Nino Marmo
Nino Marmo
Politica

Sanità, Marmo (FI): "Dipartimento emergenza della Bat ancora senza guida. Cosa si aspetta?"

La nota del presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Nino Marmo

"La Bat, evidentemente, non merita un'organizzazione con tutte le pedine sulla scacchiera: da mesi, ormai, non viene nominato il Capo Dipartimento dell'Emergenza, figura di guida e coordinamento tra tutti i reparti del settore nel territorio. Cosa si aspetta?".

Questo chiede in un nota il presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Nino Marmo, che continua: "L'incarico, come è noto, viene affidato al primario con più anni di servizio, quindi non è necessario sfoderarlo dal cilindro. C'è ed è il dottor Nicola Di Venosa, di Andria. Chiedo alla Asl, quindi, di procedere alla nomina per rendere pienamente operativo il dipartimento. Anche perché il presidente Emiliano sta portando avanti la sua riforma dell'emergenza-urgenza, con l'istituzione della nuova azienda regionale. Anche questa, chissà perché, non ha un occhio di riguardo verso la Bat: infatti, prevedendo le centrali operative per territorio, nel testo manca proprio quella della nostra provincia! Qualcuno si degni, almeno, di completare il cerchio dell'attuale struttura… a contrastare la nuova azienda mangiasoldi di Emiliano ci penseremo noi".
  • Sanità
Altri contenuti a tema
Forum Mediterraneo in Sanità: interventi da parte della dirigenza della Asl/Bt Forum Mediterraneo in Sanità: interventi da parte della dirigenza della Asl/Bt In occasione delle manifestazioni per Fiera del Levante, relazioni su tematiche sanitarie da parte del dirigenti Asl, Delle Donne e Schito
Anche la Asl/Bt avvia la stabilizzazione del personale precario Anche la Asl/Bt avvia la stabilizzazione del personale precario Delle Donne (Dg Asl/Bt): "Tra i primi in Puglia, abbiamo dato seguito alle indicazioni ministeriali e regionali in materia"
I migliori amici dell'uomo e ....del bambino I migliori amici dell'uomo e ....del bambino Il pediatria di famiglia, dottor Antonio Marzano racconta una disavventura accaduta in questi giorni ad una famigliola
Carenza sangue in Puglia, l'appello di Fidas: «Donate» Carenza sangue in Puglia, l'appello di Fidas: «Donate» Come ogni estate si ripresenta il problema, servono principalmente 0+, 0- e A+
Puglia al secondo posto per parti cesarei. La fotografia delle gravidanze nel Tacco d'Italia Puglia al secondo posto per parti cesarei. La fotografia delle gravidanze nel Tacco d'Italia Secondo il “Rapporto annuale sull’evento nascita” si diventa mamme sempre più tardi, intorno ai 33 anni
Sanità pugliese: riuscito uno dei primi trapianti di rene cross-over Sanità pugliese: riuscito uno dei primi trapianti di rene cross-over È successo al Policlinico di Bari. Emiliano: "Il sistema di trapianti è un'eccellenza della sanità regionale"
Servizio 118 in Puglia: "Politica regionale sorda verso il mondo del volontariato" Servizio 118 in Puglia: "Politica regionale sorda verso il mondo del volontariato" Lo sottolineano in una dura nota Anpas, Misericordie e Croce Rossa. Torna la protesta: "Così cancellano la nostra storia"
Sanità: il decreto Dignità potrebbe mettere a rischio alcune stabilizzazioni alla Regione Puglia Sanità: il decreto Dignità potrebbe mettere a rischio alcune stabilizzazioni alla Regione Puglia Ieri mattina incontro tra Emiliano ed i sindacati
© 2001-2018 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.