La carica dei 1300. <span>Foto Riccardo Di Pietro</span>
La carica dei 1300. Foto Riccardo Di Pietro
Sport

La carica dei 1300

Lusinghiero successo per la maratona organizzata dall’A.M.A. e C.R.I.

Ieri mattina, domenica 21 ottobre, si è tenuta la gara nazionale denominata "19^ tappa del Corripuglia", 9^ Edizione del Trofeo Federiciano organizzata dall'Associazione Maratoneti Andriesi unitamente alla gara Runners no Limits, una maratona contro le barriere per persone con ridotta mobilità, organizzata dal comitato di Andria della Croce Rossa Italiana.

"Questo evento non è stato solo uno splendido momento di sport e condivisione ma anche un esempio concreto di come lo sport possa essere uno strumento prezioso di integrazione e coinvolgimento sociale" ha sottolineato il dott. Antonio Veneziano della C.R.I. andriese. Infatti, diverse persone con carrozzine aiutati dai volontari, hanno avuto la possibilità di partecipare alla corsa per le vie cittadine

Toccante è stato l'Inno di Mameli eseguito prima della partenza dal soprano Valeria Di Maria. C'era tanto pubblico che incitava chi era orgogliosamente piegato dalla fatica. È stata una forte emozione vedere gli atleti gareggiare con tanto entusiasmo, tante famiglie e semplici cittadini correre insieme in questa bellissima giornata di sole.

Un volontario ha tenuto a sottolineare: "Fare lo spingitore e prestare le proprie gambe a chi non può camminare è stata una esperienza straordinaria, una cosa che mi ha dato una grande carica, dalla partenza fino all'arrivo. Ho provato emozioni altissime, perché si è creata una simbiosi con la persona che ho aiutato durante i 5 km e alla fine ho avuto i brividi e le lacrime agli occhi".

"Che emozione tutti ad applaudirci" ci ha raccontato un partecipante disabile– "Mi sono divertito tantissimo, è stata una esperienza straordinaria".

Piena soddisfazione da parte del Presidente dell'A.M.A., Domenico Lorusso, che ha voluto ringraziare l'Amministrazione comunale intervenuta alla premiazione con la presenza dell'Assessore allo Sport Michele Lopetuso e l'Assessore alla Pubblica Istruzione Gianluca Gruno, l'Istituto Alberghiero di Trani, il Commissario del comitato di Andria C.R.I. dott. Antonio Veneziano, l'Associazione Nazionale Carabinieri sezione di Andria, l'Associazione "Giorgia Lomuscio tutto per amore"e tutti gli sponsor per aver contribuito all'ottima riuscita della gara.

Grande esultanza degli organizzatori per la massiccia partecipazione a questa edizione di Corripuglia: la presenza complessiva di 1300 partecipanti di cui 1000 iscritti Fidal, 250 tesserati Runkard e 50 partecipanti al Runners no Limits è stata la dimostrazione più tangibile.
A vincere è stato Giuliano Antonio Gaeta di Noci con il tempo di 00:30:19 per gli iscritti maschili alla Fidal mentre per la sezione femminile il primo posto è stato di Francesca La Bianca, di Locorotondo con 00:35:58.
Per la categoria liberi-maschili, il primo posto l'ha ottenuto Nicolas Dell'Olio, il secondo Sebastiano Gaudiano e il terzo Giannandrea Policastro, per quella femminile, invece, il primo posto l'ha conquistato Maria Buonomo, il secondo Eleonora Losito ed il terzo a Rosanna Cafagna.

Sono state premiate, inoltre, le associazioni Neverland, il centro Zenit ed il gruppo C.O.N. e le diverse categorie di atleti per ordine di età.
89 fotoLa carica dei 1300
La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300La carica dei 1300qqqqqqq
  • associazione maratoneti andriesi
Altri contenuti a tema
"Eco Trail Castel del Monte": grande attesa per la 4^ edizione sotto l'occhio di Federico "Eco Trail Castel del Monte": grande attesa per la 4^ edizione sotto l'occhio di Federico Presentati i dettagli nel corso di una conferenza stampa questa mattina a Palazzo di Città
A.M.A. alla pediatria del "L. Bonomo" con l'associazione “In Compagnia del Sorriso Onlus” A.M.A. alla pediatria del "L. Bonomo" con l'associazione “In Compagnia del Sorriso Onlus” Doni e sorrisi per i bambini ricoverati da Babbo Natale maratoneta e dai Clown Dottori
Il IX Trofeo Federiciano, organizzato dall’ Associazione Maratoneti  Andriesi Il IX Trofeo Federiciano, organizzato dall’ Associazione Maratoneti Andriesi Valida come 19^ prova del Campionato "Corripuglia 2018"
"Runners…no limits": una corsa della solidarietà per le vie di Andria "Runners…no limits": una corsa della solidarietà per le vie di Andria Partenza domenica 21 Ottobre alle ore 8.30
2 AMA un corretto stile di vita AMA un corretto stile di vita Il fascino della maratona e di un’associazione sportiva in continua espansione
Giochi e cancelleria per i piccoli ricoverati oncologici di San Giovanni Rotondo Giochi e cancelleria per i piccoli ricoverati oncologici di San Giovanni Rotondo Bella iniziativa dell'Associazione Maratoneti Andriesi questa mattina nell'ospedale di Padre Pio
Luigi Zullo ed Emma Delfine vincitori del  3° Ecotrail Castel del Monte “Sotto l’occhio di Federico” Luigi Zullo ed Emma Delfine vincitori del 3° Ecotrail Castel del Monte “Sotto l’occhio di Federico” Grande soddisfazione per l’ottima riuscita da parte degli organizzatori dell’ Associazione Maratoneti Andriesi
Maratona “Sotto l’occhio di Federico”, tutto pronto per l'iniziativa di AMA Maratona “Sotto l’occhio di Federico”, tutto pronto per l'iniziativa di AMA Conferenza stampa a Palazzo di città
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.