orari della Ferrotramviaria
orari della Ferrotramviaria
Attualità

Ancora disagi per i viaggiatori della Ferrotramviaria: Confconsumatori: "Azione collettiva per risarcimento danni"

L'apertura del tratto ferroviario Corato Ruvo non ha alleviato i disagi per i tanti pendolari che utilizzano questo mezzo di collegamento

Tratto nuovo ma problemi vecchi. Dal 4 marzo, con la riattivazione del tratto ferroviario Corato-Ruvo di Puglia, sarebbe dovuto partire il nuovo orario della Ferrotramviaria, così da rendere operativa l'interconnessione con il treno diretto a e per Bari ed il servizio pulman che collega ancora Corato da e per Andria.

Ma purtroppo, al pari di quanto accaduto nei mesi scorsi, i disservizi stanno proseguendo.
"Oggi siamo partiti da Andria in pulman intorno alle ore 8, ma arrivati a Corato...il treno era stato soppresso. Ora stiamo attendendo che arrivi un pullman sostitutivo che ci porti sino a Ruvo di Puglia. Ovviamente il ritardo sarà notevole. Infatti, giunti a Ruvo di Puglia, abbiamo saputo che treno per Bari partirà alle ore 11:14. Questo ha provocato vibrate proteste da parte dei viaggiatori, molti in attesa di svolgere importanti impegni nel capoluogo regionale", sottolinea in una nota alcuni di questi pendolari.

L'associazione Confconsumatori Bat, nella persona dell' avv. Laura Maria Pia Tota, immediatamente informata di questa situazione "denuncia questi ulteriori disagi che devono subire tutti i pendolari che, per lavoro o studio, ogni giorno sono costretti a viaggiare e subire quindi notevoli danni. Confconsumatori annuncia quindi che si costituirà nelle sedi deputate, unitamente ad altre associazioni di categoria, con un azione collettiva per chiedere il risarcimento dei danni a tutti gli Enti colpevoli di questa penosa situazione".
orari della Ferrotramviariaorari della Ferrotramviaria
  • Ferrovia Bari-Nord
  • Ferrotramviaria
Altri contenuti a tema
Sottoscrizione protocollo d'intesa tra Comuni di Andria e Barletta, le OO. SS. e Ferrotramviaria SpA Sottoscrizione protocollo d'intesa tra Comuni di Andria e Barletta, le OO. SS. e Ferrotramviaria SpA Impegno a porre in essere tutte le azioni di collaborazione nella gestione degli appalti
Disastro ferroviario nella tratta Andria-Corato, si apre il processo Disastro ferroviario nella tratta Andria-Corato, si apre il processo Sono in tutto diciotto gli imputati
Grande progetto: venerdì intesa con i sindacati sui lavori di interramento Grande progetto: venerdì intesa con i sindacati sui lavori di interramento Accordo con Giorgino, Cannito e Ferrotramviaria per la gestione dell'appalto
Ferrotramviaria, "Grande Progetto”, avviate le procedure per l’aggiudicazione dei lavori Ferrotramviaria, "Grande Progetto”, avviate le procedure per l’aggiudicazione dei lavori Si tratta dell' interramento nell’abitato di Andria e del secondo fronte di stazione Barletta Centrale
Virgilio (Pd): "Finalmente c'è un opposizione!" Virgilio (Pd): "Finalmente c'è un opposizione!" Nuove interpellanze da discutere in consiglio comunale sono state presentate a Palazzo di Città. Il VIDEO
Verifiche sulla linea di Ferrotramviaria, l'elenco dei treni soppressi da e per Bari Verifiche sulla linea di Ferrotramviaria, l'elenco dei treni soppressi da e per Bari Previsti bus sostitutivi per le giornate del 23 e 24 marzo, quando verranno effettuati gli interventi
Raddoppio ferroviario Ruvo - Corato. Di Bari (M5S): "Lavori terminati, ma le limitazioni dureranno fino al 2020" Raddoppio ferroviario Ruvo - Corato. Di Bari (M5S): "Lavori terminati, ma le limitazioni dureranno fino al 2020" Nel frattempo si continuerà a viaggiare nelle condizioni che i pendolari conoscono e che alcuni politici regionali ignorano o fanno finta di ignorare
Ferrotramviaria, Di Bari (M5S): "Lavori in ritardo di 5 anni rispetto al cronoprogramma" Ferrotramviaria, Di Bari (M5S): "Lavori in ritardo di 5 anni rispetto al cronoprogramma" "Tutte queste opere hanno subito una certa accelerazione, solo dopo l'incidente ferroviario"
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.