Giorgino e Grumo
Giorgino e Grumo
Politica

L'ex assessore Gianluca Grumo di Forza Italia prende le distanze dagli azzurri

"Mi hanno isolato senza mai consultarmi"

"Prendo le distanze, con travaglio interiore ed amarezza, dalle ultime decisioni, del tutto incoerenti e prive di buonsenso, assunte dal gruppo politico di Forza Italia".

L'ex assessore di Forza Italia Gianluca Grumo prende le distanze dagli azzurri dopo oltre 15 anni di militanza. "Fa davvero male vedere un partito guidato da coordinatori privi di autorevolezza, con il gruppo consiliare preoccupato solo di rallentare o addirittura porre fine all'esperienza amministrativa avviata dal 2010 con risultati chiari e significativi. Ho cercato di impedire che venissero adottate scelte amministrative sciagurate distruggendo, tra l'altro, anche una coalizione politica", spiega sottolineando il fatto di avere "sempre condiviso con il mio gruppo le decisioni prese in giunta ed alla luce degli ultimi accadimenti, sono a maggior ragione sorpreso dalla volontà di non votare il bilancio. Vi sono stati questioni personali prima e politiche poi alla base di ciò ma non amministrative. Dissensi esasperati da gente tra l'altro che è entrata, o rientrata, in Forza Italia da pochi mesi. Fino all'ultimo ho sperato che si potesse ricomporre il tutto per il bene della nostra comunità ma ciò non è avvenuto. Come assessore di Forza Italia non ho nulla da rimproverarmi in termini di condivisione con il mio (ex) gruppo che, invece, ha preferito isolarmi senza mai consultarmi. Oggi le cronache nazionali vedono Forza Italia quotidianamente al centro di beghe e di un lento ed inesorabile declino. Andria, purtroppo, si è inserita in questo triste contesto. I cittadini ed elettori del centro-destra non dimenticheranno".
  • Comune di Andria
  • forza italia
  • gianluca grumo
  • giunta comunale
Altri contenuti a tema
Centro destra andriese in cerca dei suoi ….due candidati sindaco Centro destra andriese in cerca dei suoi ….due candidati sindaco I primi incontri pre elettorali già ad iniziare dal prossimo 26 agosto per cercare i primi candidati consiglieri
Villa Comunale “G. Marano”: divieto di transito per tutte le biciclette elettriche Villa Comunale “G. Marano”: divieto di transito per tutte le biciclette elettriche Il Commissario prefettizio Tufariello ha emanato apposita ordinanza per i velocipedi a pedalata assistita e a trazione elettrica
Uffici comunali chiusi il 16 agosto, il Giudice di Pace il 17 agosto Uffici comunali chiusi il 16 agosto, il Giudice di Pace il 17 agosto Eccezione dei servizi pubblici essenziali ed i servizi in turnazione
Mercato ortofrutticolo, Montaruli (Unimpresa Bat): "Nessuno tocchi la gestione pubblica di un patrimonio della città" Mercato ortofrutticolo, Montaruli (Unimpresa Bat): "Nessuno tocchi la gestione pubblica di un patrimonio della città" A Settembre si dovrà decidere del futuro della struttura dell'ortofrutta situata su via Barletta
Ha origini andriesi il nuovo ambasciatore d’Italia in Uruguay: Giovanni Battista Iannuzzi Ha origini andriesi il nuovo ambasciatore d’Italia in Uruguay: Giovanni Battista Iannuzzi Nei giorni scorsi la nomina da parte del Ministero degli Esteri
Corallo, Unione Sindacale di Base: "AndriaMultiservice quale futuro?" Corallo, Unione Sindacale di Base: "AndriaMultiservice quale futuro?" "Aprire, subito, un tavolo di confronto sul rinnovo dei contratti che vada oltre il già penalizzante "piano di rientro" del Comune"
Danni a condotte idriche causano crepe sulla facciata e sul portale della chiesa di sant'Agostino Danni a condotte idriche causano crepe sulla facciata e sul portale della chiesa di sant'Agostino Il presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Nino Marmo interpella il governatore Emiliano
"Scuole Sicure": firmato in Prefettura protocollo per far giungere ad Andria oltre 43mila euro "Scuole Sicure": firmato in Prefettura protocollo per far giungere ad Andria oltre 43mila euro I finanziamenti giungeranno per l'a.s. 2019/2020 e serviranno per videosorveglianza, straordinario per la Polizia Locale etc. etc.
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.