Sede Provincia Bat
Sede Provincia Bat
Convegni

Andria, seminario sulla xylella fastidiosa: ”Situazione attuale, misure di contenimento e prevenzione”

Appuntamento il 22 Novembre alle ore 16.30, presso l’Istituto Tecnico Agrario di Andria

Il Comune di Andria e il Coordinamento della Città dell'Olio della Puglia, con il patrocinio dell'Ordine degli Agronomi e dei Dottori Forestali, del Collegio dei Periti Agrari e dei Periti Agrari Laureati, del Collegio degli Agrotecnici e degli Agrotecnici laureati, con la collaborazione dell' II.SS. Lotti-Umberto I di Andria e la partecipazione delle Organizzazioni di categoria degli agricoltori e degli imprenditori agricoli unitamente agli amministratori dei Comuni olivicoli non solo aderenti all'Associazione della città dell'olio del nord barese organizzano un importante appuntamento.

Il 22 Novembre alle ore 16.30, presso l'auditorium dell'Istituto Tecnico Agrario, Umberto I di Andria, ubicato alla Piazza San Pio X civ. 9, si svolgerà un seminario Tecnico.scientifico, nel quale si discuterà della preoccupante situazione attuale della xylella Fastidiosa e della sua costante diffusione.

Saluti delle autorità e delle rappresentanze delle Organizzazioni di categoria:
Sindaco di Andria avv. Nicola Giorgino, Dirigente scolastico del Lotti-Umberto I Prof. Pasquale Antonio Annese, Pres. Dell'Ordine degli Agronomi e dei Dottori Forestali Dott. Giacomo Carreras, Presidente del Collegio dei Periti Agrari e dei Periti agrari, Dott. Antonio Memeo, Pres. Del Collegio degli Agrotecnici e degli Agrotecnici Laureati, Dott. Sebastiano Marinelli, Presidente Regionale della Coldiretti, Dott. Savino Muraglia, Presidente Regionale della Confagricoltura, Dott. Donato Rossi, Pres. Provinciale della Confederazione italiana agricoltura Bari-Bat, Per. Agr.Felice Ardito.

Introdurrà il Consigliere comunale delegato alle politiche agricole e Coordinatore Regionale delle città dell'olio della Puglia, Dott. Benedetto Miscioscia.

Interventi, Dott. Pierfederico La Notte, Ricercatore Ist. Protezione Sostenibile delle piante del Cons. Nazionale delle Ricerche di Bari, Per. Agr. Marino Binetti, Dottore in Scienze Agrarie, consulente agronomico.
WhatsApp Image at
  • Istituto agrario Lotti-Umberto I
Altri contenuti a tema
"Fai rotta verso il tuo futuro": convegno all’IISS Lotti Umberto I di Andria "Fai rotta verso il tuo futuro": convegno all’IISS Lotti Umberto I di Andria L'incontro ha avuto un taglio prettamente operativo
A scuola di eccellenze con “CHIOSTROinFIERA” A scuola di eccellenze con “CHIOSTROinFIERA” Evento di promozione dei prodotti dell’azienda agraria dell’Istituto Tecnico Agrario “R. Lotti - Umberto I” di Andria
“L’olio dei Miracoli” di Andria tra i primi olii d'oliva italiani “L’olio dei Miracoli” di Andria tra i primi olii d'oliva italiani L’Istituto Tecnico Agrario “Lotti – Umberto I” di Andria riceve una menzione d'onore
Tra le scuole d'eccellenza del territorio: l'istituto Agrario di Andria Tra le scuole d'eccellenza del territorio: l'istituto Agrario di Andria Tanti gli studenti, in particolar modo non andriesi che vivono quotidianamente l'istituto
All'Ita di Andria l'agricoltura del terzo millennio All'Ita di Andria l'agricoltura del terzo millennio Le nuove tecnologie per a valorizzazione del settore in linea con i cambiamenti climatici
I ragazzi del "Lotti-Umberto I" a Brighton in stage linguistico I ragazzi del "Lotti-Umberto I" a Brighton in stage linguistico Progetto di rafforzamento delle competenze linguistiche PO FESR-FSE 2014-2020 “English for your future”
Oro verde: come proteggerlo nell'export? Oro verde: come proteggerlo nell'export? Venerdì alle 17.30 il convegno presso l'Istituto Tecnico Agrario
1 La scuola che cambia e che viaggia a... tutta birra! La scuola che cambia e che viaggia a... tutta birra! La birra prodotta all'Istituto Agrario di Andria approda sulle tavole dei consumatori
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.