Enogastronomia di Puglia
Enogastronomia di Puglia
Turismo

Tutti i segreti dei prodotti della tradizione dell’alta Murgia svelati in quattro eventi

"Il gusto della scoperta: il sapore che non ti aspetti": a maggio due weekend a cura del Consorzio Puglia Natura

Un itinerario alla scoperta dei segreti e delle tecniche di produzione di prodotti antichi ma sempre nuovi, come la famosa "Burrata di Andria", l'Olio Extravergine di Oliva e i gustosissimi "tenerelli".
Lasciatevi rapire dai profumi delle erbe spontanee primaverili dell'Alta Murgia e del Tartufo di Andria, novità assoluta nel panorama produttivo locale; scoprite il rito della 'petresciata', augurio di fecondità per i novelli sposi; diventate elaiogheusti per un giorno…

Tutto questo e molto altro da vivere e assaporare per due weekend di maggio, con quattro eventi a cura del Consorzio Puglia Natura all'interno del programma regionale di destagionalizzazione turistica inPuglia365 per vivere e conoscere la Puglia tutto l'anno.

Si inizia sabato 11 maggio a partire dalle ore 17, con "La via del latte", esperienza e percorso esplorativo e degustativo in un caseificio artigianale di Andria, patria della celeberrima "burrata".
Domenica 12 maggio toccherà a sua maestà il tartufo. Dalle ore 9 "Il Tartufo dell'Alta Murgia": escursione guidata alla ricerca del prezioso tubero nell'area del Parco Nazionale.
A farla da padrone nella prima giornata del weekend successivo sarà invece l'oro verde.

Sabato 18 maggio dalle ore 17, ad Andria, "Elaiogheusta per un giorno", assaggio guidato e degustazione degli olii extravergine di oliva DOP "Terra di Bari".
E ancora, last but not least, domenica 19 maggio dalle ore 10, viaggio indietro nel tempo, nella tradizione e nei sapori dei tenerelli di Andria con "Il rito della petresciata", storia, aneddoti e racconti presso l'antico Museo del Confetto "Giovanni Mucci", ad Andria.

Il programma dettagliato di tutti gli eventi de Il gusto della scoperta: il sapore che non ti aspetti che si terranno ad Andria e realizzati a cura del Consorzio Puglia Natura, saranno presentati domenica 14 aprile presso l'Ex Ospedale di San Rocco nel Centro storico di Matera all'interno dell'evento "Suoni e sapori da Castel del Monte al Mediterraneo", con l'esibizione musicale del Rino Inchingolo Quartet, formato da R. Inchingolo (violino, oud, mandolino), A. Buongiorno (chitarra), G. Volpe (fisarmonica) e G. Celestino (percussioni).
Al termine dell'evento, i partecipanti potranno deliziarsi nella degustazione di un aperitivo con assaggi di diversi prodotti tipici di Andria, a cominciare dalla famosa Burrata, passando per il pregiato Olio Extra Vergine di Oliva "Terra di Bari" e per concludere con due golosità: i preziosi "tenerelli" di Mucci Giovanni e il profumato tartufo della Murgia.

Gli eventi, totalmente gratuiti, promossi dal Consorzio Puglia Natura, mirano non solo a incentivare e promuovere un turismo che sia vivace anche all'infuori dei periodi prettamente estivi e di alta stagione, ma si pongono come obiettivo soprattutto la conoscenza, la riscoperta e rivalutazione delle tradizioni, dei sapori, della storia del gusto, dei processi tecnologici e produttivi delle peculiarità gastronomiche e distintive dell'Alta Murgia a livello nazionale e internazionale.
La partecipazione agli eventi è totalmente gratuita, su prenotazione.
Per informazioni e adesioni è possibile contattare il numero telefonico +39 388 454 5008 anche via whatsapp
Tutti gli eventi sono consultabili anche sul sito inpuglia365.it
  • parco alta murgia
  • Turismo
  • Murgia
Altri contenuti a tema
La Puglia è ancora una volta la più bella regione del mondo La Puglia è ancora una volta la più bella regione del mondo Lo confermano il National Geographic, Lonely Planet e il New York Times
La Puglia si conferma terza dopo Sardegna e Sicilia: Pulsano e Vernole le new entry tra le località costiere La Puglia si conferma terza dopo Sardegna e Sicilia: Pulsano e Vernole le new entry tra le località costiere Ma arrivano solo 2 vele alla Costa della Puglia Imperiale, ovvero al mare di Margherita di Savoia, Giovinazzo, Trani e Bisceglie
Nasce la Comunità Slow Food della Gente del Parco Nazionale dell’Alta Murgia Nasce la Comunità Slow Food della Gente del Parco Nazionale dell’Alta Murgia "Un’idea assolutamente stimolante" per il presidente vicario dell’Ente Cesareo Troia 
Il Parco Nazionale dell’Alta Murgia ospita i giovani del progetto Erasmus+ Il Parco Nazionale dell’Alta Murgia ospita i giovani del progetto Erasmus+ Circa trenta ragazzi hanno discusso di sostenibilità ambientale e tutela della natura
Il Parco Nazionale dell’Alta Murgia ospita i giovani del progetto Erasmus+ Il Parco Nazionale dell’Alta Murgia ospita i giovani del progetto Erasmus+ Gli studenti europei provengono da Estonia, Polonia, Spagna, Cipro, Grecia e Italia
Mobilità lenta nei Parchi: il Festival dello Sviluppo Sostenibile nel Parco dell'alta Murgia Mobilità lenta nei Parchi: il Festival dello Sviluppo Sostenibile nel Parco dell'alta Murgia In occasione della Giornata Europea dei Parchi, manifestazione venerdì 24 maggio a Castel Del Monte
Carabinieri Forestali di Andria sequestrano manufatto edilizio in zona Parco Carabinieri Forestali di Andria sequestrano manufatto edilizio in zona Parco Sequestrati circa 40 metri di muro perimetrale in cemento e relativi pilastri in agro di Minervino Murge
Buon riscontro per le prime due giornate esperienziali a cura del Consorzio Puglia Natura Buon riscontro per le prime due giornate esperienziali a cura del Consorzio Puglia Natura Alla scoperta di tutti i segreti dei prodotti della tradizione dell'alta Murgia
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.