esercitazione militare
esercitazione militare
Territorio

Esercitazioni di tiro del Reggimento "Trieste" nel poligono di "Torre di Nebbia"

Interesserà le contrade San Magno, Monte Caccia, Serraficaia e la stazione di Poggiorsini

Tornano le esercitazioni a fuoco nel parco dell'alta Murgia e precisamente nel poligono di Torre di Nebbia.
Il 23 novembre, dalle ore 9 alle 16 si svolgeranno delle esercitazioni militari di tiro a fuoco a cura del 21° Reggimento artiglieria terrestre "Trieste".

La zona interessata riguarda il perimetro delimitato dalle coordinate rispondenti alle contrade San Magno, Monte Caccia, Serraficaia e la stazione di Poggiorsini, ricadenti nei comuni di Andria, Altamura, Corato, Gravina in Puglia, Spinazzola, Ruvo di Puglia e Poggiorsini.
Le esercitazioni di tiro a fuoco, scaturiscono dall'attività addestrativa.

La zona interessata dalle esercitazioni sarà quindi interdetta alla circolazione di persone e sarà delimitata da appositi segnali (bandieroni rossi), con le opportune deviazioni nel caso di interruzioni o deviazioni al traffico stradale.

Nell'ordinanza emessa dal Comandante del 21° Reggimento artiglieria terrestre "Trieste" viene altresì espressamente vietata la raccolta o rimozione dei proiettili inesplosi o ordigni esplosivi di qualsiasi genere. Chiunque dovesse rinvenire tale materiale esplodente dovrà darne comunicazione o alle autorità militari o alla più vicina stazione dei Carabinieri.
  • torre di nebbia
  • Murgia
  • Esercito italiano
Altri contenuti a tema
Assicurare il rispetto delle regole: continua l’impegno dell’Esercito per contrastare il covid-19 Assicurare il rispetto delle regole: continua l’impegno dell’Esercito per contrastare il covid-19 L'82° Reggimento fanteria "Torino" di Barletta nella "Fase 2"
2 Pattuglie miste militari dell'Esercito e poliziotti a presidio di Andria Pattuglie miste militari dell'Esercito e poliziotti a presidio di Andria Da questa sera inizia l' attività di controllo per il contenimento dell'emergenza epidemiologica da coronavirus
Ordine pubblico: Garantire il presidio del territorio con i militari anche dopo l'emergenza covid 19 Ordine pubblico: Garantire il presidio del territorio con i militari anche dopo l'emergenza covid 19 Lo chiede Davide Galantino, il deputato biscegliese di Fratelli d'Italia
Fase 2 in Puglia: autorizzata la raccolta dei funghi o tartufi Fase 2 in Puglia: autorizzata la raccolta dei funghi o tartufi Il presidente Emiliano ha firmato un'apposita ordinanza. Fondamentale mantenere il distanziamento sociale
Veicoli rubati ed armi scoperti nelle campagne di Andria: arrestati padre e figlio Veicoli rubati ed armi scoperti nelle campagne di Andria: arrestati padre e figlio Operazione dei carabinieri della locale compagnia sulle alture murgiane
Coronavirus: nessuna gita o scampagnata sulla Murgia, scongiurato rischio affollamenti Coronavirus: nessuna gita o scampagnata sulla Murgia, scongiurato rischio affollamenti I Carabinieri forestali hanno trovato solo due persone senza giustificato motivo nell’area protetta
1 Prosegue lo stato di emergenza coronavirus: gli appelli di D'Ambrosio e De Mucci Prosegue lo stato di emergenza coronavirus: gli appelli di D'Ambrosio e De Mucci D'Ambrosio (M5S): "Necessario non abbassare la guardia". De Mucci (F.I.): "Supporto dell'Esercito alle Forze dell'ordine"
Nove andriesi denunciati dai Carabinieri forestali mentre andavano a spasso sulla Murgia Nove andriesi denunciati dai Carabinieri forestali mentre andavano a spasso sulla Murgia Sono stati sorpresi nello scorso week end, nonostante la stretta sugli spostamenti prevista dagli ultimi decreti
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.