anniversario, strage
anniversario, strage
Attualità

A due anni dal disastro ferroviario, domani il Ministro Toninelli sarà sul luogo della tragedia

Lo annuncia l'on. Giuseppe D'Ambrosio. Ed Emiliano apporrà una targa commemorativa a Bari

Domani ricorre il secondo anniversario dal tragico incidente ferroviario sulla Andria - Corato, costato la vita a 23 persone.

Un'occasione che invita alla riflessione e richiama alla mente quel drammatico giorno che ha scosso per sempre una intera comunità.
Due anni dopo quell'immane tragedia, sul luogo del disastro sarà presente il ministro delle infrastrutture Toninelli.

Ad annunciarlo, con un post su Facebook, è il deputato del Movimento Cinque Stelle Giuseppe D'Ambrosio.

«Domani saranno passati due anni dalla Tragedia ferroviaria sulla tratta Andria-Corato. È con grande emozione che vi annuncio la presenza del Ministro Toninelli, domani 12 Luglio alle 17, sul luogo dell'incidente, per un momento di ricordo e di confronto con i familiari delle vittime.
Due anni di sofferenza per 23 anime volate in cielo. Due anni con un solo pensiero nella mente: "Giustizia per voi!" Non vi dimenticheremo mai!" scrive su Facebook il deputato andriese.

Ed il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano parteciperà sempre domani, giovedi 12 luglio alle ore 11.30, in piazza Aldo Moro a Bari, all'apposizione della targa in memoria delle vittime del disastro ferroviario sulla linea Andria-Corato del 2016 .
  • incidente ferroviario corato
  • giuseppe d'ambrosio
  • Incidente ferroviario
Altri contenuti a tema
Processo disastro Bari-nord: la difesa del capotreno Lorizzo chiede il non luogo a procedere Processo disastro Bari-nord: la difesa del capotreno Lorizzo chiede il non luogo a procedere Oggi nuova udienza presso il Gup del Tribunale di Trani, Angela Schiralli
Manca il numero legale in aula, D'Ambrosio: "Vi prego, andate via! Manca il numero legale in aula, D'Ambrosio: "Vi prego, andate via! Il parlamentare pentastellato interviene dopo il consiglio comunale
1 Processo strage ferroviaria, è il giorno delle difese Processo strage ferroviaria, è il giorno delle difese In quattro chiedono il "non luogo a procedere". Ex cda Ferrotramviaria Pasquini "non ricoprivo ruolo da 3 anni"
Disastro ferroviario Andria-Corato: il Ministero accusa la Regione Disastro ferroviario Andria-Corato: il Ministero accusa la Regione Udienza a Trani per il processo relativo all'incidente del luglio 2016, l'Avvocatura di Stato chiede il proscioglimento
Anche la tragedia ferroviaria dell'Andria-Corato all'incontro "Stragi del Terzo millennio per colpa di chi?" Anche la tragedia ferroviaria dell'Andria-Corato all'incontro "Stragi del Terzo millennio per colpa di chi?" Domani martedì 30 ottobre, è in programma a San Giuliano di Puglia
Strage treni, Castellano (Astip) a Mattarella: «Di indagine su Regione Puglia non sappiamo nulla» Strage treni, Castellano (Astip) a Mattarella: «Di indagine su Regione Puglia non sappiamo nulla» La presidente dell'associazione scrive al Capo dello Stato e al ministro Bonafede: «Controllare responsabilità a 360 gradi»
Processo sciagura ferroviaria, respinta richiesta di patteggiamento di Piccarreta Processo sciagura ferroviaria, respinta richiesta di patteggiamento di Piccarreta Confermata indagine su Ferrotramviaria e Regione Puglia, oltre alle richieste di rinvio a giudizio per i 18 imputati
Processo per il disastro ferroviario del 12 luglio 2016, prof. Losappio: "Perchè la Regione è stata estromessa come responsabile civile" Processo per il disastro ferroviario del 12 luglio 2016, prof. Losappio: "Perchè la Regione è stata estromessa come responsabile civile" Il docente di diritto penale e legale di una delle parti in causa, ci spiega alcuni punti della decisione del Gup Schiralli
© 2001-2018 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.