Consiglio comunale semi vuoto
Consiglio comunale semi vuoto
Politica

Consiglio comunale, nulla di fatto sugli equilibri di bilancio

Rinviata la discussione della proposta di deliberazione

Esattamente come avevamo ipotizzato. Nella seconda convocazione del consiglio comunale, su richiesta della coalizione di centro destra è stato rinviato, all'unanimità dei 18 consiglieri presenti, l'esame del provvedimento di "Assestamento generale di bilancio e salvaguardia degli equilibri per l'esercizio 2018/2020" al fine di effettuare più compiuti approfondimenti dal punto di vista tecnico. Rinviato anche l'esame dell'unico punto dell'ordine del giorno aggiuntivo, relativo ad un adeguamento del piano finanziario finanziario annualità 2018 del Servizio ARO di raccolta dei rifiuti.

La seduta, contrariamente a quanto accaduto per la prima convocazione di mercoledì 8 agosto, quando in aula c'erano solo 4 consiglieri, è partita ed all'unanimità dei presenti il consiglio ha convalidato l'ingresso nell'assise comunale di 3 nuovi consiglieri di maggioranza: l'avv. Antonio Nespoli, il dott. Andrea Barchetta ed il dott. Nicola Lotito. Sempre all'unanimità i 3 sono stati nominati in altrettante Commissioni Consiliari in sostituzione dei consiglieri a suo tempo dimessisi e l'avv. Nespoli anche nel consiglio dell'ARO 2.

Su proposta del Sindaco sono stati rinviati, all'unanimità, tutti gli altri 3 argomenti iscritti all'ordine del giorno, ovvero gli indirizzi sulla concessione per il nuovo affidamento del Laboratorio Urbano "Officina San Domenico", e due permessi di costruzione in deroga agli strumenti urbanistici per altrettanti canili.
Per la nuova seduta di Consiglio comunale il Presidente, Marcello Fisfola, ha annunciato la convocazione di una conferenza dei capigruppo, già per quest mattina, per fissarne la data.
  • Consiglio comunale
Altri contenuti a tema
Mancate dimissioni, Zinni (ESP): "Tante belle parole portate via dal vento e dalla pioggia di oggi" Mancate dimissioni, Zinni (ESP): "Tante belle parole portate via dal vento e dalla pioggia di oggi" "I consiglieri di maggioranza del Comune di Andria rimangono attaccati alle proprie poltrone: TUTTI!"
Consiglio comunale, via libera tra polemiche al Bilancio Consolidato: votano no Nespoli e Di Pilato Consiglio comunale, via libera tra polemiche al Bilancio Consolidato: votano no Nespoli e Di Pilato L'opposizione per protesta non partecipa alla votazione. Assenti i 5 Stelle
Consiglio Comunale: seduta il 1° ottobre alle ore 18.30 Consiglio Comunale: seduta il 1° ottobre alle ore 18.30 In seduta pubblica ed adunanza ordinaria
Situazione finanziaria al Comune, Caldarone: "Siamo molto oltre il  “pre” dissesto" Situazione finanziaria al Comune, Caldarone: "Siamo molto oltre il  “pre” dissesto" "Un Patto tra Cittadini, non solo nella politica del territorio, ma nella cultura, nella società e nella economia"
1 Rimbrotto a Marmo da parte dei partiti e movimenti del centro destra: "Torni nei ranghi" Rimbrotto a Marmo da parte dei partiti e movimenti del centro destra: "Torni nei ranghi" "Le procedure vanno seguite a prescindere dagli umori personali del momento" la replica alle sue affermazioni contro Giorgino
Vurchio (Pd): "Ancora un consiglio comunale caotico e disordinato" Vurchio (Pd): "Ancora un consiglio comunale caotico e disordinato" Un altro commento impietoso contro la maggioranza di centro destra. Il VIDEO
1 Di Bari (M5S): "Marmo, corresponsabile di governi regionali che hanno distrutto la nostra Puglia" Di Bari (M5S): "Marmo, corresponsabile di governi regionali che hanno distrutto la nostra Puglia" Duro affondo della consigliera regionale pentastellata all'indirizzo del presidente del gruppo regionale di Forza Italia
Decisivo l'apporto di Forza Italia nell'ultimo consiglio comunale Decisivo l'apporto di Forza Italia nell'ultimo consiglio comunale Il gruppo azzurro plaude al fattivo intervento su questioni quali Officina S. Domenico, Festival Internazionale Castel dei Mondi e Piscina comunale
© 2001-2018 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.