Andrea Barchetta
Andrea Barchetta
Politica

Aumenta la TARI: regalo di mezza estate dall'amministrazione Bruno

La nota del consigliere comunale di Fratelli d'Italia Andrea Barchetta: La fantomatica “TARI sociale”, quest'anno, è già sparita"

«Mentre il Sindaco Bruno, in una recente intervista sulla stampa, è palesemente in imbarazzo nel raccontare l'estate ad Andria e ad affrontare il tema dei "grandi eventi" (in assenza di qualsiasi forma di iniziativa in città durante l'intero periodo estivo!) e millanta ancora possibilità di ospitare il G7 (mentre era già stata annunciata un'altra zona della Puglia), i cittadini andriesi vivono la realtà.

Realtà che prevale sempre sulla demagogia e su un'immagine fittizia della città che si vuole far trasparire: ai cittadini andriesi stanno giungendo in questi giorni gli avvisi di pagamento della TARI 2023. Uno spiacevole regalo di mezza estate: la tassa vede altri aumenti, in alcuni casi anche del 20-30%. Ma non solo: vi è la beffa degli avvisi di pagamento recapitati oltre il 31 luglio, indicata come data ultima per il pagamento di un'unica soluzione.

L'amministrazione è stata in grado di prevedere delle (modeste) agevolazioni solo grazie al sostegno del Governo, come accaduto lo scorso anno con il "Fondone Covid", mentre la fantomatica "TARI sociale", quest'anno, è già sparita! – denunciano in una nota il consigliere comunale di Fratelli d'Italia dott. Andrea Barchetta e il Commissario cittadino dott. Sabino Napolitano – Prendiamo atto che secondo il Sindaco Bruno come fino al 2018 la sporcizia dipendeva dall'amministrazione ora, invece, è solo l'inciviltà dei cittadini a determinarla con l'aumento Tari che però corrisponde anche ad un aumento sporcizia della città »
  • andrea barchetta
Altri contenuti a tema
Francesco Giubilei ad Andria per la presentazione di “Follie Ecologiste” Francesco Giubilei ad Andria per la presentazione di “Follie Ecologiste” L’incontro organizzato dal consigliere comunale Andrea Barchetta
"Città del dopodomani": grande successo per l’incontro con il Sindaco dell'Aquila Pierluigi Biondi "Città del dopodomani": grande successo per l’incontro con il Sindaco dell'Aquila Pierluigi Biondi Barchetta (FdI): "l’esperienza de L’Aquila insegna che anche la nostra comunità può ambire a tanto, basta solo lavorare bene sulla crescita del territorio"
Rotatoria di Montegrosso e mancata sicurezza sulla provinciale per Canosa: la parola al consiglio comunale Rotatoria di Montegrosso e mancata sicurezza sulla provinciale per Canosa: la parola al consiglio comunale "La maggioranza di centrosinistra venga a rispondere in aula" tuona il consigliere di FdI Andrea Barchetta
"Città del dopodomani" ad Andria il Sindaco dell'Aquila Pierluigi Biondi​​​ "Città del dopodomani" ad Andria il Sindaco dell'Aquila Pierluigi Biondi​​​ L’incontro politico organizzato dal consigliere comunale di Fratelli d’Italia Andrea Barchetta
Ciclovia urbana: "Nessuna proposta alternativa dall’amministrazione per accogliere esigenze di cittadini e commercianti" Ciclovia urbana: "Nessuna proposta alternativa dall’amministrazione per accogliere esigenze di cittadini e commercianti" E' quanto rimprovera Andrea Barchetta, consigliere comunale di Fratelli d’Italia
Nuove piste ciclabili: prosegue la raccolta firme promossa da Andrea Barchetta di Fratelli d'Italia Nuove piste ciclabili: prosegue la raccolta firme promossa da Andrea Barchetta di Fratelli d'Italia Prossimo appuntamento in Piazza Imbriani sabato 16 marzo dalle 17,30
Nuove piste ciclabili: continua la raccolta firme da parte del Consigliere Barchetta di Fratelli d'Italia Nuove piste ciclabili: continua la raccolta firme da parte del Consigliere Barchetta di Fratelli d'Italia Sabato 9 marzo dalle 16,30 gazebo in piazza Imbriani
Ciclovia urbana, Barchetta (FdI) propone una raccolta firme per la modifica del progetto Ciclovia urbana, Barchetta (FdI) propone una raccolta firme per la modifica del progetto Insieme ad incontri con commercianti e residenti
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.