anniversario, strage
anniversario, strage
Attualità

A due anni dal disastro ferroviario, domani il Ministro Toninelli sarà sul luogo della tragedia

Lo annuncia l'on. Giuseppe D'Ambrosio. Ed Emiliano apporrà una targa commemorativa a Bari

Domani ricorre il secondo anniversario dal tragico incidente ferroviario sulla Andria - Corato, costato la vita a 23 persone.

Un'occasione che invita alla riflessione e richiama alla mente quel drammatico giorno che ha scosso per sempre una intera comunità.
Due anni dopo quell'immane tragedia, sul luogo del disastro sarà presente il ministro delle infrastrutture Toninelli.

Ad annunciarlo, con un post su Facebook, è il deputato del Movimento Cinque Stelle Giuseppe D'Ambrosio.

«Domani saranno passati due anni dalla Tragedia ferroviaria sulla tratta Andria-Corato. È con grande emozione che vi annuncio la presenza del Ministro Toninelli, domani 12 Luglio alle 17, sul luogo dell'incidente, per un momento di ricordo e di confronto con i familiari delle vittime.
Due anni di sofferenza per 23 anime volate in cielo. Due anni con un solo pensiero nella mente: "Giustizia per voi!" Non vi dimenticheremo mai!" scrive su Facebook il deputato andriese.

Ed il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano parteciperà sempre domani, giovedi 12 luglio alle ore 11.30, in piazza Aldo Moro a Bari, all'apposizione della targa in memoria delle vittime del disastro ferroviario sulla linea Andria-Corato del 2016 .
  • incidente ferroviario corato
  • giuseppe d'ambrosio
  • Incidente ferroviario
Altri contenuti a tema
Disastro Andria-Corato:  Regione, Ferrotramviaria e Ministero potranno essere citati come responsabili civili Disastro Andria-Corato: Regione, Ferrotramviaria e Ministero potranno essere citati come responsabili civili La decisione del Gup Schiralli in previsione dell'udienza dell'11 ottobre
Scontro treni: ammessa a parte civile solo l'ACU, l'associazione a tutela dei diritti dei consumatori-utenti Scontro treni: ammessa a parte civile solo l'ACU, l'associazione a tutela dei diritti dei consumatori-utenti Rappresentata in giudizio dal prof. avv. Giuseppe Losappio, è stata l'unica associazione di consumatori ammessa dal GUP Angela Schiralli
Strage treni, Astip lancia petizione: “Stop concessione a Ferrotramviaria Spa” Strage treni, Astip lancia petizione: “Stop concessione a Ferrotramviaria Spa” Online da ieri sulla piattaforma change.org. Ecco il testo della lettera al Ministro Toninelli
Quando il dibattito politico corre sui... social Quando il dibattito politico corre sui... social Lancio di accuse e pungenti stilettate tra il forzista Marmo ed il deputato pentastellato D'Ambrosio
Strage dei treni, il Comune di Andria ammesso come parte civile nel procedimento Strage dei treni, il Comune di Andria ammesso come parte civile nel procedimento Inammissibili le richieste di costituzione nei confronti di Ferrotramviaria Spa. Prossima udienza nell'aula bunker del supercarcere
Collegamento ferroviario: «Riaprire la tratta in tempi brevissimi» Collegamento ferroviario: «Riaprire la tratta in tempi brevissimi» A Bari incontro tra i sindaci delle città coinvolte e l'assessore ai trasporti Giannini
Processo strage dei treni, in aula l'ammissibilità delle parti civili Processo strage dei treni, in aula l'ammissibilità delle parti civili Udienza aggiornata al prossimo 11 settembre
Pre dissesto al Comune di Andria: feroci i post sui social di D'Ambrosio e Zaccaro Pre dissesto al Comune di Andria: feroci i post sui social di D'Ambrosio e Zaccaro Il mondo politico sta commentando la decisione intrapresa nel corso del consiglio comunale del 29 agosto u.s.
© 2001-2018 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.