Unitalsi
Unitalsi
Associazioni

Tutto pronto per il pellegrinaggio a Lourdes con l’U.N.I.T.A.L.S.I. di Andria

Parteciperanno oltre 100 pellegrini tra volontari, diversamente abili ed ammalati

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Anche quest'anno l'U.N.I.T.A.L.S.I. (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali) sottosezione di Andria, si appresterà a compiere il tradizionale pellegrinaggio diocesano al santuario di Nostra Signora di Lourdes, uno dei più importanti luoghi di preghiera per i cattolici di tutto il mondo.

Ad unirsi alla sottosezione di Andria che conterà ben oltre 100 partecipanti tra volontari, diversamente abili e ammalati, ci saranno anche le seguenti sottosezioni di Taranto, Castellaneta, Bitonto e Cerignola, che verranno guidati da Mons. Felice Di Molfetta, assistente ecclesiastico della sezione pugliese dell'U.N.I.T.A.L.S.I. nonché vescovo emerito della diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano.

Il pellegrinaggio si terrà in due periodi: il primo gruppo partirà mercoledì 7 agosto dalla stazione di Taranto, con i cosiddetti "treni bianchi", con ritorno martedì 13 agosto mentre il secondo gruppo partirà in aereo, giovedì 8 il cui ritorno è previsto per lunedì 12 agosto.

Il programma prevede una celebrazione di apertura, con saluto d'ingresso dei nuovi soci e visita alla Grotta, con il Santo Rosario meditato. Mentre a partire dal secondo giorno, si svolgeranno la processione eucaristica, la messa internazionale (nei giorni di mercoledì o la domenica), la processione "aux flambeaux", via Crucis, confessioni, Santa Messa giornaliera, con la visita alle piscine oltre che ai luoghi frequentati in passato da Bernadette come il Mulin de Boly, il Cachot, l'antica chiesa parrocchiale, l'ospizio Santa Bernardetta, la chiesa del Sacro Cuore e il suo museo.

Una maniera diversa per trascorrere questo periodo di relax all'insegna della meditazione e della solidarietà.
  • unitalsi
Altri contenuti a tema
La solidarietà del network Viva e dell'azienda MyBrand: donate mascherine all'UNITALSI di Andria La solidarietà del network Viva e dell'azienda MyBrand: donate mascherine all'UNITALSI di Andria La consegna sabato 13 giugno nella sede della sottosezione cittadina, presieduta dall'avv. Angelamaria Cannone
Un dono all'Unitalsi di Andria: veicolo attrezzato per il trasporto di disabili e persone con difficoltà Un dono all'Unitalsi di Andria: veicolo attrezzato per il trasporto di disabili e persone con difficoltà Il pulmino è stato concesso in comodato gratuito da PMG Italia con la collaborazione e generosità degli imprenditori locali
Coronavirus, l'U.N.I.T.A.L.S.I. di Andria dona al 118 un macchinario per la sanificazione Coronavirus, l'U.N.I.T.A.L.S.I. di Andria dona al 118 un macchinario per la sanificazione Grazie all'ozono possono essere sterilizzate tute di operatori e ambulanze
Raccolta fondi promossa da Unitalsi e Servizio 118 Andria per l'acquisto di un macchinario all'ozono Raccolta fondi promossa da Unitalsi e Servizio 118 Andria per l'acquisto di un macchinario all'ozono Figliolia, presidente dell'associazione Forza Andria: «Non sempre gli operatori possono sanificare idoneamente tute e ambulanze»
Coronavirus: l'UNITALSI in aiuto al 118 Coronavirus: l'UNITALSI in aiuto al 118 I volontari di Andria, impegnati in un progetto sulla sicurezza al fianco degli operatori sanitari
Coronavirus, Unitalsi: sabato 29 febbraio giornata di preghiera Coronavirus, Unitalsi: sabato 29 febbraio giornata di preghiera E intanto viene riprogrammata la stagione dei pellegrinaggi
Anche da Andria al pellegrinaggio pugliese dell'UNITALSI Anche da Andria al pellegrinaggio pugliese dell'UNITALSI Una quindicina tra pellegrini, ammalati e volontari in partenza per Lourdes dal 10 al 12 febbraio
Unitalsi: il 5 gennaio giornata regionale bambini Unitalsi: il 5 gennaio giornata regionale bambini Accoglienza alle ore 9.00 presso il chiostro di San Francesco
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.