Forza Italia Bat
Forza Italia Bat
Politica

Post elezioni europee: "La Bat si conferma la provincia più forzista della Puglia"

Nota dei Commissari provinciale e cittadino, Luigi De Mucci e Nicola Fuzio: "Nonostante i riverberi negativi dell'Amministrazione Giorgino"

Prosegue l'analisi del voto delle elezioni europee. Una ricognizione di quella che è la situazione politica del territorio, anche in prospettiva di quello che accadrà a breve in previsione del voto regionale e comunale per Andria, previsto per la primavera del 2020. Ospitiamo le note del Commissario provinciale azzurro, Luigi De Mucci e di quello cittadino, Nicola Fuzio.

De Mucci: "Ancora una volta la Bat si è dimostrata la provincia più forzista di Puglia con una percentuale pari al 12,30%.
Un ringraziamento a tutti i candidati pugliesi che si sono spesi durante questa campagna elettorale ed un plauso forte voglio rivolgerlo al presidente Berlusconi che torna finalmente in parlamento a Bruxelles, riaffermando così la centralità di Forza Italia all'interno del centrodestra e la non autosufficienza delle altre forze politiche.
Di contro, non possiamo nasconderlo, ma i risultati emersi dalle elezioni amministrative di Bari e Lecce per Forza Italia sono davvero preoccupanti ed in totale controtendenza con quelli emersi dalle elezioni europee.
Pertanto, in vista degli appuntamenti fondamentali con le elezioni regionali ed amministrative del prossimo anno, che interesseranno comuni fondamentali del nostro territorio come Andria e Trani, si dovranno fare profonde analisi ed attente riflessioni al fine di evitare il ripetersi di tali esiti non ascrivibili alla storia gloriosa del nostro partito".


Fuzio: ""Il risultato delle elezioni europee mi trova moderatamente soddisfatto per ciò che concerne il dato andriese, pur essendo abituati a ben altre cifre in passato.
Forza Italia si assesta sopra la media regionale e provinciale del partito, segno di una realtà ancora ben strutturata e dinamica in città, con potenziali margini di crescita, nonostante i riverberi negativi dell'Amministrazione Giorgino, noti a tutti, che certamente abbiamo pagato specie in termini di disaffezione dal voto.
Da domani sul territorio, con i nostri esponenti istituzionali, partirà anzitutto una campagna di ascolto per radicare maggiormente la nostra proposta ed iniziare ad elaborare una idea nuova e diversa della città, liberamente e senza condizionamenti.
Pur trattandosi di elezioni europee, che sono altra cosa rispetto alle amministrative, il risultato ci fa essere ottimisti in vista delle importanti scadenze elettorali del 2020.
Nessuno nel centrodestra può lasciarsi andare a trionfalismi o sterili primazie, questo è innegabile, ed il risultato delle concomitanti amministrative lo testimonia in pieno.
Una parte rilevante di elettorato, ancora una volta, si è dimostrato fluido rispetto alle precedenti competizioni, spostandosi da una forza all'altra a seconda dell'offerta politica del momento. Prima Renzi, poi Di Maio, oggi Salvini: non finirà di certo qui"
.
  • Comune di Andria
  • forza italia
  • luigi de mucci
  • elezioni europee 2019
Altri contenuti a tema
Igiene pubblica: Pulizia e lavaggio via Gelso e vicoli 1° e 2° Igiene pubblica: Pulizia e lavaggio via Gelso e vicoli 1° e 2° La Sangalli ha contemporaneamente effettuato la pulizia e la disinfestazione delle caditoie zona Circolo tennis, via Buozzi e via Trani
Festa di San Sebastiano 2020: Santa Messa con il Vescovo Mansi lunedì 20 gennaio Festa di San Sebastiano 2020: Santa Messa con il Vescovo Mansi lunedì 20 gennaio Appuntamento alle ore 10 presso il Santuario del SS. Salvatore
Angela Gissi: oggi 100 candeline, l’augurio della Città Angela Gissi: oggi 100 candeline, l’augurio della Città Il compiacimento del Commissario Straordinario, Dr. Gaetano Tufariello
Il M5S chiede al Commissario Tufariello lavoro in Comune per i percettori del Reddito di cittadinanza Il M5S chiede al Commissario Tufariello lavoro in Comune per i percettori del Reddito di cittadinanza Iniziata la c.d "Fase 2", nella quale i lavoratori saranno avviati a progetti utili alla collettività
Banca Popolare di Bari, Marmo (FI): “A pagare non siano i pugliesi, ci aspettiamo immediate azioni concrete” Banca Popolare di Bari, Marmo (FI): “A pagare non siano i pugliesi, ci aspettiamo immediate azioni concrete” "Predisporre risarcimenti automatici per le persone fisiche danneggiate”, ha evidenziato l'esponente azzurro
Verso le comunali: ad Andria il segretario regionale PD, on. Marco Lacarra Verso le comunali: ad Andria il segretario regionale PD, on. Marco Lacarra Riunione con il locale circolo del PD, per seguire i percorsi di costruzione di programma e coalizione
Altre tre sale ricevimenti autorizzate alla celebrazione di matrimoni civili Altre tre sale ricevimenti autorizzate alla celebrazione di matrimoni civili Si vanno ad aggiungere alle precedenti 7 sale, autorizzate nel novembre del 2019
Libri di testo per la scuola primaria: "Subito programmazione e ritorno alle cedole" Libri di testo per la scuola primaria: "Subito programmazione e ritorno alle cedole" Ad auspicarlo è la presidente del comitato genitori, Sig.ra Ornella Rodriguez
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.