Consiglio comunale semi vuoto
Consiglio comunale semi vuoto
Politica

Consiglio comunale, nulla di fatto sugli equilibri di bilancio

Rinviata la discussione della proposta di deliberazione

Esattamente come avevamo ipotizzato. Nella seconda convocazione del consiglio comunale, su richiesta della coalizione di centro destra è stato rinviato, all'unanimità dei 18 consiglieri presenti, l'esame del provvedimento di "Assestamento generale di bilancio e salvaguardia degli equilibri per l'esercizio 2018/2020" al fine di effettuare più compiuti approfondimenti dal punto di vista tecnico. Rinviato anche l'esame dell'unico punto dell'ordine del giorno aggiuntivo, relativo ad un adeguamento del piano finanziario finanziario annualità 2018 del Servizio ARO di raccolta dei rifiuti.

La seduta, contrariamente a quanto accaduto per la prima convocazione di mercoledì 8 agosto, quando in aula c'erano solo 4 consiglieri, è partita ed all'unanimità dei presenti il consiglio ha convalidato l'ingresso nell'assise comunale di 3 nuovi consiglieri di maggioranza: l'avv. Antonio Nespoli, il dott. Andrea Barchetta ed il dott. Nicola Lotito. Sempre all'unanimità i 3 sono stati nominati in altrettante Commissioni Consiliari in sostituzione dei consiglieri a suo tempo dimessisi e l'avv. Nespoli anche nel consiglio dell'ARO 2.

Su proposta del Sindaco sono stati rinviati, all'unanimità, tutti gli altri 3 argomenti iscritti all'ordine del giorno, ovvero gli indirizzi sulla concessione per il nuovo affidamento del Laboratorio Urbano "Officina San Domenico", e due permessi di costruzione in deroga agli strumenti urbanistici per altrettanti canili.
Per la nuova seduta di Consiglio comunale il Presidente, Marcello Fisfola, ha annunciato la convocazione di una conferenza dei capigruppo, già per quest mattina, per fissarne la data.
  • Consiglio comunale
Altri contenuti a tema
Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto sullo scioglimento del Consiglio Comunale di Andria Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto sullo scioglimento del Consiglio Comunale di Andria Inviata una nota dalla Prefettura di Barletta-Andria-Trani
“Provincia e GAL ostaggio di squallide alchimie di potere” “Provincia e GAL ostaggio di squallide alchimie di potere” Nota di Forza Italia Bat ed Andria. Chiesto l'intervento del Prefetto Sensi
Nespoli (Forza Italia): "Tentata invasione di ogni organo d'informazione" Nespoli (Forza Italia): "Tentata invasione di ogni organo d'informazione" Pesanti dichiarazioni su fb dell'ex consigliere azzurro
Ed anche l'ex consigliere del Pd Salvatore Vitanostra smentisce un suo presunto passaggio alla Lega Ed anche l'ex consigliere del Pd Salvatore Vitanostra smentisce un suo presunto passaggio alla Lega Ieri era stato il collega Lorenzo Marchio Rossi a confutare le indiscrezioni pubblicate sul Corriere del Mezzogiorno
Comune, Direzione Italia: «Centrodestra dilaniato dall’arroganza politica. Pronti a riprendere il dialogo» Comune, Direzione Italia: «Centrodestra dilaniato dall’arroganza politica. Pronti a riprendere il dialogo» «Un bagno di umiltà non ha mai fatto male a nessuno. Totale apertura a ogni possibilità di dialogo»
Vurchio (Pd): «Le vere cause di vedere dimettere Giorgino. Ma Andria può risorgere, nonostante tutto» Vurchio (Pd): «Le vere cause di vedere dimettere Giorgino. Ma Andria può risorgere, nonostante tutto» Una nota politica per spiegare il fallimento della politica di Nicola Giorgino al comune di Andria
Laura Di Pilato: «Prendo le distanze da Giorgino e dalla sua squadra» Laura Di Pilato: «Prendo le distanze da Giorgino e dalla sua squadra» L'ex consigliera di Fronte Democratico «Ultimi anni caratterizzati da arroganza e incapacità amministrativa»
Michele Coratella (M5S): "Una caduta che è una doppia sconfitta per Nicola Giorgino" Michele Coratella (M5S): "Una caduta che è una doppia sconfitta per Nicola Giorgino" L'intervento del capogruppo consiliare pentastellato Michele Coratella
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.