Fidelis andria
Fidelis andria
Sport

Rivoluzione nel calcio andriese: nasce l'associazione "Marco Nesta per l'Andria"

Obiettivo dell'associazione è l'acquisizione di una quota pari al 10% della SSD Fidelis Andria 2018 S.r.l. destinata all'azionariato popolare

Dopo l'avvenuta iscrizione al prossimo Campionato di Serie D e il gradito ingresso in società del dott. Aldo Roselli a supporto degli imprenditori locali che, insieme, hanno contribuito all'acquisizione del titolo sportivo e dell'iscrizione della squadra in serie D, si consolida l'assetto societario con la nascita dell'associazione "Marco Nesta per la Fidelis".

Obiettivo della neo-nata associazione, presieduta dall'avv. Riccardo dell'Olio, è l'acquisizione "simbolica" di una quota pari al 10% della SSD Fidelis Andria 2018 S.r.l. destinata al cosiddetto "azionariato popolare".

La denominazione, per gentile concessione della famiglia Nesta, vuol'essere una dedica ad un grande tifoso che ha dedicato la sua vita ai colori biancazzurri e che avrebbe donato ogni suo sforzo alla rinascita del calcio andriese.

L'associazione "Marco Nesta" eserciterà il suo controllo sulla gestione e sulla trasparenza della società da parte dei tifosi, aspetto fondamentale di questo nuovo ciclo calcistico che si va ad avviare.

Ciascun tifoso potrà pertanto aderire all'associazione tramite il versamento di quote che variano dai 100 € ai 2500 €, di cui €. 25 quale quota annua di iscrizione ed il resto a fondo perduto!

All'interno dell'associazione, i tifosi nomineranno un proprio rappresentante che siederà nel C.d'A. della SSD Fidelis Andria 2018. S.r.l.

La quota acquisita e spettante ai tifosi non potrà essere ceduta o acquisita da parte di terzi!

L'iscrizione avverrà con la compilazione di un modulo (sarà obbligatorio il rilascio di un documento d'identità e del codice fiscale di ciascun socio) nonché la sottoscrizione dello statuto (regolamento) predisposto! Per ciascuna quota sono previsti benefici per l'acquisto degli abbonamenti e dell'abbigliamento sportivo!

Le quote saranno versate su un conto corrente dedicato e attivato presso Unicredit Banca
- IBAN IT15H0200841342000105343054.

Sarà possibile pertanto, effettuare bonifici o versamenti con assegni oppure a mezzo contanti presso i punti di raccolta che verranno indicati nei prossimi giorni!

Ora tocca ai tifosi diventare attori protagonisti di questa nuova avventura!
  • Fidelis Andria
Altri contenuti a tema
Fidelis, ultimo test amichevole prima della coppa: oggi gara con l'Audace Barletta Fidelis, ultimo test amichevole prima della coppa: oggi gara con l'Audace Barletta Fischio d'inizio ore 18 al Sant'Angelo dei Ricchi, gara a porte aperte
Fidelis, martedì 27 agosto la presentazione alla città Fidelis, martedì 27 agosto la presentazione alla città La squadra al completo nel salotto buono di Andria
Sorteggio calendari Serie D 2019/2020: la Fidelis esordisce in casa della Gelbison Sorteggio calendari Serie D 2019/2020: la Fidelis esordisce in casa della Gelbison Seconda giornata col botto: i biancazzurri affrontano subito il Cerignola dell'ex Potenza. Ultima giornata col Taranto
La Fidelis torna subito in campo: il 14 agosto amichevole con la Fortis Altamura La Fidelis torna subito in campo: il 14 agosto amichevole con la Fortis Altamura Gara in programma dalle ore 9.30 allo stadio Sant'Angelo dei Ricchi
Fidelis, arriva Catalano in prestito dal Francavilla. Rinnova Petruccelli Fidelis, arriva Catalano in prestito dal Francavilla. Rinnova Petruccelli Prosegue il mercato di rafforzamento dei biancazzurri
Gran colpo della Fidelis, arriva il forte difensore Jevrem Kosnic Gran colpo della Fidelis, arriva il forte difensore Jevrem Kosnic Risolti i problemi burocratici. Per il serbo classe '94 già diverse esperienze in Italia con Palermo e Reggina
Fidelis, i convocati per il ritiro di Alfedena Fidelis, i convocati per il ritiro di Alfedena Sul fronte mercato, firma con i biancazzurri il giovane portiere D'Andrea. Rinnova Mati Cristaldi
Fidelis, alla corte di Favarin anche 3 under 2001: si tratta di Nannola, Muratore e La Rocca Fidelis, alla corte di Favarin anche 3 under 2001: si tratta di Nannola, Muratore e La Rocca Tre giovanissimi provenienti da Foggia, Lucchese ed Akragas
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.