Michele Emiliano
Michele Emiliano
Politica

Emiliano pronto per rinvio presentazione candidature per unire la coalizione

Il governatore pugliese ha incontrato il segretario regionale del PD Marco Lacarra

"La Direzione del PD pugliese all'unanimità (tranne un voto contrario) decise due mesi fa di sostenere la mia ricandidatura attraverso il metodo delle Primarie. Il centrosinistra pugliese ha poi deciso di svolgere le primarie il 24 febbraio e il 10 febbraio come termine per le candidature. Qualcuno si è lamentato della velocità di svolgimento delle primarie, dopo che queste decisioni sono state assunte da organismi di cui non faccio parte. L'unità del centrosinistra per me va tutelata in ogni modo, perché su questa coalizione si basano gli ultimi 14 anni di governo della regione e di molte città pugliesi: per questo ho comunicato a Marco Lacarra la mia disponibilità a spostare la data della presentazione delle candidature".

Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, a margine dell'incontro con il segretario regionale del PD Marco Lacarra.
"Il popolo del centrosinistra ci chiede unità, io sono disposto a fare le primarie anche se avrei potuto chiedere, come ha fatto Antonio Decaro, di non svolgerle - ha continuato Emiliano - ma sono convinto che le primarie siano il metodo più trasparente e democratico per decidere le alleanze e i programmi di una grande coalizione. Sin dal mio primo mandato da sindaco abbiamo costruito il programma in maniera partecipata, dal basso, con i cittadini, archiviando la stagione in cui i candidati e i programmi venivano scelti nelle segrete stanze e calati dall'alto. Le primarie sono nate in Puglia per unire il centrosinistra e per realizzare progetti di buon governo. Non celebrarle significa assumersi la responsabilità di dividere questa coalizione con tutti i rischi che questo comporta.
Per me l'unità della coalizione e il dialogo tra le varie componenti intorno a principi e valori che ci uniscono e ci distinguono dagli altri avversari politici è un valore che va responsabilmente tutelato.
Se sarà così, noi costruiremo un patto con il popolo del centrosinistra e rivinceremo le Regionali, chiunque sia il candidato che vincerà le primarie. Perché saremo uniti, e le idee, i valori, il programma verranno prima dei singoli".
Marco Lacarra, apprezzando la disponibilità del Presidente Emiliano dichiara: "spero venga recepito come invito all'unità e al dialogo", ed ha subito convocato la segreteria del PD e il tavolo del Centrosinistra domani al fine di concordare la possibilità del rinvio. Mentre l'incontro con i parlamentari e i consiglieri regionali del PD si terrà svolgerà Lunedì prossimo".
  • michele emiliano
  • Pd
Altri contenuti a tema
Sei consiglieri PD: “Avevamo sperato in Zingaretti ma nulla di fatto. Di Gioia deve dimettersi o essere revocato” Sei consiglieri PD: “Avevamo sperato in Zingaretti ma nulla di fatto. Di Gioia deve dimettersi o essere revocato” Aspra polemica ad una settimana dal voto delle europee. Brutta gatta da pelare per Michele Emiliano
Vurchio (Pd): "Aumento della TARI, il ricordo di Giorgino & company è tornato alla memoria degli andriesi" Vurchio (Pd): "Aumento della TARI, il ricordo di Giorgino & company è tornato alla memoria degli andriesi" "Siamo solo all'inizio del post Giorgino. I cittadini andriesi lo ricorderanno poco e spesso per i tanti danni generati"
Marmo chiama Emiliano: "Ma lo sa che la Lega è nella sua giunta?" Marmo chiama Emiliano: "Ma lo sa che la Lega è nella sua giunta?" Nota del presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Nino Marmo
Ed anche l'ex consigliere del Pd Salvatore Vitanostra smentisce un suo presunto passaggio alla Lega Ed anche l'ex consigliere del Pd Salvatore Vitanostra smentisce un suo presunto passaggio alla Lega Ieri era stato il collega Lorenzo Marchio Rossi a confutare le indiscrezioni pubblicate sul Corriere del Mezzogiorno
Lorenzo Marchio Rossi smentisce il suo passaggio alla Lega Lorenzo Marchio Rossi smentisce il suo passaggio alla Lega L'ex consigliere comunale del Pd definisce le notizia apparsa oggi sul Corriere del Mezzogiorno "priva di qualsiasi fondamento"
E dopo Giorgino in due del Pd approdano alla Lega di Salvini. Ma la notizia non trova conferma E dopo Giorgino in due del Pd approdano alla Lega di Salvini. Ma la notizia non trova conferma Questa mattina l'indiscrezione apparsa sul Corriere del Mezzogiorno, ma pronta arriva la smentita
Vurchio (Pd): "Buon lavoro al Commissario Tufariello, con l'auspicio della massima attenzione alle fasce deboli della città" Vurchio (Pd): "Buon lavoro al Commissario Tufariello, con l'auspicio della massima attenzione alle fasce deboli della città" "Si intraprenda la via di un forte dialogo tra tutte le parti in causa" commenta il segretario cittadino
Il Presidente Emiliano all'inaugurazione del Museo diocesano di Andria Il Presidente Emiliano all'inaugurazione del Museo diocesano di Andria "Felici di aver contribuito alla manutenzione ed utilizzo di questo grande patrimonio" ha sottolineato il governatore pugliese
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.