chiostro San Francesco. <span>Foto Vincenzo Cassano</span>
chiostro San Francesco. Foto Vincenzo Cassano
Eventi e cultura

Concorso di idee “Prendiamocene cura”: cerimonia di premiazione mercoledì 5 giugno p.v.

L'iniziativa è stata promossa dal Mo.V.I., Movimento di Volontariato Italiano

Dopo mesi di intense attività, sono sbocciati i "fiori" del concorso di idee "Prendiamocene cura", promosso da Mo.V.I., Movimento di Volontariato Italiano- una Federazione di organizzazioni di Volontariato presente sul territorio da oltre 40 anni - Fondazione con il Sud e Ret'Attiva, la rete delle associazioni di Andria nata nel 2015 e finalizzata a promuovere azioni di cittadinanza attiva in sinergia con associazioni e cittadini, con il patrocinio del Comune di Andria.
Negli ultimi mesi, infatti, alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado hanno lavorato per prendersi cura di un pezzetto di scuola, insieme a genitori, docenti e volontari delle associazioni: l'obiettivo era appunto quello di sviluppare il senso di appartenenza al luogo stesso, di apertura verso l'esterno e di piena integrazione con la restante collettività.

Mercoledì 5 giugno, alle ore 18.30 presso il Chiostro San Francesco ad Andria, si svolgerà la premiazione, a cui parteciperanno le scuole coinvolte Scuola Secondaria di I Grado "Enrico Fermi", Scuola Statale Primaria "Paolo Borsellino", Scuola Statale Primaria "Giuseppe Verdi", Scuola Statale Primaria "Giovanni Paolo II", Scuola Secondaria di I Grado "Vittorio Emanuele III-Dante Alighieri".
Durante la serata di premiazione saranno presentati i lavori realizzati nelle scuole e interverranno i dirigenti e i referenti delle scuole partecipanti, i componenti della giuria formata dalle associazioni di Ret'Attiva, gli alunni e i genitori protagonisti delle azioni di recupero

La scuola, come e più di altri, è un bene comune: la cittadinanza è invitata a partecipare.
locandina
  • Chiostro di San Francesco
  • volontariato
Altri contenuti a tema
"C'era una volta un Muro": il racconto del prof. Giuseppe Vacca intervistato da Antonio Del Giudice "C'era una volta un Muro": il racconto del prof. Giuseppe Vacca intervistato da Antonio Del Giudice Andria Bene in Comune ricorda il trentennale della caduta del Muro di Berlino
Una "piccante" e variopinta esposizione: torna ad Andria la Fiera del Peperoncino Una "piccante" e variopinta esposizione: torna ad Andria la Fiera del Peperoncino Terza edizione consecutiva, appuntamento il 2 e 3 novembre presso il Chiostro di San Francesco
Assemblea generale iscritti e simpatizzanti del Personale dipendente CGIL dei Comuni di Andria e Barletta Assemblea generale iscritti e simpatizzanti del Personale dipendente CGIL dei Comuni di Andria e Barletta L'iniziativa è in programma il 17 ottobre 2019, dalle ore 16.00 alle ore 18.00, presso il Comune di Andria, al chiostro di San Francesco
Educazione finanziaria: ad Andria un incontro sull’autodeterminazione economica Educazione finanziaria: ad Andria un incontro sull’autodeterminazione economica In programma oggi pomeriggio alle ore 15.00 nella sala conferenze del chiostro di San Francesco
Scuola per Genitori: il 12 ottobre incontro al Chiostro di San Francesco Scuola per Genitori: il 12 ottobre incontro al Chiostro di San Francesco Appuntamento dalle ore 18.30 alle ore 21.00
1° Primo Road Show di Educazione Finanziaria il 15 ottobre ad Andria 1° Primo Road Show di Educazione Finanziaria il 15 ottobre ad Andria Progetto organizzato dalla Commissione Pari Opportunità della Regione Puglia
#GenerAzione on Tour: educare i giovani alla non violenza ed al rispetto del prossimo #GenerAzione on Tour: educare i giovani alla non violenza ed al rispetto del prossimo Iniziativa del Modavi insieme al Forum Città di Giovani Andria ed all'Associazione L'Altrove
I Dialoghi di Trani anche ad Andria sulle tracce della “Responsabilità” I Dialoghi di Trani anche ad Andria sulle tracce della “Responsabilità” Oggi e domenica 22 settembre due serate con l’attore e scrittore Moni Ovadia, la poetessa Terry Olivi ed il giornalista Sergio Rizzo
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.