Nicola Fuzio
Nicola Fuzio
Politica

Forza Italia Andria: «Per un'Italia Unita. NO all'autonomia che divide il Paese»

Allestito un gazebo informativo in via Regina Margherita sabato 23 e domenica 24 marzo

Sabato 23 e Domenica 24 Marzo Forza Italia Andria, aderendo all'iniziativa politica organizzata dal Gruppo Consiliare FI in Regione, dal Coordinamento Regionale e Provinciale nonchè dal Movimento Giovanile del partito, scende in piazza per ribadire un secco NO ad ogni forma di "autonomia differenziata" delle regioni settentrionali. Lo farà attraverso un Gazebo appositamente allestito, dove saranno consegnate ai cittadini andriesi delle cartoline rivolte al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, affinchè non si verifichi una drammatica spaccatura nel Paese.

Tali procedimenti, infatti, intrapresi mesi orsono dalla Lombardia, dal Veneto e dall'Emilia Romagna, rischiano di acuire le differenze già presenti nei diversi contesti regionali creando numerose disparità tra i cittadini italiani, attraverso la diversificazione pericolosa di servizi pubblici locali come sanità, ambiente, sicurezza, governo del territorio, etc. Adesso il governo Lega - Cinque Stelle, nell'apparente silenzio generale, sta cercando in tutti i modi di dare il via libera a questo scellerato progetto. E' la "secessione dei ricchi" evocata dal prof. Gianfranco Viesti in una sua interessante pubblicazione sul tema, dove denuncia le conseguenze di una scelta che metterebbe in pericolo la stessa Unità Nazionale.

A questo proposito, il Consiglio Regionale della Puglia nei giorni scorsi ha approvato una mozione (n. 388 del 19.03.2019) a prima firma del Presidente del Gruppo FI, Nino Marmo, con una significativa convergenza delle minoranze, che impegna il Governo Regionale ad attivarsi insieme alle altre regioni del Sud per fare fronte comune con un Coordinamento permanente e, tra gli altri impegni assunti, a sensibilizzare fortemente i Parlamentari pugliesi a sostenere in via preliminare una Legge di attuazione del regionalismo differenziato, che stabilisca i principi a salvaguardia della solidarietà nazionale in materia di cittadinanza, legge propedeutica alle intese con le singole regioni. Analoga mozione con carattere d'urgenza sarà presentata al Consiglio Comunale di Andria, atteso che la questione interessa tutti gli Enti Locali.

Il gazebo informativo sarà situato in via Regina Margherita nei seguenti orari:
Sabato 23 Marzo: ore 10-13/18-20;
Domenica 24 Marzo: ore 10-13.
locandina autonomia differenziata
  • forza italia
Altri contenuti a tema
La verità di Forza Italia e Andria Nuova sulla situazione politica cittadina La verità di Forza Italia e Andria Nuova sulla situazione politica cittadina Questa mattina conferenza stampa presso l'associazione "Urban Center"
"Forza Italia immobilizza Andria": arriva la risposta alle accuse di Giorgino "Forza Italia immobilizza Andria": arriva la risposta alle accuse di Giorgino Martedì mattina, 23 aprile, gli azzurri terranno una conferenza stampa in via Torino
L'ex assessore Gianluca Grumo di Forza Italia prende le distanze dagli azzurri L'ex assessore Gianluca Grumo di Forza Italia prende le distanze dagli azzurri "Mi hanno isolato senza mai consultarmi"
Il bilancio di previsione viene bocciato dal Consiglio comunale. Arriva il Commissario prefettizio Il bilancio di previsione viene bocciato dal Consiglio comunale. Arriva il Commissario prefettizio Si chiude a meno di un anno dal termine della seconda sindacatura di Nicola Giorgino, la stagione del centro destra
Europee, la lista di Forza Italia per il sud. E' Silvio Berlusconi il capolista Europee, la lista di Forza Italia per il sud. E' Silvio Berlusconi il capolista Nell'elenco dei 18 candidati nella circoscrizione Italia meridionale, per la Bat c'é Sergio Silvestris
1 Comune, Lega-Noi con Salvini dura con Forza Italia: "Si creerà un solco con le altre forze politiche di centro-destra a livello regionale" Comune, Lega-Noi con Salvini dura con Forza Italia: "Si creerà un solco con le altre forze politiche di centro-destra a livello regionale" Perentorio àut àut nei confronti di chi "dovrà rispondere anche politicamente nelle sedi opportune"
Sulle assunzioni Arpal Marmo chiede l'intervento di Emiliano: "Quell'avviso è vergognoso" Sulle assunzioni Arpal Marmo chiede l'intervento di Emiliano: "Quell'avviso è vergognoso" E intanto i consiglieri regionali di Direzione Italia convocano una conferenza stampa
Bando Arpal, assunzioni in Regione solo all'insindacabile giudizio dei dirigenti Bando Arpal, assunzioni in Regione solo all'insindacabile giudizio dei dirigenti Nota del presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Nino Marmo
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.