L'andriese Tonia Sinisi nella Segreteria Cisl Bari Bat
L'andriese Tonia Sinisi nella Segreteria Cisl Bari Bat
Vita di città

Andria, Cisl Fp Bari-Bat: “Una Pubblica Amministrazione di Valore”

Venerdì 25 marzo incontro presso il Museo Diocesano in via De Anellis

Si svolgerà venerdì 25 marzo alle ore 9:00 Museo Diocesano- Via De Anellis 46 di Andria l'incontro organizzato dalla CISL FP BARI-BAT per "Una Pubblica Amministrazione di Valore" Capacity building: modelli gestionali e caci e valorizzazione del capitale umano
Introduce i lavori Giovanni Stellacci della segreteria CISL FP Pugliacon " Il lavoro pubblico nell'età della tecnica", a seguire gli interventi di Nunziana Losito: Sistemi e Modelli di policy making per il miglioramento dei processi organizzativi nella Pubblica Amministrazione; il processo di acquisizione di beni e servizi; il regolamento incentivi per le funzioni tecnico a tecniche amministrative e Vincenza Fornelli su "Lo sviluppo di carriera nella P.A., L'apprendimento continuo e lo sviluppo delle competenze; Progressioni verticali e progressioni orizzontali: punti di contatto e differenze. Modera Vincenzo Rutigliano. Le conclusioni sono affidate a Giuseppe Boccuzzi segretario generale della CISL Bari e Francesco Angelo Lazzaro segretario generale del comune di Trani
"La pandemia- spiega Giovanni Stellacci - ha influito sensibilmente sulla vita lavorativa del personale degli Enti Locali. Abbiamo assistito a un lento ma continuo logorio che ha impedito di godere dei diritti fondamentali, benché i doveri siano rimasti gli stessi. Di fatto, la pandemia ha mutato la realtà lavorativa e sono state tante le direttive che hanno influito negativamente sul clima lavorativo. Il lavoro agile, a dispetto dell'opinione di alcuni politici, da un lato ha privato i dipendenti del rapporto umano tra i colleghi e con gli utenti, e dall'altro ha aumentato eccessivamente i carichi di lavoro. La flessibilità è divenuta un mezzo per occupare il personale nelle ore più disparate, obbligandolo a subire carichi di lavoro eccessivo."
I candidati RSU della CISL FP Bari-BAT si batteranno con tutte le energie per normalizzare al più presto le attività lavorative. I lavoratori sono una parte integrante del sistema, risorse umane altamente formate al servizio dei cittadini, è tempo di adeguare la dotazione organica, al fine di creare un clima lavorativo idoneo e abbassare i livelli di stress lavoro correlato.
"Pertanto – conclude Stellacci - urge un piano delle assunzioni, il famoso ricambio generazionale non si è ancora concretizzato. La quota 100 e i pensionamenti per limiti di età ha comportato la perdita di personale che ricopriva ruoli centrali. Ci troviamo di fronte alla realtà di lavoratori che devono coprire più ruoli e funzioni senza sentirsi mai gratificati. Nessuna gratificazione, tutt'altro, c'è un ritardo inaccettabile rispetto alle progressioni economiche orizzontali. Orgogliosi di lavorare per i cittadini, vogliamo alimentare una nuova etica dei dipendenti pubblici e, al contempo, lottare perché tutti i diritti contrattuali siano garantiti, nel rispetto della dignità umana e professionale, per ottenere che la legge sia applicata. "
È tempo di tornare ad una formazione mirata, che, da un lato, segua la via della pertinenza garantendo un costante upgrade delle competenze professionali e, dall'altro, susciti nei dipendenti l'orgoglio e il senso di appartenenza alla Pubblica Amministrazione.
  • cisl bat
Altri contenuti a tema
Elezioni RSU Comune di Andria: primo posto per la CISL che elegge 4 rappresentanti Elezioni RSU Comune di Andria: primo posto per la CISL che elegge 4 rappresentanti Grande è stata l'affluenza alle urne dei dipendenti pari a 277 su 295 aventi diritto
Sanità Asl Bt, Stellacci (CISL FP Bari-Bat): "Chiediamo alla Regione che il personale cessato debba essere reintegrato" Sanità Asl Bt, Stellacci (CISL FP Bari-Bat): "Chiediamo alla Regione che il personale cessato debba essere reintegrato" "E' un atto dovuto per tanti motivi" sottolinea il responsabile della Funzione Pubblica
L'andriese Tonia Sinisi nella Segreteria CISL Bari Bat, che ha rieletto Segretario generale Giuseppe Boccuzzi L'andriese Tonia Sinisi nella Segreteria CISL Bari Bat, che ha rieletto Segretario generale Giuseppe Boccuzzi La CISL ha portato in campo le istanze e la fiducia dei suoi 74.327 iscritti nei 48 comuni nelle due province di Bari e Bat
‘Mai più fascismi: per il lavoro, la partecipazione, la democrazia’. Partiti pullman anche da Andria ‘Mai più fascismi: per il lavoro, la partecipazione, la democrazia’. Partiti pullman anche da Andria Una decina in tutta la Bat i bus che conducono i manifestanti di Cgil Cisl e Uil nella Capitale. Appuntamento alle 14 in piazza San Giovanni
Stato di agitazione dei dipendenti della provincia: Lodispoto sotto accusa dai Sindacati Stato di agitazione dei dipendenti della provincia: Lodispoto sotto accusa dai Sindacati Le gravi inadempienze della provincia Bat in un duro comunicato di Cgil, Cisl e Uil
Verso il congresso Fnp Cisl: Riccardo Lotito riconfermato Segretario della Rls Fnp Cisl di Andria Verso il congresso Fnp Cisl: Riccardo Lotito riconfermato Segretario della Rls Fnp Cisl di Andria Eletti i componenti al Consiglio generale della Fnp-Cisl Bari/Bat: Lotito, Catalano, Manco, Zappimpulso e Zagaria
L'andriese Antonia Sinisi entra nella segreteria della CISL Bari Bat L'andriese Antonia Sinisi entra nella segreteria della CISL Bari Bat La sindacalista proviene dalla Filca Cisl Bari
Nuovo dimensionamento scolastico: il Comune apre un tavolo di confronto con Sindacati e Dirigenti scolastici Nuovo dimensionamento scolastico: il Comune apre un tavolo di confronto con Sindacati e Dirigenti scolastici Lo dichiara Francesco Basile, Coordinatore Bat per la Cisl Scuola Bari, intervenendo all'incontro odierno
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.