Nicola Marmo
Nicola Marmo
Politica

Decreto legge xylella, Marmo (F.I.): "C'è chi festeggia per elemosina data dal padrone leghista, vergogna!"

Stilettata del capogruppo azzurro nei confronti dei gilet arancioni e di quanti hanno slautato con soddisfazione questo risultato

"C'è veramente da invitare tutti ad avere dignità e pudore, perché brindare all'elemosina di 5 milioni di euro per gelate e Xylella è una cosa che fa rizzare i capelli".

Lo dichiara a muso duro il presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Nino Marmo, lanciando una stilettata sia nei confronti della Regione Puglia, ma anche dei gilet arancioni e degli alleati della Lega, che hanno salutato con soddisfazione questo risultato, compresi anche molti degli amministratori locali pugliesi, tra cui anche il sindaco di Andria Nicola Giorgino.

"Emiliano -aggiunge- si batte la mano sul petto come se avesse avuto un ruolo in questa vicenda: quattro anni di niente mischiato al nulla da parte della Regione e oggi plaude a qualche spicciolo che il "padrone del Nord" ha lanciato alla "plebe pugliese" con il famigerato decreto. C'è da vergognarsi! Così come mi appello agli agricoltori pugliesi, che si sono accontentati di 100 euro per ogni azienda che ha contratto dei mutui (per le altre, invece, zero!). Si fa riferimento, per le gelate, al Fondo di Solidarietà Nazionale, quando tutti sanno che il Fondo ha una dotazione pari a... zero! Che presa in giro è questa? 90 mila ettari di produzioni in fumo per le gelate e 27 mila ettari di uliveti bruciati dalla Xylella, con un intero settore letteralmente in ginocchio, e qui c'è qualcuno che festeggia per 5 milioni dati dal governo.

È da molto tempo che insistiamo, purtroppo inascoltati, per far capire che la Puglia agricola ha subito ferite che non sono rimarginabili con la legge 102 sulle avversità atmosferiche, e che gli eventi eccezionali si affrontano con strumenti eccezionali.
Ci fanno specie gli applausi adesso al ministro, al presidente e all'assessore in piazza Ss Apostoli a Roma: avrebbero dovuto invitarli ad allontanarsi e a farsi rivedere con in mano solo provvedimenti concreti e un manifesto di scuse alla Puglia intera.
Non si può continuare così! Una presa in giro clamorosa che ha più complici, anche tra coloro che dovrebbero protestare con ancora più energia oggi. Siamo senza parole".
  • Nicola Giorgino
  • regione puglia
  • michele emiliano
  • nino marmo
  • forza italia
  • xylella
  • gilet arancioni
Altri contenuti a tema
Toti e Tata ridono con Emiliano, «dall'Uzbekistan vogliono venire in Puglia» Toti e Tata ridono con Emiliano, «dall'Uzbekistan vogliono venire in Puglia» Il duo comico scherza sul turismo e sulla vita in Puglia durante la conferenza "Mano a mano"
La spesa europea in Puglia entro il 2019 sarà di circa 2 miliardi di euro La spesa europea in Puglia entro il 2019 sarà di circa 2 miliardi di euro Riunito il Comitato di Sorveglianza POR FESR-FSE 2014-2020
Rinviato a data da destinarsi il convegno su "da Mons. Di Donna a don Riccardo Zingaro” Rinviato a data da destinarsi il convegno su "da Mons. Di Donna a don Riccardo Zingaro” Nota del Centro studi "Don Riccardo Zingaro" onlus
1 "E' sempre colpa di Giorgino!". L'ironico post dell'ex sindaco di Andria "E' sempre colpa di Giorgino!". L'ironico post dell'ex sindaco di Andria "Pure se fa caldissimo e ci sono i moscerini..."
Raccolta rifiuti, M5S: "Sulla gara ponte sono chiare le responsabilità" Raccolta rifiuti, M5S: "Sulla gara ponte sono chiare le responsabilità" "Adesso massimo impegno degli andriesi per ritornare oltre la fatidica soglia del 65% e poter versare meno ecotassa alla Regione Puglia"
Gelate 2018: il ministro Centinaio ha firmato la richiesta di declaratoria proposta dalla Regione Puglia Gelate 2018: il ministro Centinaio ha firmato la richiesta di declaratoria proposta dalla Regione Puglia "Si chiude - sottolinea l'ass. reg.le di Gioia - una vicenda che ha colpito in modo pesante gran parte del sistema agricolo pugliese"
Prelievo di cornea a cuore fermo nella Asl/Bt, il plauso di Nino Marmo Prelievo di cornea a cuore fermo nella Asl/Bt, il plauso di Nino Marmo All' equipe chirurgica, "Un'operazione complessa, già avviata nella Asl Bt"
Nino Marmo sul caso Innovapuglia: «Siamo garantisti ma resta la questione politica» Nino Marmo sul caso Innovapuglia: «Siamo garantisti ma resta la questione politica» Il capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale: «Emiliano è "attenzionato" per la sfrontatezza nel rastrellare voti»
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.