Danni da grandine nelle campagne di Andria
Danni da grandine nelle campagne di Andria
Attualità

Il maltempo continua a colpire le campagne di Andria

I danni maggiori sono stati riscontrati nelle contrade Bosco di Spirito e San Leonardo

Albicocche e ciliegie sono le vittime dell'ultima ondata di maltempo che sta colpendo il nostro territorio: intere produzioni sono seriamente a rischio, considerati gli sbalzi termici che stanno interessando anche la Puglia. La grandine ha pesantemente compromesso i frutteti e le colture.

Sono centinaia le aziende che hanno subito danni nelle contrade Bosco di Spirito e San Leonardo, nel territorio di Andria.

E' quanto denuncia il C.L.A.A. ( Comitato Liberi Agricoltori Andriesi), che ha raccolto le segnalazioni e ha già avviato un monitoraggio per quantificare i danni. Dopo la prima forte grandinata che si è verificata lunedì pomeriggio 8 aprile, nel primo pomeriggio del 12 aprile si ripete un'altra forte grandinata che ha dichiarato conclusa l'annata di raccolta per ciliegie e albicocche presenti in quella zona. Il consigliere Natale Francesco Zagaria del C.L.A.A. dichiara: "in pochi minuti le aziende agricole hanno visto sparire il lavoro dell'intero anno ma a rischio c'è anche l'occupazione particolarmente rilevante per le operazioni di raccolta e conduzione degli appezzamenti. La grandine è la più temuta dagli agricoltori in questa fase stagionale perchè danneggia irrimediabilmente la frutta sugli alberi, dalle ciliegie alla vite fino alle albicocche. Presso la sede sono stati raccolti documenti fotografici e video dei danni che ha provocato la grandine. Il nostro comitato è vicino a tutti gli operatori agricoli colpiti dalla grandine perché è stato annientato il prodotto in pochi minuti e ora bisogna ritrovare i fondi economici per prepararsi ad un nuovo, incerto anno".
Danni da grandine nelle campagne di AndriaDanni da grandine nelle campagne di AndriaDanni da grandine nelle campagne di Andria
  • maltempo andria
Altri contenuti a tema
Situazione meteo in Puglia: attenzione alla formazione di ghiaccio durante la notte Situazione meteo in Puglia: attenzione alla formazione di ghiaccio durante la notte La sala operativa della Protezione civile sta continuamente monitorando quanto accade nei territori dei Comuni pugliesi
Forti raffiche di vento, cade recinzione in via Diaz Forti raffiche di vento, cade recinzione in via Diaz Sul posto è intervenuta la Polizia Locale. Diversi altri interventi in città. AGGIORNATO
Maltempo ad Andria: campagne e case allagate nei pressi della tangenziale Maltempo ad Andria: campagne e case allagate nei pressi della tangenziale La denuncia di uno dei proprietari: "Serve l'intervento della Provincia"
Maltempo, Coldiretti: "Campi allagati e smottamenti sulla Murgia" Maltempo, Coldiretti: "Campi allagati e smottamenti sulla Murgia" Gravi gli effetti causati dalla mancata bonifica
Violenta grandinata si abbatte sulla città: in arrivo forte vento e qualche pioggia Violenta grandinata si abbatte sulla città: in arrivo forte vento e qualche pioggia La Protezione Civile ha diramato un'allerta meteo gialla a partire da stasera
Situazione meteo: temperature verso un generale rialzo ma attenzione a possibili gelate Situazione meteo: temperature verso un generale rialzo ma attenzione a possibili gelate La Protezione civile ha diramato un nuovo bollettino
Maltempo: numerosi automobilisti messi in salvo dalle "Volanti" della P.S. di Andria Maltempo: numerosi automobilisti messi in salvo dalle "Volanti" della P.S. di Andria Da ieri sera a questa mattina numerosi gli interventi che i poliziotti agli ordini del vice Questore Di Nunno hanno compiuto nelle campagne
Murgia imbiancata e strade innevate, al lavoro volontari e Forze dell'ordine Murgia imbiancata e strade innevate, al lavoro volontari e Forze dell'ordine Castel del Monte chiuso ai visitatori. Riattivata la circolazione dei mezzi pesanti
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.