Michele Lopetuso
Michele Lopetuso
Vita di città

Sedi uffici comunali: riorganizzazione in atto

«Individuati coniugando risparmio di spesa e continuità nell'erogazione del servizio ai cittadini», spiega l'assessore Lopetuso

A seguito del trasferimento, attualmente in corso, degli uffici del Corpo di Polizia Locale da piazza Trieste e Trento all'ex-Pretura, è in fase di definizione un piano complessivo di riorganizzazione degli spazi destinati agli uffici comunali, soprattutto di quelli per i quali vi è il pagamento, a carico del Comune, di canoni di locazione. Così a cominciare dai locali di proprietà privata oggi occupati dal Centro per l'Impiego di via Spontini, è in via di definizione con la firma della convenzione, una soluzione che prevede di utilizzare i locali attualmente occupati dal Settore Ambiente e Mobilità in via Potenza, angolo viale Venezia Giulia. Analogamente, anche per il Settore Servizi Sociali è previsto lo spostamento da via Mozart, dove occupa un intero immobile privato, nella sede comunale degli uffici di piazza Trieste e Trento.

«Questa riorganizzazione degli spazi dei nostri uffici – spiega l'assessore al Patrimonio, avv. Michele Lopetuso – è motivata dalla doppia necessità di razionalizzare e accorpare gli uffici comunali soddisfacendo così i bisogni della utenza, oltre che ad ottenere un sensibile risparmio sulla spesa per canoni di locazione che, per il Centro per l'Impiego come per i Servizi Sociali, ammontano a quasi 70.00 euro annui, in continuità con gli altri interventi effettuati negli anni scorsi. I nuovi spazi per il Centro per l'Impiego sono stati individuati coniugando risparmio di spesa e continuità nell'erogazione del servizio ai cittadini».
  • michele lopetuso
Altri contenuti a tema
Ass. Lopetuso: «Calcio, uniti per un solo obiettivo: la Fidelis» Ass. Lopetuso: «Calcio, uniti per un solo obiettivo: la Fidelis» «In unità di intenti, continueremo a sostenere il progetto per amore della Fidelis e rispetto del pubblico»
Mister Potenza rinnova con la Fidelis, la soddisfazione dell'assessore Lopetuso Mister Potenza rinnova con la Fidelis, la soddisfazione dell'assessore Lopetuso «Plaudo alla crescita del progetto Fidelis nella logica della programmazione e della professionalità»
Finalmente agibile la nuova palestra verde nella Villa Comunale Finalmente agibile la nuova palestra verde nella Villa Comunale Questa mattina la consegna, nei prossimi giorni l'inaugurazione ufficiale
“La Giornata dello Sport”, il 21 ottobre  presso la Villa Comunale “La Giornata dello Sport”, il 21 ottobre  presso la Villa Comunale Obiettivo dell'iniziativa quello di sensibilizzare le giovani generazioni alla pratica sportiva e al rispetto del bene comune
Stadio “Sant’Angelo dei Ricchi”, Pd Andria: "Continua l’imbarazzante odissea dell’impianto sportivo" Stadio “Sant’Angelo dei Ricchi”, Pd Andria: "Continua l’imbarazzante odissea dell’impianto sportivo" Sulla incompiuta ristrutturazione di questo impianto sportivo si attendono le risposte del Sindaco Giorgino
Stadio Sant’Angelo dei Ricchi, ass. Lopetuso assicura: «A fine settembre la riapertura» Stadio Sant’Angelo dei Ricchi, ass. Lopetuso assicura: «A fine settembre la riapertura» Sembra giunta al termine l’odissea della struttura sportiva chiusa per manutenzione l’11 febbraio 2016
Crollo di Largo Grotte: i residenti chiedono interventi al Comune per la messa in sicurezza Crollo di Largo Grotte: i residenti chiedono interventi al Comune per la messa in sicurezza Da tre mesi nessun lavoro è stato effettuato, atto a monitorare la situazione in cui si trova la zona del cedimento
Sostenibilità ambientale: i chiarimenti degli assessori Del Giudice e Lopetuso Sostenibilità ambientale: i chiarimenti degli assessori Del Giudice e Lopetuso Due giorni fa vi era stata la richiesta del dottor Leonetti (Onda d'Urto) alla dirigente comunale Quacquarelli sulla mancata consegna del profilo di salute
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.