Arciconfraternita dei servi di Maria SS. Addolorata
Arciconfraternita dei servi di Maria SS. Addolorata
Religioni

La processione della Desolata apre le celebrazioni della S. Pasqua 2019

Si rinnova la tradizione di fede dell'Arciconfraternita Maria SS. Addolorata in San Francesco d'Assisi

Venerdì 12 aprile c.a,., l'Arciconfraternita dei Servi di Maria SS. Addolorata, come tradizione onorerà la propria devozione alla Vergine Maria in occasione della processione dedicata alla Desolata, che di fatto da inizio alle celebrazioni per la Santa Pasqua nella città di Andria.

Alle ore 18.30 si svolgerà presso il Cappellone dedicato a Maria SS. Addolorata, adiacente alla chiesa di San Francesco d'Assisi, il Santo Rosario dei Sette Dolori della B.V. Maria, con il canto dello Stabat Mater.
A seguire, alle ore 19 sarà celebrata la Santa Messa presieduta dall'Assistente ecclesiastico don Giannicola Agresti.
Al termine si snoderà la processione penitenziale della Beata Vergine Addolorata dalla Cappella Arciconfraternale, adiacente alla stessa chiesa di San Francesco d'Assisi alla chiesa di San Sebastiano (Purgatorio).
Saranno quindi percorse le seguenti vie cittadine: via San Francesco, via De Anellis, via Museo del Confetto, piazza Duomo, piazza La Corte, via La Corte, via Vaglio, piazza Catuma, porta Castello, via Bovio, via Attimonelli, pendio San Lorenzo, via Porta Nuova, via Manthonè, piazza Porta La Barra e chiesa di San Sebastiano.

"Il riferimento alla Vergine Addolorata nella liturgia del tempo di Quaresima , richiama I fedeli a meditare la grande manifestazione di amore di Dio in Cristo Gesù e a venerare la Madre associata alla Passione del Figlio e vicina a lui innalzato sulla croce, ricorda il Priore dell'antica Arciconfraternita, dr. Francesco Saverio Suriano.

La devozione alla Madonna Addolorata trae origine dai passi del quarto Vangelo, dove si parla della presenza di" Maria sua madre presso la croce di Gesù".

Testimonianza di questa devozione è il popolare "Stabat Mater" in latino, attribuito a Jacopone da Todi, il quale compose in lingua volgare anche le famose , "Laudi", di seguito ebbe origine la festa dei "Sette dolori di Maria Santissima ".Nel secolo XV si ebbero le prime celebrazioni liturgiche sulla Compassione di Maria ai piedi della Croce" , collocate nel tempo di Passione . Mentre si diffondeva il culto la Sacra Congregazione il 18 agosto 1714 approvò una celebrazione dei Sette Dolori di Maria, il Venerdì precedente la Domenica delle Palme .

L'Arciconfraternita Maria SS.ma Addolorata con sede nella Chiesa parrocchiale San Francesco d'Assisi in Andria venera la Vergine Santa"donna del dolore" che Dio volle associata a suo Figlio come Madre e partecipe della sua Passione . Ogni sabato nel tempo liturgico di Quaresima alle ore 17.15 , preghiera della Via Matris Dolorosae. Segue la celebrazione della Santa Messa.

Il venerdì della V settimana di Quaresima -appunto venerdì 12 aprile c.a.- alle ore 18.30, Santo Rosario dei Sette Dolori Della B.V. Maria e canto dello Stabat Mater.
Arciconfraternita dei servi di Maria SS. AddolorataArciconfraternita dei servi di Maria SS. AddolorataArciconfraternita dei servi di Maria SS. Addolorata
  • chiesa di san Francesco
  • arciconfraternita
Altri contenuti a tema
L’ Arciconfraternita dei Servi di Maria SS. Addolorata in processione con il simulacro della “Desolata” L’ Arciconfraternita dei Servi di Maria SS. Addolorata in processione con il simulacro della “Desolata” Un rito religioso tra i più suggestivi da inizio alla "Settimana Santa" di Andria
Riparte l'attività liturgica e di formazione dell'Arciconfraternita Maria SS. Addolorata Riparte l'attività liturgica e di formazione dell'Arciconfraternita Maria SS. Addolorata Il 15 settembre la ricorrenza festiva della protettrice del sodalizio
La parrocchia San Francesco d'Assisi festeggia San Lorenzo con una processione La parrocchia San Francesco d'Assisi festeggia San Lorenzo con una processione Si terrà venerdì 10 agosto dalle ore 17 alle ore 20
Festa per i 50 anni di nozze del diacono Michele Melillo Festa per i 50 anni di nozze del diacono Michele Melillo Domenica scorsa la celebrazione presso la parrocchia San Francesco
Venerdì santo: Processione comunitaria dei Cavalieri e Dame dell'Ordine Equestre del S. Sepolcro Venerdì santo: Processione comunitaria dei Cavalieri e Dame dell'Ordine Equestre del S. Sepolcro Ieri mattina, le vie del centro storico ed alcune chiese sono state meta di preghiere e di meditazioni
Sempre attuale la devozione per la Madonna dei Sette dolori Sempre attuale la devozione per la Madonna dei Sette dolori Le celebrazioni dell’Arciconfraternita Maria SS.ma Addolorata in San Francesco
Santa messa in ricordo di don Giussani, fondatore di CL Santa messa in ricordo di don Giussani, fondatore di CL Cerimonia questa sera presso la chiesa di San Francesco d'Assisi
3 febbraio: Pro Loco presenta una raccolta di brani in dialetto 3 febbraio: Pro Loco presenta una raccolta di brani in dialetto Appuntamento al teatro della parrocchia San Francesco
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.