Prowein
Prowein
Territorio

ProWein, a Düsseldorf storie e leggende dei vini della Bat

La fiera al via da ieri con wine tasting e focus di approfondimento, c'è anche un'azienda andriese

C'è un bicchiere di vino in più dietro la sconfitta dei francesi nella disfida di Barletta del 1503. Si racconta che i nobili transalpini sottovalutando la forza dei cavalieri guidati da Ettore Fieramosca decisero di trascorrere le ore precedenti alla contesa in una taverna a bere il vino rosso della zona, il Nero di Troia. Non tutti sanno, poi, che dalle uve di Negroamaro è nato nel 1943 il primo vino rosato imbottigliato e commercializzato in Italia (dall'azienda Leone De Castris) e da subito esportato negli Stati Uniti. Sul finire della guerra il generale Charles Poletti, commissario per gli approvvigionamenti delle forze alleate, chiese una grossa fornitura di vino rosato, le cui uve provenivano dal feudo Cinque Rose. Il generale voleva un vino dal nome americano: nacque così il "Five Roses". Nel 1967, invece, Austin Goheen, patologo delle piante del dipartimento dell'agricoltura degli Stati Uniti e docente all' Università della California a Davis, fu il primo accademico ad accorgersi che Primitivo e Zinfandel potevano essere gemelli separati alla nascita. Dopo molti studi e una collaborazione tra l'università e l'Istituto sperimentale per la viticoltura di Conegliano, nel 1994 si arrivò alla prova definitiva dell'identità genetica dei due vitigni.

Sono soltanto alcune storie legate ai tre gioielli pugliesi, Nero di Troia, Negroamaro e Primitivo, al centro degli appuntamenti della 22esima edizione di ProWein, in programma a Düsseldorf da oggi al 21 marzo. Sono oltre sessanta le aziende vitivinicole pugliesi che espongono il meglio della propria produzione all'interno dell'area istituzionale della Regione Puglia - Unioncamere Puglia (Padiglione 16 stand A31). Una vetrina di prestigio per i vini di Puglia sono i wine tasting guidati dal giornalista Christian Eder, nel Padiglione 13 Stand C 39, nell'area dell'editore Vinum.

Ogni giorno viene ripercorsa la storia di Primitivo, Negroamaro e Nero di Troia con la degustazione di etichette rappresentative per ogni vitigno (i prossimi appuntamenti: lunedì, alle 15.45 e martedì alle 11.30). Vinum è il più autorevole editore di lingua tedesca: per la fiera ha preparato un dossier sulla Puglia del vino, un itinerario ideale in cui coniugare bellezze paesaggistiche e tipicità vinicole del territorio.
Nello spazio Enoteca del Padiglione 16 stand A31, la De.S.A. (Deutschland Sommelier Association) conduce tutti i giorni, dalle 10 alle 18, degustazioni delle etichette storiche e delle

novità proposte dagli espositori. Ogni giorno alle 12 e alle 17 si tengono in Enoteca focus di approfondimento dedicati ai vini pugliesi.
Sulla pagina Facebook FEELING APULIA è possibile seguire tutti gli appuntamenti live dal ProWein 2017 con dettagli sugli incontri giornalieri.

Tra le aziende espositrici ci sono: Colle Petrito – Minervino Murge (Bt); Conte Spagnoletti Zeuli – Andria; Ognissole–Cefalicchio – Canosa di Puglia (Bt); Rivera – Andria e Villa Schinosa – Trani.
ProWein, a Düsseldorf storie e leggende dei vini della BatProWein, a Düsseldorf storie e leggende dei vini della BatProWein, a Düsseldorf storie e leggende dei vini della Bat
  • vino nero di troia
Altri contenuti a tema
Vino, crescono i consumi del 3%: in particolare DOC e IGP Vino, crescono i consumi del 3%: in particolare DOC e IGP I rosati pugliesi fanno registrare un aumento dei consumi superiore al 13%
Territori diVini: "Un successo inebriante" Territori diVini: "Un successo inebriante" L’evento è stato promosso dall’Oratorio Centro Giovanile Salesiano e dal Volontariato Internazionale per lo Sviluppo
La Puglia del vino punta sulle aggregazioni di produttori La Puglia del vino punta sulle aggregazioni di produttori L'assessore di Gioia al Vinitaly: "La strategia vincente passa per la condivisione"
Si chiude il ProWein di Düsseldorf: circa 60 mln per l’agricoltura pugliese Si chiude il ProWein di Düsseldorf: circa 60 mln per l’agricoltura pugliese Le cantine potranno investire in tecnologia. Grande interesse del mercato tedesco per i vini di Puglia
Cresce la Puglia del vino: + 18,2 per cento nell´export Cresce la Puglia del vino: + 18,2 per cento nell´export A Prowein, l'assessore Di Gioia: "A breve finanziamenti alle imprese per rafforzare il legame con il territorio
Anche i vini di Andria rappresenteranno la Puglia a ProWein 2017 Anche i vini di Andria rappresenteranno la Puglia a ProWein 2017 Anche le cantine della Bat tra le 60 presenti alla più importante fiera enologica mitteleuropea
Due cantine di Andria partecipano a "Cantine aperte a San Martino in Puglia" Due cantine di Andria partecipano a "Cantine aperte a San Martino in Puglia" Evento autunnale del Movimento Turismo del Vino
Anche Andria presente alla decima edizione  di Calici nel Borgo Antico Anche Andria presente alla decima edizione di Calici nel Borgo Antico Oltre 40 aziende vinicole popoleranno viuzze e portoni di Bisceglie tra venerdì 4, sabato 5 e domenica 6 novembre
© 2001-2017 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.