Giuseppe Vatinno, Segretario Regionale UIL FPL
Giuseppe Vatinno, Segretario Regionale UIL FPL
Enti locali

Vatinno (UIL FPL Puglia): "Al via l'iter concorsuale per i lavoratori precari della sanità"

Tra ottobre e dicembre più di mille lavoratori a t.d., tra infermieri, personale OSS e tecnico-sanitario, potrebbero tornare a casa

"La Regione Puglia avvii quanto prima l'iter concorsuale per quei lavoratori precari della Sanità che nei prossimi mesi vedranno scadere il proprio contratto. Il territorio, che già deve fare i conti con un pesante deficit in termini di organico sanitario, non può permettersi ulteriori emorragie lavorative, che rischierebbero di creare un vero e proprio blocco dell'attività sanitaria".

Lo afferma Giuseppe Vatinno, Segretario generale della UIL FPL Puglia.

"Tra ottobre e dicembre - spiega Vatinno - più di mille lavoratori a tempo determinato, tra infermieri, personale OSS e tecnico-sanitario, che non sono entrati nella stabilizzazione per mancanza dei requisiti richiesti, potrebbero tornare a casa: sarebbe una beffa incredibile disperdere tante competenze acquisite e formate, nonché un danno enorme, sia a livello qualitativo che quantitativo, per il sistema sanitario regionale, che già alle condizioni attuali fa fatica a rispondere in maniera adeguata alle reali esigenze della cittadinanza. Basti pensare - prosegue Vatinno - che rispetto all'Emilia Romagna, che ha una popolazione numericamente pari a quella della Puglia, contiamo con circa 5000 addetti in meno: una differenza spropositata che va colmata con ogni mezzo a disposizione, prima che l'assistenza sanitaria vada in crisi".

"Riteniamo - conclude il Segretario regionale della UIL FPL - che la questione non possa più essere prorogata con misure tampone, ma che vadano ricercate quanto prima soluzioni concrete non solo a tutela di chi, quotidianamente, garantisce un servizio essenziale per le comunità del territorio regionale, ma della regolarità e della qualità stesse del sistema sanitario pugliese".
  • Sanità
  • uil bat
  • operatore socio sanitario
  • Infermieri e assistenti sanitari
Altri contenuti a tema
Sanità e liste d'attesa, Marmo (FI): "Ministero stanzia 500 mln all'anno per progetti ma la giunta latita" Sanità e liste d'attesa, Marmo (FI): "Ministero stanzia 500 mln all'anno per progetti ma la giunta latita" "Non possiamo non chiedere conto al presidente Emiliano di quanto fatto da giugno ad oggi"
Detrazioni spese sanitarie: le ultime novità dell'Agenzia delle Entrate Detrazioni spese sanitarie: le ultime novità dell'Agenzia delle Entrate Ecco, nel dettaglio, tutte le spese sanitarie che possono essere detratte nella dichiarazione dei redditi
La mobilitazione della UIL Scuola ha dato i primi frutti: riunione il 4 ottobre con il Sindaco Giorgino La mobilitazione della UIL Scuola ha dato i primi frutti: riunione il 4 ottobre con il Sindaco Giorgino Verga (UIL): "Vogliamo garanzie e se il Comune non sarà in grado di fornirle, la Regione avrà il dovere di intervenire"
1 Niente mensa ed assistenza specialistica: i docenti firmano un documento da presentare a Giorgino Niente mensa ed assistenza specialistica: i docenti firmano un documento da presentare a Giorgino Assemblea sindacale della Uil Scuola: "Serve chiarezza"
Un convegno sui corretti stili di vita organizzato dall'Ordine dei medici della Bat Un convegno sui corretti stili di vita organizzato dall'Ordine dei medici della Bat Numerosi gli interventi che si svolgeranno durante tutto l'arco della giornata
Prosegue la mobilitazione della UIL per i servizi e la refezione scolastica: chiesto incontro con Giorgino Prosegue la mobilitazione della UIL per i servizi e la refezione scolastica: chiesto incontro con Giorgino "Non ci fermeremo finchè non otterremo risposte concrete, immediate e positive". Assemblea il 2 ottobre
L'incidente sulla tratta Andria -Corato ripropone il problema della sicurezza sui luoghi di lavoro L'incidente sulla tratta Andria -Corato ripropone il problema della sicurezza sui luoghi di lavoro Nota congiunta di CGIL, CISL e UIL
Refezione e riflessi sul personale docente e Ata: la Uil Scuola convoca assemblea sindacale Refezione e riflessi sul personale docente e Ata: la Uil Scuola convoca assemblea sindacale Martedì 2 ottobre dalle 11 alle 13 alla Mariano-Fermi
© 2001-2018 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.