"Venezuela libero": con un sit-in anche Andria
Politica

"Venezuela libero": con un sit-in anche Andria vicina alla ragioni della democrazia e della libertà

Gli attivisti di Forza Andria hanno partecipato alla manifestazione, svoltasi nei pressi del Monumento dei Caduti

Si è svolta ieri sera, sabato 9 febbraio, la manifestazione pubblica, annunciata dal movimento politico culturale "Forza Andria" per esprimere solidarietà e vicinanza al popolo venezuelano che in questi giorni sta subendo un vero e proprio smacco alla Democrazia ed alle Libertà.

Anche nella manifestazione di ieri sera è stato ricordato come si stia ancora attendendo da parte dell'Amministrazione comunale, in una comunità civicamente libera e viva qual'è Andria, l'esposizione della bandiera del Venezuela, da Palazzo di Città, malgrado siano trascorsi invano, numerosi giorni dalla protocollazione di tale richiesta. Alla manifestazione ha dato il proprio personale sostegno anche il responsabile provinciale di Forza Italia, Luigi De Mucci.

E ricordiamo come, nei giorni scorsi Vanessa Ledezma, figlia del Sindaco di Caracas Antonio Ledezma, attraverso un breve video messaggio, ha voluto ringraziare personalmente l'associazione politico culturale "Forza Andria" per il suo fattivo impegno a favore del popolo del Venezuela.

"Si sente dire che Guaidó che si autoproclama presidente sarebbe un golpe. Lo stesso Maduro lo accusa oggi di aver violato la Costituzione. Non è esattamente così. Guaidó, ingegnere di 35 anni, è presidente dell'Assemblea Nazionale dal 5 gennaio scorso e si è autoproclamato presidente del Paese in base all'articolo 233 della Costituzione venezuelana. Articolo che dà questa facoltà al presidente dell'Assemblea nel caso in cui il presidente in carica non abbia adempiuto ai basilari compiti del suo ufficio. La destituzione del presidente è prevista per mano della stessa Assemblea Nazionale e Guaidó come presidente dell'Assemblea nazionale può così prendere il posto del presidente Maduro e assumerne temporaneamente il potere ma solo per indire nuove elezioni entro 30 giorni. Proprio ieri 31 Gennaio, nel merito, è stata approvata con 439 sì, 104 no e 88 astensioni la risoluzione con cui i deputati al Parlamento Europeo ribadiscono il sostegno al leader dell'opposizione autoproclamatosi presidente", sottolinea una nota dell'associazione politico culturale Forza Andria, a firma di Salvatore Figliolia.

"Ci preme ricordare che tre venezuelani su quattro hanno perso in media 8 chili ciascuno, e la mortalità infantile è aumentata del 10 per cento, tre milioni sono ridotti completamente in miseria. Chi può scappa in Colombia. Chi resta e ha una casa e un po' di soldi non la lascia neanche per andare a fare la spesa, perché la paura più che fondata è che qualche disperato o criminale la occupi e gliela rubi. Non esistono più né la possibilità di nutrirsi e curarsi né il diritto di proprietà. Negli ultimi sei anni con Maduro al potere, nonostante le enormi riserve di petrolio, il Venezuela è diventato praticamente uno Stato fallito: il Pil si è ridotto quasi della metà, l'inflazione è esplosa e ha raggiunto cifre incredibili", ha quindi concluso la nota di Forza Andria.
"Venezuela libero": con un sit-in anche Andria"Venezuela libero": con un sit-in anche Andria"Venezuela libero": con un sit-in anche Andria
  • monumento ai caduti andria
  • luigi de mucci
  • associazione forza andria
  • Associazione politico - culturale "Forza Andria"
Altri contenuti a tema
Scioglimento consiglio comunale, Forza Andria: "Mercimonio di uomini e donne per politica solo per esclusivi interessi personali" Scioglimento consiglio comunale, Forza Andria: "Mercimonio di uomini e donne per politica solo per esclusivi interessi personali" Gravi e pesanti accuse dal coordinatore cittadino, ing. Salvatore Figliolia
Sicurezza stradale al quartiere Europa, Figliolia (Forza Andria): "Basta parole servono risposte serie e fatti concreti" Sicurezza stradale al quartiere Europa, Figliolia (Forza Andria): "Basta parole servono risposte serie e fatti concreti" Il Presidente dell'associazione Politico culturale cittadina, interviene sulle ultime vicende legate alla sicurezza del quartiere
"No all'autonomia": sabato 23 e domenica 24 marzo i gazebo di Forza Italia anche ad Andria "No all'autonomia": sabato 23 e domenica 24 marzo i gazebo di Forza Italia anche ad Andria Iniziativa del Coordinamento regionale con quelli provinciali, tra cui quello della Bat
Sistemazione circolazione stradale al quartiere Europa, Forza Andria: "Ancora nulla di fatto!" Sistemazione circolazione stradale al quartiere Europa, Forza Andria: "Ancora nulla di fatto!" La denuncia arriva dal responsabile dell'associazione politico culturale, l' Ing.Salvatore Figliolia
De Mucci (FI Bat): «La vittoria del popolo dei moderati» De Mucci (FI Bat): «La vittoria del popolo dei moderati» La nota del Commissario provinciale in vista delle elezioni amministrative ed europee del prossimo maggio
Ass. Forza Andria: "Delusi da Giorgino per vicenda bandiera del Venezuela, ci appelliamo a Fisfola" Ass. Forza Andria: "Delusi da Giorgino per vicenda bandiera del Venezuela, ci appelliamo a Fisfola" "Invitiamo il presidente del Consiglio Comunale, a sostenere questa nostra iniziativa"
"Un centrodestra unito è vincente! Guardiamo con speranza all’Europa ed alla Regione" "Un centrodestra unito è vincente! Guardiamo con speranza all’Europa ed alla Regione" Intervista a Luigi De Mucci, Commissario provinciale Forza Italia Bat: E per Andria non esclude le primarie
Degrado ed incuria il triste destino per giostrine e giochi ludici della città Degrado ed incuria il triste destino per giostrine e giochi ludici della città Accorato appello ad una maggiore sorveglianza da parte delle Forze dell'ordine e ad un rispetto della cosa pubblica da parte dei soliti imbecilli
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.