchio (Pd): «Le vere cause di vedere dimettere Giorgino. Ma Andria può risorgere, nonostante tutto» Vurchio (Pd): «Le vere cause di vedere dimettere Giorgino. Ma Andria può risorgere, nonostante tutto» Una nota politica per spiegare il fallimento della politica di Nicola Giorgino al comune di Andria
Vurchio (Pd): "Mi soffermo a pensare ai comportamenti dei colleghi consiglieri riguardo alla LEGA" Vurchio (Pd): "Mi soffermo a pensare ai comportamenti dei colleghi consiglieri riguardo alla LEGA" In un post, il consigliere e segretario cittadino del Pd, analizza alcune vicende legate al partito di Salvini ad Andria, tra cui quella di Giorgino
Vurchio (PD) scrive a Giorgino: «Caro Sindaco, il tempo della sua amministrazione è giunto al termine» Vurchio (PD) scrive a Giorgino: «Caro Sindaco, il tempo della sua amministrazione è giunto al termine» Lettera del consigliere comunale e segretario cittadino del Partito Democratico. Il VIDEO
Vurchio (Pd): "Consiglio comunale di stasera farà comprendere chi è a favore e chi contro la comunità" Vurchio (Pd): "Consiglio comunale di stasera farà comprendere chi è a favore e chi contro la comunità" Ed un articolo pubblicato su "Repubblica", sta animando la vigilia dell'assise comunale
Shady Alizadeh, la soddisfazione dei vertici del Pd cittadino Shady Alizadeh, la soddisfazione dei vertici del Pd cittadino Gioia ed un pizzico di orgoglio. I commenti di Zinni, Bruno, Vurchio e Griner
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.