Ulivi danneggiati dal maltempo
Ulivi danneggiati dal maltempo
Politica

Danni in agricoltura per le gelate, D'Ambrosio (M5S): "Regione dimentica il nostro territorio"

"La Regione non solo avrebbe inviato in ritardo la richiesta dello stato di calamità, ma ha previsti aiuti per la xylella solo per le province di Br e Le"

Brutte notizie per gli agricoltori del nostro territorio. La Regione avrebbe inviato in ritardo la domande per chiedere lo stato di calamità. E' il parlamentare pentastellato Giuseppe D'Ambrosio, che in un suo post commenta amaramente questa situazione, alla vigilia dell'avvio delle operazione di questa scarsa campagna olivicola 2018-19.

"Per le gelate che nello scorso febbraio hanno colpito le nostre terre, la Giunta regionale pugliese ha trasmesso a Roma la richiesta dello stato di calamità naturale in ritardo.
A causa di questo ritardo i nostri agricoltori non potranno usufruire dei benefici previsti dalla legge per le calamità naturali. Infatti, nel decreto del Ministero delle Politiche Agricole del 10 agosto scorso sono elencate tutte le regioni (con relativi comuni) che accederanno alle agevolazioni statali.
Qualcuno mi chiederà: quindi la Puglia non c'è?
No! C'è! Anche la Puglia è presente con due province, Brindisi e Lecce ma queste sono state inserite per l'emergenza Xylella e non c'è alcun riferimento a tutto il resto del territorio regionale per le gelate che hanno decimato le colture a febbraio.

Questo errore della Giunta Emiliano non ha consentito al governo di emettere il decreto anche in favore delle nostre terre.
In ogni caso, attraverso le istanze che i parlamentari pugliesi, tutti, stanno dando al ministro Centinaio, speriamo nel prossimo decreto di inserire le suddette agevolazioni per i nostri agricoltori e le nostre aziende agricole".
  • regione puglia
  • giuseppe d'ambrosio
  • agricoltura
  • M5S Andria
Altri contenuti a tema
Ordine pubblico e Questura di Andria, Quarto, D'Ambrosio e Piarulli (M5S): "Forte e decisa la reazione dello Stato" Ordine pubblico e Questura di Andria, Quarto, D'Ambrosio e Piarulli (M5S): "Forte e decisa la reazione dello Stato" I parlamentari del territorio plaudono all'operazione dei Carabinieri ed alla pronta risposta della Polizia di Stato a Barletta
Sanità, PcE: “Avviato iter su nostra legge per telesoccorso e teleassistenza anziani e disabili" Sanità, PcE: “Avviato iter su nostra legge per telesoccorso e teleassistenza anziani e disabili" "Una norma di tutela h24”, così i consiglieri de La Puglia con Emiliano, Paolo Pellegrino e Giuseppe Turco
Ancora irrisolto il problema degli storni che imperversano nelle campagne pugliesi Ancora irrisolto il problema degli storni che imperversano nelle campagne pugliesi Nota del vicepresidente del Consiglio regionale, Giandiego Gatta (Forza Italia)
Consiglio regionale: ok alla legge sul consenso informato e disposizioni anticipate di trattamento Consiglio regionale: ok alla legge sul consenso informato e disposizioni anticipate di trattamento Presentata anche dal consigliere andriese Zinni
Regione, cordoglio per la scomparsa della mamma del consigliere Sabino Zinni Regione, cordoglio per la scomparsa della mamma del consigliere Sabino Zinni La Sig.ra Filomena Lomuscio è spirata questo pomeriggio presso il Policlinico di Bari. I funerali saranno celebrati mercoledì 16 gennaio, alle ore 16
Violenta grandinata si abbatte sulla città: in arrivo forte vento e qualche pioggia Violenta grandinata si abbatte sulla città: in arrivo forte vento e qualche pioggia La Protezione Civile ha diramato un'allerta meteo gialla a partire da stasera
1 Nuova Caserma dei Carabinieri di Andria: "Essere o non essere?" Nuova Caserma dei Carabinieri di Andria: "Essere o non essere?" La Nimar srl sceglie la via di un comunicato visto il silenzio che circonda la questione da parte delle Autorità
Coldiretti: "Spariti nel nulla 14 mln di euro del Patto per la Puglia" Coldiretti: "Spariti nel nulla 14 mln di euro del Patto per la Puglia" L'associazione degli agricoltori si dice poi allarmata dopo le dimissioni dell'assessore regionale Di Gioia "Quanto fatto finora è stato fallimentare"
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.