parlamento europeo
parlamento europeo
Territorio

Elezione Parlamento europeo: richiesta voto in Italia

La domanda entro il 25 febbraio

In occasione della prossima elezione del Parlamento europeo, fissata tra il 23 e il 26 maggio 2019, anche i cittadini degli altri Paesi dell'Unione Europea potranno votare in Italia per i membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia, inoltrando apposita domanda al Sindaco del comune di residenza.
La domanda, il cui modello è disponibile sia presso il comune in maniera cartacea sia sul sito internet del Comune all'indirizzo http://www.comune.andria.bt.it nella sezione Albo Pretorio - Avvisi Elettorali che sul sito internet del Ministero dell'Interno all'indirizzo: https://dait.interno.gov.it/elezioni/optanti-2019 - dovrà essere presentata agli uffici comunali (Ufficio Protocollo - Piazza Umberto I - Andria) o spedita mediante raccomandata entro il 25 febbraio 2019.
Nel primo caso, la sottoscrizione della domanda, in presenza del dipendente addetto,
non sarà soggetta ad autenticazione; in caso di recapito a mezzo posta, invece, la
domanda dovrà essere corredata da copia fotostatica non autenticata di un documento di
identità del sottoscrittore (art.38, comma 3, del DPR 28/12/2000, n.445).
Nella domanda, oltre all'indicazione del cognome, nome, luogo e data di nascita, dovranno essere espressamente dichiarati:
• la volontà di esercitare esclusivamente in Italia il diritto di voto;
• la cittadinanza;
• l'indirizzo nel comune di residenza e nello Stato di origine;
• il possesso della capacità elettorale nello Stato di origine;
• l'assenza di un provvedimento giudiziario a carico, che comporti per lo Stato di origine la perdita dell'elettorato attivo.
Gli Uffici comunali comunicheranno tempestivamente 1'esito della domanda; in caso di accoglimento, gli interessati riceveranno la tessera elettorale con l'indicazione del seggio
ove potranno recarsi Cl votare.
  • elezioni europee 2019
Altri contenuti a tema
Elezioni europee: voto domiciliare per elettori affetti da infermità Elezioni europee: voto domiciliare per elettori affetti da infermità Alla domanda si deve allegare copia della tessera elettorale e idonea certificazione sanitaria
Elezioni europee: rinnovo della tessera elettorale Elezioni europee: rinnovo della tessera elettorale I cittadini che abbiano esaurito gli spazi destinati all'apposizione del timbro della sezione, possono recarsi presso l'Ufficio Elettorale
Europee, la lista della Lega per la circoscrizione sud Europee, la lista della Lega per la circoscrizione sud Tra i diciotto candidati, nessuno della Bat, c'è (naturalmente) Matteo Salvini
Europee, la lista di Forza Italia per il sud. E' Silvio Berlusconi il capolista Europee, la lista di Forza Italia per il sud. E' Silvio Berlusconi il capolista Nell'elenco dei 18 candidati nella circoscrizione Italia meridionale, per la Bat c'é Sergio Silvestris
Elezioni europee 2019: Ufficio Elettorale aperto sabato 13 e domenica 14 aprile Elezioni europee 2019: Ufficio Elettorale aperto sabato 13 e domenica 14 aprile Rilascio certificati elettorali
Elezioni europee 2019, Avviso Pubblico per nomina scrutatori Elezioni europee 2019, Avviso Pubblico per nomina scrutatori Termine ultimo per la presentazione della domanda il 19 aprile
Elezioni europee 2019: convocazione dei comizi elettorali per il 26 maggio Elezioni europee 2019: convocazione dei comizi elettorali per il 26 maggio Possibilità di votare dalle ore 7.00 alle ore 23.00
La Puglia con e per l'Europa in vista delle Elezioni del 26 maggio La Puglia con e per l'Europa in vista delle Elezioni del 26 maggio Messaggio della Commissione regionale pugliese per i problemi sociali, il lavoro, la giustizia, la pace e la custodia del creato
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.