Piste ciclabili nuove Andria
Piste ciclabili nuove Andria
Territorio

Mobilità sostenibile: arrivano l'ufficio bici e 7km di piste ciclabili

Acquistate altre "due ruote" per il servizio bike sharing che diventa 2.0 e video sorvegliato

La mobilità sostenibile passa attraverso l'implementazione delle risorse dedicate alle "due ruote". Presentato ieri il nuovo piano di ciclomobilità della Città di Andria a cura dell'Ufficio Mobilità: «Sin dal 2011 l'ente ha cominciato un percorso di attenzione verso la bicicletta - dice Michele Lopetuso, Assessore alla Mobilità di Andria - ora rilanciamo il servizio di bike sharing, attiviamo l'ufficio bici e progettiamo le nuove piste ciclabili secondo criteri più moderni e di rispetto del codice della strada». In sintesi già acquistate 30 biciclette nuove per il bike sharing di cui ogni postazione è stata dotata di telecamere di video sorveglianza per evitare il reiterarsi di atti vandalici. La piattaforma software del sistema di bike sharing, è stata implementata in via sperimentale con una App gratuita per smartphone che consentirà di vedere in tempo reale l'utilizzo delle bici e la disponibilità postazione per postazione a tutti gli utenti iscritti.

«Rilanciato il servizio di bike sharing - ha proseguito Michele Lopetuso - ci siamo concentrati su un ufficio di coordinamento per le "due ruote" e sulle nostre strade in modo da ampliare l'offerta delle piste ciclabili». Riqualificare la zona 167 nord con le vie per biciclette realizzate molti anni fa ma spesso non confacenti con il codice della strada sarà il primo obiettivo. A seguire la realizzazione di nuove piste ciclabili per tutta viale Gramsci e Corso Cavour sino ad arriva in viale Crispi, per via Bovio, nella zona di Sant'Angelo dei Ricchi ed in altre strade cittadine ancora in fase di progettazione. Tra circa due mesi il sogno potrebbe essere realtà con circa 7km complessivi di strade esclusive per le "due ruote" anche nella Città di Andria.

«Lasciate a casa l'auto ed andate in bici». E' stato questo l'appello del Sindaco di Andria, Nicola Giorgino, presente durante la conferenza stampa di presentazione realizzata proprio in viale Crispi: «Mobilità sostenibile significa cultura e significa tenere alla propria salute ed alla salute della collettività intera. Continuiamo in questa direzione ed in particolare il servizio di bike sharing, pur con tutte le problematiche rilevate, ha avuto il compito di educare all'utilizzo della bici anche da parte dei privati. Ormai sono tantissimi coloro i quali si muovono solo sulle due ruote in città e la città risponde dotandosi di nuovi spazi destinati solo a questo mezzo di locomozione». Costi più contenuti anche per il canone di gestione del servizio di Bike Sharing: «Il perchè è presto detto - dice Santola Quacquarelli, dirigente del Settore Mobilità di Andria - la ditta appaltatrice, infatti, sperimenta la App per smartphone nella nostra città dopo quella di Torino con la riduzione di circa la metà del canone di gestione del servizio. Speriamo che anche le telecamere facciano la loro parte. Ora i vandali saranno facilmente individuati».

Avis, AndriaBike, XMania, M.M. Bike, Cicli Lalluccio, Di Ruvo, Capurso Superbike, tutte associazioni presenti ieri in viale Crispi e rappresentati dalla Federazione Italiana Amici della Bicicletta presente anche nella Città di Andria: «La nascita dell'Ufficio Bici che coordinerà il lavoro di salvaguardia e organizzazione delle due ruote in città - dice Giovanni Santovito, Referente FIAB Andria - è un momento importantissimo per tutta la collettività. Salute, vivibilità, nuove opportunità ed una città più sostenibile sarà la vera sfida del futuro e noi con il nostro piccolo contributo stiamo cercando di continuare l'opera di promozione della bici sul territorio con tutti i mezzi a nostra disposizione».
Mobilità sostenibile: arrivano l'ufficio bici e 7km di piste ciclabiliMobilità sostenibile: arrivano l'ufficio bici e 7km di piste ciclabiliMobilità sostenibile: arrivano l'ufficio bici e 7km di piste ciclabiliMobilità sostenibile: arrivano l'ufficio bici e 7km di piste ciclabiliMobilità sostenibile: arrivano l'ufficio bici e 7km di piste ciclabiliMobilità sostenibile: arrivano l'ufficio bici e 7km di piste ciclabiliMobilità sostenibile: arrivano l'ufficio bici e 7km di piste ciclabiliMobilità sostenibile: arrivano l'ufficio bici e 7km di piste ciclabiliMobilità sostenibile: arrivano l'ufficio bici e 7km di piste ciclabili
  • bike sharing andria
  • michele lopetuso
  • ufficio bici andria
Altri contenuti a tema
Esordio casalingo per la Fidelis: al "Degli Ulivi" è subito derby contro il Casarano Esordio casalingo per la Fidelis: al "Degli Ulivi" è subito derby contro il Casarano Terreno di gioco disastroso, il club manager Lopetuso in conferenza stampa: «Situazione inaccettabile»
Fidelis, l'ex assessore allo Sport Michele Lopetuso è il nuovo Club Manager Fidelis, l'ex assessore allo Sport Michele Lopetuso è il nuovo Club Manager L’avvocato andriese seguirà la parte organizzativa della società
Ass. Lopetuso: «Calcio, uniti per un solo obiettivo: la Fidelis» Ass. Lopetuso: «Calcio, uniti per un solo obiettivo: la Fidelis» «In unità di intenti, continueremo a sostenere il progetto per amore della Fidelis e rispetto del pubblico»
Sedi uffici comunali: riorganizzazione in atto Sedi uffici comunali: riorganizzazione in atto «Individuati coniugando risparmio di spesa e continuità nell'erogazione del servizio ai cittadini», spiega l'assessore Lopetuso
Bike sharing, Zingaro (Pd Andria): "Ennesimo investimento incompiuto per la città". Il VIDEO Bike sharing, Zingaro (Pd Andria): "Ennesimo investimento incompiuto per la città". Il VIDEO "Tale servizio, in realtà mai usufruito dalla comunità, è defunto nonostante si continuino a pagare i canoni"
Mister Potenza rinnova con la Fidelis, la soddisfazione dell'assessore Lopetuso Mister Potenza rinnova con la Fidelis, la soddisfazione dell'assessore Lopetuso «Plaudo alla crescita del progetto Fidelis nella logica della programmazione e della professionalità»
Finalmente agibile la nuova palestra verde nella Villa Comunale Finalmente agibile la nuova palestra verde nella Villa Comunale Questa mattina la consegna, nei prossimi giorni l'inaugurazione ufficiale
“La Giornata dello Sport”, il 21 ottobre  presso la Villa Comunale “La Giornata dello Sport”, il 21 ottobre  presso la Villa Comunale Obiettivo dell'iniziativa quello di sensibilizzare le giovani generazioni alla pratica sportiva e al rispetto del bene comune
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.