L'andriese Tonia Sinisi nella Segreteria Cisl Bari Bat
L'andriese Tonia Sinisi nella Segreteria Cisl Bari Bat
Attualità

L'andriese Tonia Sinisi nella Segreteria CISL Bari Bat, che ha rieletto Segretario generale Giuseppe Boccuzzi

La CISL ha portato in campo le istanze e la fiducia dei suoi 74.327 iscritti nei 48 comuni nelle due province di Bari e Bat

Giuseppe Boccuzzi confermato alla guida della CISL Bari. È l'esito della due giorni del congresso provinciale che si è concluso oggi, mercoledì 16 febbraio. Con lui in segreteria l'andriese Tonia Sinisi ed il coratino Pasquale Fiore.
"Inverno demografico, chiusura sociale, lavoro povero. Crescita e innovazione per le nostre comunità": è il titolo che la Cisl Bari ha scelto per celebrare il sesto congresso che ha coinvolto oltre 200 delegati, numerosi ospiti e autorità e che ha avuto il suo momento con la relazione del segretario Giuseppe Boccuzzi., Il congresso è il punto di arrivo di un lungo e articolato percorso interno al sindacato, partito nei mesi scorsi in tutta la provincia e conclusosi oggi , dopo due intense giornate di lavori .

La Cisl, ha portato in campo le istanze e la fiducia dei suoi 74.327 iscritti nei 48 comuni nelle due province di Bari e Bat.
Tanti i temi affrontati, dalla crisi del mercato del lavoro con i 50.000 disoccupati nella Città metropolitana di Bari, 20.000 nella Bat; ai tassi bassi di occupazioni di giovani e donne che arrivano a 10 punti inferiori rispetto alle medie provinciali, e la denatalità. Come arrivare ad una soluzione, per non rimanere ostaggi del lavoro povero, ha spiegato Boccuzzi - "occorre evitare la trappola del salario minimo ma sforzarsi con le imprese locali ad attivare una grande stagione territoriale di contrattazione decentrata, aziendale ma soprattutto territoriale, che possa includere non solo le aziende grandi ma soprattutto l'universo delle piccole imprese che sono il 90% del nostro territorio. Creare con le imprese e le agenzie educative del territorio, un grande piano per accrescere le competenze e le conoscenze di chi cerca lavoro e di chi è già occupato, ma oggi a rischi occupazione per gli ponenti processi di transizione di sistema che stanno trasformando il mercato del lavoro e delle competenze necessarie. Dare impulso alla crescita del territorio, attraverso un'azione di sistema che tenga insieme tutti gli stakeholder del territorio, per accelerare gli investimenti del PNRR, per far decollare una volta per tutte la Zez e di far partire il Contratto istituzionale di sviluppo sulla Bat, in un'ottica di legalità e di promozione di lavoro sicuro e dignitoso.
Nel corso della giornata è intervenuto Antonio Castellucci Segretario Generale CISL Puglia che ha sottolineato "In questi anni è mancata una progettazione vera e propria dello sviluppo, noi auspichiamo che le risorse del PNRR e tutte le risorse comunitarie, possano essere ben utilizzate e che, si riesca a realizzare una nuova seria programmazione, ma soprattutto dobbiamo centrare quelli che per noi sono obiettivi prioritari ed essenziali, ossia più occupazione per giovani e donne. Siamo fiduciosi perchè la nostra è una regione con grandissime potenzialità in tutti i settori produttivi. Dobbiamo arrivare ad un patto sociale con forze sociali politiche e istituzionali perché solo con un obiettivo comune si potrà arrivare a più sviluppo, più benessere più occupazione."


Andrea Cuccello Segretario Nazionale Confederale CISL a margine del congresso, ha spiegato che "la fase prepandemica non era una fase felice però sono emerse con maggiore virulenza proprio le problematiche emerse in queste giornate congressuali. Il tema della denatalità è importante perché significa meno PIL e soprattutto meno possibilità di crescita per il paese , perché non solo non nascono bambini ma spesso i ragazzi che ci sono scelgono spesso di andare a lavorare fuori. È tema centrale, per il quale c'è bisogno di speranza che si costruisce con più lavoro, più congedi parentali e più servizi per infnzia e adolescenza. Noi vogliamo guardare al futuro con grande positività e costruire le misure necessarie per far si che ci possa essere la ricomposizione sociale. Misure della quali abbiamo bisogno per guardare al futuro con quel senso di positività e di grande capacità di stare insieme che purtroppo fino ad oggi è mancata. L'elezione della segreteria è un bellissimo risultato in una logica di una CISL giovane costruita su un segretario generale molto capace e molto presente sul territorio con una grande interrelazione con le istituzioni e questo all'interno di un discorso più ampio che va a livello regionale con la squadra di Antonio Castellucci della segreteria regionale"
  • cisl bat
  • antonia sinisi
Altri contenuti a tema
Elezioni RSU Comune di Andria: primo posto per la CISL che elegge 4 rappresentanti Elezioni RSU Comune di Andria: primo posto per la CISL che elegge 4 rappresentanti Grande è stata l'affluenza alle urne dei dipendenti pari a 277 su 295 aventi diritto
Sanità Asl Bt, Stellacci (CISL FP Bari-Bat): "Chiediamo alla Regione che il personale cessato debba essere reintegrato" Sanità Asl Bt, Stellacci (CISL FP Bari-Bat): "Chiediamo alla Regione che il personale cessato debba essere reintegrato" "E' un atto dovuto per tanti motivi" sottolinea il responsabile della Funzione Pubblica
Andria, Cisl Fp Bari-Bat: “Una Pubblica Amministrazione di Valore” Andria, Cisl Fp Bari-Bat: “Una Pubblica Amministrazione di Valore” Venerdì 25 marzo incontro presso il Museo Diocesano in via De Anellis
L'andriese Tonia Sinisi coordinatrice con Andrea Acquaviva del PES Bat L'andriese Tonia Sinisi coordinatrice con Andrea Acquaviva del PES Bat Confermato coordinatore tecnico Emmanuele Daluiso
‘Mai più fascismi: per il lavoro, la partecipazione, la democrazia’. Partiti pullman anche da Andria ‘Mai più fascismi: per il lavoro, la partecipazione, la democrazia’. Partiti pullman anche da Andria Una decina in tutta la Bat i bus che conducono i manifestanti di Cgil Cisl e Uil nella Capitale. Appuntamento alle 14 in piazza San Giovanni
Stato di agitazione dei dipendenti della provincia: Lodispoto sotto accusa dai Sindacati Stato di agitazione dei dipendenti della provincia: Lodispoto sotto accusa dai Sindacati Le gravi inadempienze della provincia Bat in un duro comunicato di Cgil, Cisl e Uil
Verso il congresso Fnp Cisl: Riccardo Lotito riconfermato Segretario della Rls Fnp Cisl di Andria Verso il congresso Fnp Cisl: Riccardo Lotito riconfermato Segretario della Rls Fnp Cisl di Andria Eletti i componenti al Consiglio generale della Fnp-Cisl Bari/Bat: Lotito, Catalano, Manco, Zappimpulso e Zagaria
L'andriese Antonia Sinisi entra nella segreteria della CISL Bari Bat L'andriese Antonia Sinisi entra nella segreteria della CISL Bari Bat La sindacalista proviene dalla Filca Cisl Bari
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.