Massimo Lopez
Massimo Lopez
Vita di città

Lopez in via di miglioramento: dimissioni a fine settimana

Nuovo bollettino medico del direttore dell'ospedale "L. Bonomo" di Andria

Massimo Lopez sta meglio e nel prossimo fine settimana potrebbe essere dimesso. A dichiararlo il direttore Stefano Porziotta, direttore dell'ospedale Bonomo. «Le condizioni di salute sono buone, ovviamente è sotto monitoraggio constante 24 su 24, come tutti i pazienti ricoverati in terapia intensiva».

Lopez è stato trasportato all'ospedale civile di Andria, dopo che giovedì sera, mentre era al Teatro Impero di Trani, ospite dalla rassegna Jazz&Dintorni aveva avvertito un malore. «E' arrivato all'ospedale grazie al funzionamento delle rete cardiologica che prevede il riconoscimento della patologia attraverso il servizio territoriale 118 Bari-Bat che ha funzionato tempestivamente. E' giunto qui intorno alle 23.45 dove è stato trattato con ottimi risultati entro i primi dieci minuti dopo la mezzanotte, grazie all'equipe cardiologica del dottor Michele Cannone».

«La prognosi è tuttora riservata – ha altresì specificato il dottor Porziotta - perché è di protocollo salvaguardare i pazienti con il massimo dell'attenzione che non è solo medico legale ma anche clinica. Mi auguro che nel prossimo fine settimana possa rientrare».

Secondo il direttore sanitario Lopez è stato un "paziente modello", in quanto ha collaborato costantemente con l'equipe che lo ha poi trasportato ad Andria. «E' stato sempre lucido; il suo modo di reagire è da monito per tutti coloro che in futuro dovrebbero avvertire un attacco di cuore».

Intanto Lopez sulla sua pagina ufficiale Facebook ha ringraziato tutti i suoi fans: «Grazie per tutte le manifestazioni d'affetto. Ringrazio anche l'equipe straordinaria medica ed infermieristica dell'ospedale Bonomo di Andria dove mi trovo al momento. Il pericolo è passato e sto già molto meglio».
  • stefano porziotta
  • Massimo Lopez
Altri contenuti a tema
Ancora "Jazz in...Andria" con l'Accademia Musicale Federiciana Ancora "Jazz in...Andria" con l'Accademia Musicale Federiciana Esibizione giovedì 19 aprile con lo "IanShaw Quartet"
Bonificati a tempo di record i locali del 118 presso l'ospedale "Lorenzo Bonomo" Bonificati a tempo di record i locali del 118 presso l'ospedale "Lorenzo Bonomo" L'apprezzamento del personale medico ed infermieristico nei confronti del dottor Stefano Porziotta
Stefano presenta "Jazz in....", con Fabrizio Bosso Stefano presenta "Jazz in....", con Fabrizio Bosso Appuntamento a sabato 24 marzo, alle ore 21 presso il liceo scientifico "R. Nuzzi"
Alla Persepolis, presentazione del romanzo “Il buio nell'oscurità” di Riccardo Filograsso Alla Persepolis, presentazione del romanzo “Il buio nell'oscurità” di Riccardo Filograsso L'evento è curato dal dottor Stefano Porziotta
"Jazz in Andria": serata musicale al liceo "R. Nuzzi" "Jazz in Andria": serata musicale al liceo "R. Nuzzi" Iniziò alle ore 21 con Mirko Signorile e Raffaele Casarano
Jazz in Andria: altra serata imperdibile con i Blue Velvet feat Jazz in Andria: altra serata imperdibile con i Blue Velvet feat Questa sera al liceo scientifico "Riccardo Nuzzi"
Torna Jazz in Andria con una serata imperdibile per la grande musica d'autore Torna Jazz in Andria con una serata imperdibile per la grande musica d'autore Sabato 13 gennaio presso il liceo scientifico "Riccardo Nuzzi"
12 La buona sanità: il dottor Porziotta salva per strada un infartuato La buona sanità: il dottor Porziotta salva per strada un infartuato Una storia che sarebbe passata in sordina, ma che è stata resa nota da Nino Marmo
© 2001-2018 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.