on. Giuseppe D'Ambrosio
on. Giuseppe D'Ambrosio
Politica

E D'Ambrosio (M5S) risponde stizzito al collega Galantino: "Fa male vicenda di Roma ma anche quella del deputato biscegliese"

"Dichiarazioni di Galantino ci lasciano senza parole. Se è contrario a questi principi, è contrario al M5S stesso, quindi può farsi da parte"

"Fa male. È inutile nascondersi, fa tanto male la vicenda che vede il nostro Presidente del consiglio comunale di Roma, Marcello De Vito, arrestato per corruzione. La magistratura farà il suo corso ma la politica deve muoversi prima. Le istituzioni devono essere tenute lontane da queste pericolose vicende".

Non si è fatta attendere la presa di posizione del parlamentare pentastellato andriese in merito a quanto accaduto oggi a Roma e delle dichiarazioni rese dal collega di partito, Davide Galantino.

"Ma ancor più male fanno le ultime dichiarazioni del collega deputato biscegliese Galantino. Ci lasciano davvero senza parole. Se vuole, per affermare nei fatti i concetti che esprime può andare nel Pd, anzi lo invitiamo proprio ad andare nel Pd o in Forza Italia, insomma in qualsiasi altro posto che non sia il Movimento 5 Stelle.

Negli altri partiti -ha quindi proseguito D'Ambrosio- potrebbe trovare il luogo che cerca, dove i propri indagati e i propri arrestati vengono protetti, tutelati ed a volte persino coperti. Noi siamo un'altra cosa, abbiamo il nostro Dna che si fonda su un principio molto chiaro: la questione morale. Se Galantino è contrario a questi principi, è contrario al Movimento 5 Stelle stesso, quindi può farsi da parte.

Per coerenza, visto che è stato eletto con i voti del Movimento 5 Stelle, conoscendo prima ancora di candidarsi i nostri valori, si può dimettere. Nessuno se ne risentirà", ha concluso il deputato Giuseppe D'Ambrosio.
  • giuseppe d'ambrosio
  • M5S Andria
  • M5S Puglia
  • on. Davide Galantino
Altri contenuti a tema
Piano di riordino rete ospedaliera, M5S: "Ancora una volta il libro delle buone intenzioni" Piano di riordino rete ospedaliera, M5S: "Ancora una volta il libro delle buone intenzioni" Critiche all'indirizzo di Emiliano: "ma nella realtà assistenza territoriale ancora a zero"
Ambiente: "Ad Andria un impianto di compostaggio in contrada Torre di Guardia?" Ambiente: "Ad Andria un impianto di compostaggio in contrada Torre di Guardia?" Una nuova problematica sollevata dal M5S: Michele Coratella, Grazia Di Bari e Giuseppe D’Ambrosio
Disastro Ferroviario del 12 luglio, sen. Piarulli: «Giorno triste per la nostra comunità» Disastro Ferroviario del 12 luglio, sen. Piarulli: «Giorno triste per la nostra comunità» «Oggi stringiamoci intorno a chi in quel maledetto giorno ha perso persone care e a chi rimase ferito»
Legge bullismo e cyberbullismo. Di Bari (M5S): "Regione non applica la legge e se ne frega dei danni provocati alle vittime" Legge bullismo e cyberbullismo. Di Bari (M5S): "Regione non applica la legge e se ne frega dei danni provocati alle vittime" "La legge prevede delle attività specifiche di prevenzione e contrasto, utilizzando risorse già iscritte in bilancio"
L'on. Galantino lascia il M5S ed approda al Gruppo misto L'on. Galantino lascia il M5S ed approda al Gruppo misto Lo annuncia l'ex collega pentastellato D'Ambrosio. Secca la replica di Galantino
Di Bari (M5S): "Il Centro per l'impiego rischia la chiusura". Il VIDEO Di Bari (M5S): "Il Centro per l'impiego rischia la chiusura". Il VIDEO Sotto sfratto causa il mancato pagamento di 2 anni di affitto, la consigliera regionale e capogruppo regionale M5S denuncia la grave situazione
On. D'Ambrosio (M5S): "Il nostro Presidente Emiliano crea un problema e poi te lo risolve" On. D'Ambrosio (M5S): "Il nostro Presidente Emiliano crea un problema e poi te lo risolve" L'ironia del parlamentare pentastellato: il Presidente Emiliano come il pupazzo Gnappo
Rieletta Rosa Barone presidente della Commissione di inchiesta sulla criminalità Rieletta Rosa Barone presidente della Commissione di inchiesta sulla criminalità Astenuta la consigliere di Forza Italia Francesca Franzoso
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.