Doni alla pediatria del Bonomo
Doni alla pediatria del Bonomo
Vita di città

Un macchinario salva-vita alla pediatria del "Bonomo" di Andria

Il dono da parte dell'associazione "Amici x la Vita". A giugno torna la partita del cuore al "Degli Ulivi"

Un'attrezzatura che salva la vita ai bambini che nascono con difficoltà respiratorie, il dono alla pediatria dell'ospedale "Lorenzo Bonomo" di Andria è dell'associazione degli imprenditori "Amici per la vita" che rispondendo all'appello dei clown dottori, hanno organizzato un concerto il cui ricavato è stato utilizzato per l'acquisto di questo "resuscitatore neonatale che serve in pratica - spiega il dott. Leonardo Di Terlizzi, primario del reparto ospedaliero- per la rianimazione del neonato in sala parto, un'altro macchinario simile già c'è al Bonomo ma non c'era in sala operatoria, dove vengono fatti i cesari. Naturalmente, la rianimazione già si faceva ma ora si agirà con metodi all'avanguardia".

Presente in rappresentanza della Asl Bat, il direttore amministrativo, dr. Giulio Schito che ha ringraziato l'associazione andriese non solo per il dono che è molto utile ma anche per il gesto che rappresenta la vicinanza della cittadinanza al mondo delle istituzioni pubbliche, "così si raggiungono risultati ottimali per la collettività".

L'istanza del presidente degli "Amici per la Vita", Felice Gemiti è rivolta a tutte le altre associazioni affichè si facciano promotrici di progetti seri e concreti da finalizzare insieme agli imprenditori finalizzare dei progetti come la rete che è stata creata con la onlus "In compagnia del sorriso".

A Tal proposto, è ufficiale la data dell'8 giugno per la partita della solidarietà, in campo al Degli Ulivi ci saranno gli imprenditori e la nazionale delle star della tv capeggiata da Paolo Bonolis, è presto per fare altri nomi, dicono dall'organizzazione. Domenico Bucci ricorda il progetto "Senza Sbarre" di don Riccardo e don Vito che già è stato obiettivo dell'associazione "Amici x la Vita" nelle passate edizioni della gara.
bonomobonomobonomobonomobonomobonomobonomobonomo
  • Ospedale Bonomo
Altri contenuti a tema
Nono prelievo d'organi al "L. Bonomo", da un 43enne di Trani Nono prelievo d'organi al "L. Bonomo", da un 43enne di Trani Delle Donne: "Grazie alla famiglia per questo gesto d'amore, attraverso la donazione'
1 Motociclista sbalzato contro il guard rail a causa di una buca sulla ex sp 231 Andria-Canosa di Puglia Motociclista sbalzato contro il guard rail a causa di una buca sulla ex sp 231 Andria-Canosa di Puglia Il 25enne barese è ricoverato presso l'ospedale "L. Bonomo" di Andria. Sul posto Polizia di Stato e 118
Ospedale Lorenzo Bonomo, rinforzi al pronto soccorso Ospedale Lorenzo Bonomo, rinforzi al pronto soccorso Con il supporto di tutor anziani, medici non specializzati garantiscono assistenza
Incidente con due feriti tra via don Riccardo Lotti e viale Ausonia Incidente con due feriti tra via don Riccardo Lotti e viale Ausonia E' accaduto intorno alle ore 17:30. Sul posto agenti della squadra Ponto intervento della Polizia Locale
Piano di riordino ospedaliero. Di Bari (M5S): "Bat provincia più penalizzata" Piano di riordino ospedaliero. Di Bari (M5S): "Bat provincia più penalizzata" "Le proteste dei medici ne sono la dimostrazione", sottolinea la consigliera regionale pentastellata
Proseguono gli episodi di vandalismo nei pressi dell'ospedale civile "L. Bonomo" Proseguono gli episodi di vandalismo nei pressi dell'ospedale civile "L. Bonomo" In via Piave ennesimo danneggiamento alle auto in sosta
Incidente in via Orsini: auto finisce fuori strada, ferito un giovane 22enne Incidente in via Orsini: auto finisce fuori strada, ferito un giovane 22enne Sul posto Polizia di Stato e 118. Due le auto coinvolte nell'incidente, rimaste danneggiate
Grave incidente stradale sulla strada per Troianelli-Montegrosso: in ospedale un anziano alla guida Grave incidente stradale sulla strada per Troianelli-Montegrosso: in ospedale un anziano alla guida E' accaduto intorno a mezzogiorno. Sul posto Polizia Locale e 118
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.