Nicola Marmo
Nicola Marmo
Politica

Decreto legge xylella, Marmo (F.I.): "C'è chi festeggia per elemosina data dal padrone leghista, vergogna!"

Stilettata del capogruppo azzurro nei confronti dei gilet arancioni e di quanti hanno slautato con soddisfazione questo risultato

"C'è veramente da invitare tutti ad avere dignità e pudore, perché brindare all'elemosina di 5 milioni di euro per gelate e Xylella è una cosa che fa rizzare i capelli".

Lo dichiara a muso duro il presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Nino Marmo, lanciando una stilettata sia nei confronti della Regione Puglia, ma anche dei gilet arancioni e degli alleati della Lega, che hanno salutato con soddisfazione questo risultato, compresi anche molti degli amministratori locali pugliesi, tra cui anche il sindaco di Andria Nicola Giorgino.

"Emiliano -aggiunge- si batte la mano sul petto come se avesse avuto un ruolo in questa vicenda: quattro anni di niente mischiato al nulla da parte della Regione e oggi plaude a qualche spicciolo che il "padrone del Nord" ha lanciato alla "plebe pugliese" con il famigerato decreto. C'è da vergognarsi! Così come mi appello agli agricoltori pugliesi, che si sono accontentati di 100 euro per ogni azienda che ha contratto dei mutui (per le altre, invece, zero!). Si fa riferimento, per le gelate, al Fondo di Solidarietà Nazionale, quando tutti sanno che il Fondo ha una dotazione pari a... zero! Che presa in giro è questa? 90 mila ettari di produzioni in fumo per le gelate e 27 mila ettari di uliveti bruciati dalla Xylella, con un intero settore letteralmente in ginocchio, e qui c'è qualcuno che festeggia per 5 milioni dati dal governo.

È da molto tempo che insistiamo, purtroppo inascoltati, per far capire che la Puglia agricola ha subito ferite che non sono rimarginabili con la legge 102 sulle avversità atmosferiche, e che gli eventi eccezionali si affrontano con strumenti eccezionali.
Ci fanno specie gli applausi adesso al ministro, al presidente e all'assessore in piazza Ss Apostoli a Roma: avrebbero dovuto invitarli ad allontanarsi e a farsi rivedere con in mano solo provvedimenti concreti e un manifesto di scuse alla Puglia intera.
Non si può continuare così! Una presa in giro clamorosa che ha più complici, anche tra coloro che dovrebbero protestare con ancora più energia oggi. Siamo senza parole".
  • Nicola Giorgino
  • regione puglia
  • michele emiliano
  • nino marmo
  • forza italia
  • xylella
  • gilet arancioni
Altri contenuti a tema
Regionali: Berlusconi riceve dai vertici di Forza Italia Puglia la lista dei possibili candidati (tra cui Marmo) a presidente Regionali: Berlusconi riceve dai vertici di Forza Italia Puglia la lista dei possibili candidati (tra cui Marmo) a presidente Un confronto con gli alleati di Fratelli d'Italia e Lega potrebbe portare ad una decisiva svolta
Forza Italia Puglia: Anche la Bat si mobilita per la manifestazione nazionale contro il governo Forza Italia Puglia: Anche la Bat si mobilita per la manifestazione nazionale contro il governo Pulman in partenza da Bisceglie e Barletta alla volta di Roma, dove tutto il centro destra si è dato appuntamento il 19 ottobre
Prof.ssa Dora Guarino: "Il ruolo e l’importanza della figura dello psicologo nella scuola" Prof.ssa Dora Guarino: "Il ruolo e l’importanza della figura dello psicologo nella scuola" Intervista alla dirigente scolastica del 3° Circolo “Riccardo Cotugno” sulla legge regionale che ha introdotto la presenza dello psicologo scolastico
1 Marmo al commissario Tufariello: "Solo critiche legittime da parte mia" Marmo al commissario Tufariello: "Solo critiche legittime da parte mia" Nota del presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Nino Marmo
Amaro il conto dell'infestazione della xylella: persi 5 mila posti di lavoro e danni per 1,6 miliardi di euro Amaro il conto dell'infestazione della xylella: persi 5 mila posti di lavoro e danni per 1,6 miliardi di euro Necessario arrestare al più presto il contagio
Elezioni regionali: D'Attis e Damiani da Berlusconi e Tajani per sostenere candidato di Forza Italia Elezioni regionali: D'Attis e Damiani da Berlusconi e Tajani per sostenere candidato di Forza Italia Oggi a Milano sarà consegnata una rosa di nomi, tra questi ci sarebbe anche quello del capogruppo regionale Nino Marmo
In Puglia riprende l'attività venatoria: lo ha deciso l'esecutivo regionale In Puglia riprende l'attività venatoria: lo ha deciso l'esecutivo regionale L’impegno della giunta regionale è adesso quello di dotarsi di un nuovo Piano Faunistico-venatorio
Personale del Comune, la replica della Gestione Straordinaria al Consigliere Regionale Nino Marmo Personale del Comune, la replica della Gestione Straordinaria al Consigliere Regionale Nino Marmo La nota del dott. Gaetano Tufariello
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.