Commissione regionale Sanità
Commissione regionale Sanità
Politica

Sblocco turnover in sanità, M5S: "Emiliano non offenda il Governo ma faccia quanto di sua competenza per aumentare assunzioni"

"Emiliano inizi a lavorare seriamente", sottolineano i consiglieri pentastellati

"Grazie allo sblocco del turnover, in Puglia già quest'anno saranno possibili 1500 nuove assunzioni in sanità. Non possiamo che ringraziare il ministro Grillo per quello che sta facendo, peccato che l'assessore alla Sanità, invece di darsi da fare per rimediare ai disastri che lui e chi lo ha preceduto hanno combinato in questi anni, pensi solo a insultare il Governo e i tecnici del Ministero, offendendo in questo modo anche l'intelligenza dei cittadini".

Lo sottolineano in una nota i consiglieri regionali del M5S Puglia.
"Emiliano si preoccupi di ridurre gli sprechi e gestire al meglio le risorse per aumentare il numero delle assunzioni. Fino ad oggi lo abbiamo visto solo chiudere ospedali senza poi portare sul territorio un'assistenza territoriale adeguata, con i cittadini costretti ad affrontare lunghi viaggi per potersi curare. Il suo massimo impegno è stato presenziare alle inaugurazioni di strutture che nella maggior parte dei casi si sono rivelate scatole vuote e fare annunci che sono rimasti tali. La proposta di sblocco del Turn over è stata votata all'unanimità in Conferenza dei Presidenti, da tutte le Regioni, compresa la Puglia rappresentata dall'assessore Di Gioia, perché è un passo fondamentale per risolvere il problema della carenza degli organici, che si accompagna alla discussione in Parlamento di provvedimenti per superare il numero chiuso per l'accesso alla facoltà di medicina e per l'aumento delle Borse per i contratti di specializzazione e per il corso di formazione specifica in medicina generale.

Finalmente al centro della sanità abbiamo messo i bisogni dei cittadini, come dimostra il Piano Nazionale per la gestione delle liste d'attesa, molto diverso dalla legge regionale da poco approvata in Consiglio grazie agli accordi tra destra e sinistra per tenersi buoni i medici in periodo di campagna elettorale. Emiliano inizi a lavorare seriamente e a presentarsi ai Tavoli invece di delegare l'assessore all'Agricoltura, per poi offendere il Governo a posteriori. Capiamo il nervosismo dovuto alla sua totale inadeguatezza a gestire una delega importante come quella alla Sanità, ma la salute dei pugliesi non si tutela con le chiacchiere", conclude la nota dei portavoce pentastellati.
  • Sanità
  • regione puglia
  • michele emiliano
  • operatore socio sanitario
  • M5S Puglia
  • Infermieri e assistenti sanitari
Altri contenuti a tema
Spazi scolastici, dalla Regione 200 mila euro per il loro pieno utilizzo in orari extracurricolari Spazi scolastici, dalla Regione 200 mila euro per il loro pieno utilizzo in orari extracurricolari Per la provincia Bat 2 gli interventi previsti. Il commento del consigliere Colonna alla misura approvata dalla Giunta pugliese
Elezioni amministrative, M5S: nasce la Scuola Open Comuni Elezioni amministrative, M5S: nasce la Scuola Open Comuni Sulla piattaforma Rousseau ci sarà tempo fino al 31 agosto per compilare il form di partecipazione
Rifiuti, Regione: "L’importanza di una corretta raccolta differenziata dell’organico" Rifiuti, Regione: "L’importanza di una corretta raccolta differenziata dell’organico" Più informazione da parte delle amministrazioni comunali e più attenzione da parte dei cittadini
Di Bari (M5S): "Grazie al Ministero della Salute sono stati destinati € 138 mln per il nuovo Ospedale di Andria" Di Bari (M5S): "Grazie al Ministero della Salute sono stati destinati € 138 mln per il nuovo Ospedale di Andria" Le felicitazioni della consigliera e capogruppo pentastellata alla Regione Puglia, Grazia Di Bari
1 Nuovo ospedale di Andria, Zinni: "Ricevuto l'ok definito dal Ministero della Salute" Nuovo ospedale di Andria, Zinni: "Ricevuto l'ok definito dal Ministero della Salute" "A settembre firmato Accordo di Programma fra Regione e Ministero. Disponibili i 138 mln di euro", sottolinea il consigliere regionale
La Asl/Bt non riconosce il valore della professione infermieristica, la nota dell'OPI Bat La Asl/Bt non riconosce il valore della professione infermieristica, la nota dell'OPI Bat Il presidente Papagni chiede la modifica della delibera con il ripristino del Dipartimento delle Professioni Sanitarie
Liste di attesa in sanità: la Asl/Bt pubblica le informazioni sui propri tempi di attesa Liste di attesa in sanità: la Asl/Bt pubblica le informazioni sui propri tempi di attesa Richieste dall'apposito Piano Regionale, contengono tra l'altro il tempo prospettato al momento della prenotazione
Danni a condotte idriche causano crepe sulla facciata e sul portale della chiesa di sant'Agostino Danni a condotte idriche causano crepe sulla facciata e sul portale della chiesa di sant'Agostino Il presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Nino Marmo interpella il governatore Emiliano
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.