Movimento 5 Stelle e Lega
Movimento 5 Stelle e Lega
Politica

Immacolata a Roma con Salvini: da Andria #cistava anche Giorgino

Il Primo cittadino sempre più vicino alla Lega che a livello nazionale governa con il M5S

A Roma la Lega di Salvini sta con il M5S e Di Maio. Un assioma politico acclarato ma che ad Andria potrebbe portare a degli sviluppi a dir poco clamorosi. Infatti il sindaco di Andria, Nicola Giorgino, starebbe per approdare nella Lega, come nei giorni scorsi hanno anticipato, pur non avendo alcuna conferma dal diretto interessato sia "Il Corriere del Mezzogiorno" che "La Gazzetta del Mezzogiorno". Se l'operazione dovesse andare il porto, a livello comunale l'equazione come si completerebbe visto che i pentastellati stanno invece all'opposizione?

Un rebus paradossale, oseremmo dire amletico, ma è esattamente quello che potrebbe accadere se davvero il nostro Primo cittadino, da tempo in rotta di collisione con Forza Italia, dovesse ufficializzare il divorzio con gli azzurri e di conseguenza l'unione alla Lega, a coronamento di una sorta di "corteggiamento" che in questi anni c'è stato, se si pensa già all'intervento, nel 2016 di Nicola Giorgino alla manifestazione dei sindaci promossa dalla Lega a Pontida, o all'accoglienza che lo stesso Matteo Salvini ha ricevuto quando è stato ad Andria in due diverse occasioni o ancora ai post che Giorgino di recente, ha scritto sulla sua pagina Facebook in merito a tematiche quali accoglienza, migrazione, sicurezza.. Tutti temi cari alla Lega di Salvini.

A ciò si aggiungano le dichiarazioni di fuoco fatte nell'ambito di una diretta tv in cui il Sindaco non solo si chiedeva se Forza Italia esistesse ancora, ma parlava anche di una certa condivisone di idee rispetto a "battaglie e situazioni che mi vedono avere una certa comunità d'intenti rispetto all'azione politica che sta portando avanti Matteo Salvini".

E, infatti, stando ai ben informati Giorgino l'8 dicembre era a Roma alla manifestazione leghista #iocisono insieme ad altri 200 dalla Puglia. Con lui anche Pierpaolo Matera (anch'egli vicino alla Lega con alcuni suoi fedelissimi), Giuseppe Massaro, coordinatore cittadino della Lega ed altri militanti del territorio. Il segretario regionale della Lega, Andrea Caroppo, dopo l'arrivo del presidente del consiglio comunale di Foggia Luigi Miranda, ex Forza Italia, non esclude infatti nuovi approdi. Chissà che non sia proprio il nostro Sindaco ad assere atteso tra le fila leghiste e con lui, a quanto pare anche alcuni consiglieri "civici", che potrebbero far diventare il gruppo consiliare superiore in fatto di numeri rispetto a quello azzurro. E chissà quale sarà la posizione del Movimento 5 Stelle di Andria e del parlamentare Giuseppe D'Ambrosio (ma non solo egli ma anche del gruppo consiliare, sempre molto caustico nelle decisioni intraprese dall'amministrazione di centro destra guidata da Giorgino), a seguito di questo "atteso" passaggio.

Quindi, a questo punto il nuovo hashtag potrebbe essere simpaticamente #nemiciamici?
  • Comune di Andria
  • Nicola Giorgino
  • Consiglio comunale
  • forza italia
  • pierpaolo matera
  • noi con salvini
  • matteo salvini andria
Altri contenuti a tema
Vincenzo Coratella (M5S): "Il nuovo regolamento per i dehors del comune di Andria è un gran pasticcio!" Vincenzo Coratella (M5S): "Il nuovo regolamento per i dehors del comune di Andria è un gran pasticcio!" Post e video accompagnano l'approvazione del regolamento sui dehors avvenuta ieri sera in consiglio comunale
Dehors ad Andria, Giorgino cita l'esempio di piazza San Marco a Venezia Dehors ad Andria, Giorgino cita l'esempio di piazza San Marco a Venezia Passa il regolamento. Michele Coratella: "L'elefante ha partorito un topolino". La posizione del Comitato impresa centro storico
A causa del pre dissesto, il Comune non paga l'affitto dei locali dell'ufficio del Lavoro A causa del pre dissesto, il Comune non paga l'affitto dei locali dell'ufficio del Lavoro Mirko Malcangi, Segr. Prov GD Bat "Ad Andria il Reddito di cittadinanza rischia di non partire"
Vigile di prossimità ad Andria: il report degli interventi eseguiti nel mese di dicembre Vigile di prossimità ad Andria: il report degli interventi eseguiti nel mese di dicembre Non solo controllo del traffico e dell'ordine pubblico, ma anche attività per il contrasto all'abbandono dei rifiuti
Andria, crisi olivicola: convocato il Consiglio Comunale in seduta straordinaria Andria, crisi olivicola: convocato il Consiglio Comunale in seduta straordinaria Previsto per domani, mercoledì 23 gennaio, alle ore 18.30
Faraone (M5S): "Ecco tutte le opere mai fruite dai cittadini di Andria, malgrado ciò che dice l'assessore all'ovvietà" Faraone (M5S): "Ecco tutte le opere mai fruite dai cittadini di Andria, malgrado ciò che dice l'assessore all'ovvietà" Un post sulla pagina fb della consigliera comunale pentastellata, elenca le opere mai realmente utilizzate. Il VIDEO
Piano Anticorruzione del Comune: suggerimenti arrivano dalla politica e dalla società civile Piano Anticorruzione del Comune: suggerimenti arrivano dalla politica e dalla società civile Il contributo dalla consigliera comunale Daniela Di Bari e da Shady Alizadeh
E' scontro sul regolamento dehors, ass. Matera contro M5S: "Utile ogni pretesto per non votare" E' scontro sul regolamento dehors, ass. Matera contro M5S: "Utile ogni pretesto per non votare" Alla vigilia del consiglio comunale che dovrà discutere e votare la proposta di regolamento, lo scontro politico si infiamma
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.