Massimo Lopez
Massimo Lopez
Vita di città

Lopez in via di miglioramento: dimissioni a fine settimana

Nuovo bollettino medico del direttore dell'ospedale "L. Bonomo" di Andria

Massimo Lopez sta meglio e nel prossimo fine settimana potrebbe essere dimesso. A dichiararlo il direttore Stefano Porziotta, direttore dell'ospedale Bonomo. «Le condizioni di salute sono buone, ovviamente è sotto monitoraggio constante 24 su 24, come tutti i pazienti ricoverati in terapia intensiva».

Lopez è stato trasportato all'ospedale civile di Andria, dopo che giovedì sera, mentre era al Teatro Impero di Trani, ospite dalla rassegna Jazz&Dintorni aveva avvertito un malore. «E' arrivato all'ospedale grazie al funzionamento delle rete cardiologica che prevede il riconoscimento della patologia attraverso il servizio territoriale 118 Bari-Bat che ha funzionato tempestivamente. E' giunto qui intorno alle 23.45 dove è stato trattato con ottimi risultati entro i primi dieci minuti dopo la mezzanotte, grazie all'equipe cardiologica del dottor Michele Cannone».

«La prognosi è tuttora riservata – ha altresì specificato il dottor Porziotta - perché è di protocollo salvaguardare i pazienti con il massimo dell'attenzione che non è solo medico legale ma anche clinica. Mi auguro che nel prossimo fine settimana possa rientrare».

Secondo il direttore sanitario Lopez è stato un "paziente modello", in quanto ha collaborato costantemente con l'equipe che lo ha poi trasportato ad Andria. «E' stato sempre lucido; il suo modo di reagire è da monito per tutti coloro che in futuro dovrebbero avvertire un attacco di cuore».

Intanto Lopez sulla sua pagina ufficiale Facebook ha ringraziato tutti i suoi fans: «Grazie per tutte le manifestazioni d'affetto. Ringrazio anche l'equipe straordinaria medica ed infermieristica dell'ospedale Bonomo di Andria dove mi trovo al momento. Il pericolo è passato e sto già molto meglio».
YouTube33 secondiVideomessaggio di Massimo Lopez dopo l'infarto
Carico il lettore video...
  • stefano porziotta
  • Massimo Lopez
Altri contenuti a tema
4 Diagnostica ma anche studi scientifici per la Patologia clinica del “L. Bonomo” Diagnostica ma anche studi scientifici per la Patologia clinica del “L. Bonomo” Prestigiose collaborazioni scientifiche nel settore di Microbiologia dell'U.O. di Patologia clinica
2 Massimo Lopez: "Nel mio cuore ci sarà per sempre un posto per Andria" Massimo Lopez: "Nel mio cuore ci sarà per sempre un posto per Andria" L'attore romano ha lasciato nel primo pomeriggio il "L. Bonomo" salutato dal dr. Porziotta e dal dr. Narracci
Massimo Lopez, dimissioni in mattinata dal “Bonomo” Massimo Lopez, dimissioni in mattinata dal “Bonomo” Dopo l'interveneto di angioplastica, è arrivato il momento per l’attore romano di tornare a casa
2 Buone le condizioni di Massimo Lopez: "Forse a metà settimana sciolta la prognosi" Buone le condizioni di Massimo Lopez: "Forse a metà settimana sciolta la prognosi" L'attore ha scherzato con medici e pazienti del reparto di cardiologia del "L. Bonomo"
Donazione dell'Associazione Madonna dei Miracoli alla Pediatria del "L. Bonomo" Donazione dell'Associazione Madonna dei Miracoli alla Pediatria del "L. Bonomo" Un Holter pressorio è stato consegnato al dottor Stefano Porziotta ed al dottor Angelo Cannone
3 Infarto in scena per Massimo Lopez, soccorso dal 118 e ricoverato ad Andria Infarto in scena per Massimo Lopez, soccorso dal 118 e ricoverato ad Andria E' giunto al "L. Bonomo" intorno alle 23:45. E' adesso trattato presso la Cardiologia, in UTIC
Il liceo scientifico "R. Nuzzi" apre le porte alla musica jazz Il liceo scientifico "R. Nuzzi" apre le porte alla musica jazz La rassegna ‘’Jazz in Andria’’ organizzata da Stefano Porziotta per la prima volta realizzata nell’auditorium liceale
Stefano Porziotta nuovo direttore sanitario degli ospedali di Andria e Canosa Stefano Porziotta nuovo direttore sanitario degli ospedali di Andria e Canosa Plurispecializzato, il 51enne dirigente medico vanta una brillante carriera clinico-ospedaliera
© 2001-2017 AndriaViva è un portale gestito dall'associazione Progetto Futuro. Partita iva 07930130724. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.