dott. Armando Rapanà
dott. Armando Rapanà
Vita di città

Oltre cento interventi con il "neuronavigatore" all'ospedale Bonomo di Andria

L'unico ospedale tra Bari e Foggia dotato di questa nuova frontiere della chirurgia

Ci sono tumori a volte difficili da raggiungere, se non addirittura impossibili, soprattutto se si creano nella testa, in sedi celebrali delicatissime. Da poco più di un anno nel reparto di neurochirurgia dell'ospedale L. Bonomo di Andria a disposizione dei medici c'è un vero e proprio "navigatore" che porta il chirurgo diritto all'obiettivo. L'equipe diretta dal dott. Armando Rapanà ha già effettuato oltre cento interventi di questo genere. Si tratta di un'apparecchiatura di ultimissima generazione che rende l'intervento meno invasivo e riduce le complicanze post operatorie.

"Il vantaggio principale è l'approccio più mirato - spiega il dott. Rapanà - riducendo al minimo gli eventuali danni per il paziente, il tutto si traduce in una minore incidenza di complicanze postoperatorie. A parte la tranquillità per i sanitari di sapere in ogni preciso momento come e dove si sta lavorando".

Per il direttore generale della Asl Bt, Alessandro Delle Donne gli interventi già effettuati sono "un risultato eccellente destinato a migliorare. Rapanà e tutta la sua equipe ci stanno consentendo di rispondere a questa esigenza del territorio. I pazienti non sono più costretti a scegliere strutture di intervento lontane dalla propria casa e questo è davvero importante".

Il "Bonomo" è al momento l'unico ospedale tra Bari e Foggia dotato di questa nuova frontiere della chirurgia.
  • Ospedale Bonomo
Altri contenuti a tema
I cambiamenti logistici per le strutture della Asl/Bt, al Forum Mediterraneo in Sanità 2019 I cambiamenti logistici per le strutture della Asl/Bt, al Forum Mediterraneo in Sanità 2019 Delle Donne, Dg della Asl/Bt: "I lavori del nuovo ospedale di Andria, si concluderanno entro cinque anni"
Anziana salvata da arresto cardio circolatorio: pattuglia della P.M. la conduce in ospedale Anziana salvata da arresto cardio circolatorio: pattuglia della P.M. la conduce in ospedale La donna si è accasciata al suolo in piazza Duomo, subito dopo la processione dei Santi Patroni. Diverbio con lieve ferito nella villa comunale
Innovativa procedura interventistica neuroradiologica al "Lorenzo Bonomo" Innovativa procedura interventistica neuroradiologica al "Lorenzo Bonomo" L'operazione è stata effettuata nei giorni scorsi dall'equipe della Radiologia interventistica medica
Donata una libreria per i piccoli pazienti dell'ospedale di Andria Donata una libreria per i piccoli pazienti dell'ospedale di Andria Centinaia i libri disponibili nell'apposita area dedicata alle letture all'interno del reparto
Arresto cardiaco per lavoratore del Mercato generale ortofrutticolo: inutili i tentativi di rianimarlo Arresto cardiaco per lavoratore del Mercato generale ortofrutticolo: inutili i tentativi di rianimarlo E' accaduto stamane poco dopo le ore 4. L'uomo lascia moglie e quattro figli
1 Muore accoltellato per un litigio a causa di una mancata precedenza Muore accoltellato per un litigio a causa di una mancata precedenza Il tragico episodio sotto gli occhi di decine e decine di persone. L'uomo era di Trani e ritornava da Corato
Grave incidente stradale nei pressi dell'ipercoop: in codice rosso un 34enne andriese Grave incidente stradale nei pressi dell'ipercoop: in codice rosso un 34enne andriese Il sinistro è avvenuto su via Barletta intorno alle ore 20.15. Sul posto 118, Polizia Locale e Carabinieri
Zinni (Esp): «Novità in arrivo per l'ospedale Bonomo di Andria» Zinni (Esp): «Novità in arrivo per l'ospedale Bonomo di Andria» Nota del Consigliere regionale e capogruppo della lista "Emiliano Sindaco di Puglia"
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.