Comune di Andria
Comune di Andria
Vita di città

Emergenza Covid: in attivazione i primi buoni spesa ad Andria

Ad oggi sono stati impegnati oltre 400mila euro per il sostegno diretto alle famiglie in difficoltà

Saranno attivi in questi giorni i primi buoni spesa per l'emergenza alimentare correlata alla pandemia da covid-19 (coronavirus).

L'assessore Dora Conversano comunica che, il Settore Servizi Sociali ha istruito le prime 1300 richieste inviate a far data dal 24 dicembre scorso, assegnando il voucher "virtuale" a seconda della composizione del nucleo familiare, come da indirizzi della Giunta comunale. I cittadini che ne hanno diritto riceveranno sul proprio cellulare, indicato all'atto della domanda, un SMS con un PIN necessario per confermare gli acquisti.

Ad oggi sono stati impegnati 446.750,00 € per il sostegno diretto alle famiglie che, a causa della difficile situazione economica e lavorativa, si trovano in concreta difficoltà anche nel soddisfacimento dei bisogni primari. Si ricorda che è possibile inoltrare domanda, fino al 20 gennaio.

I buoni spesa possono essere utilizzati attraverso la tessera sanitaria, seguendo le indicazioni fornite, recandosi presso gli esercizi commerciali convenzionati il cui elenco è disponibile sul sito istituzionale.

MODALITA' UTILIZZO BUONI SPESA – EMERGENZA ALIMENTARE

1 – Accertarsi di aver ricevuto via SMS sul proprio cellulare il numero del Voucher e il PIN.

2 - Recarsi esclusivamente presso gli esercizi commerciali convenzionati. L'elenco è consultabile sul sito web del Comune e sulla piattaforma Sivoucher accedendo con le proprie credenziali ricevute sul proprio indirizzo email.

3 – Al momento del pagamento, l'intestatario della domanda presenta la Tessera Sanitaria.

4 – Il Negoziante attraverso App Sivoucher (precedentemente scaricata) inquadra e si autentica, scansiona il codice a barre, visualizza importo residuo attribuito al cittadino, inserisce importo della spesa effettuata e chiede al cittadino di inserire il PIN.

5 – Il cittadino conferma l'operazione digitando il proprio PIN sul cellulare/tablet/pc del negoziante.

N.B. : Negli esercizi commerciali di grande distribuzione si suggerisce di contattare il Servizio/Punto clienti prima recarsi alla cassa per il pagamento.
Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutte le notizie sulla pandemia che ha cambiato il mondo

1651 contenuti
Altri contenuti a tema
Piano per la ripartenza della scuola in sicurezza: la Regione detta le linee guida Piano per la ripartenza della scuola in sicurezza: la Regione detta le linee guida Dodici punti fondamentali. La Giunta ha stabilito che l'avvio del Piano è dal 1° febbraio 2021
Covid, nella Bat 124 nuovi casi sui 1.233 totali in Puglia Covid, nella Bat 124 nuovi casi sui 1.233 totali in Puglia Nel bollettino odierno registrati anche 30 decessi
Il Covid sposta le nozze e getta il settore in crisi: "Serve distretto del wedding" Il Covid sposta le nozze e getta il settore in crisi: "Serve distretto del wedding" La proposta è della consigliera regionale del M5S Antonella Laricchia
Vaccini anti Covid, partono le verifiche della Regione Puglia sulle somministrazioni Vaccini anti Covid, partono le verifiche della Regione Puglia sulle somministrazioni Il governatore Emiliano ha incaricato gli ispettori del NIRS, Nucleo ispettivo regionale sanitario
Covid-19, negli ospedali di Puglia occupato il 37% dei posti in Terapia Intensiva Covid-19, negli ospedali di Puglia occupato il 37% dei posti in Terapia Intensiva Superata dunque la “soglia critica” fissata dal Ministero della Salute al 30%
Covid, in Puglia 995 casi su oltre 11mila tamponi. Nella Bat 82 positivi Covid, in Puglia 995 casi su oltre 11mila tamponi. Nella Bat 82 positivi Nel bollettino odierno registrati purtroppo 30 decessi, di cui 4 nella sesta provincia
Covid-19, migliora la situazione ad Andria: 474 positivi Covid-19, migliora la situazione ad Andria: 474 positivi Il dato lo comunica la Sindaca che però invita sempre a non abbassare la guardia
Covid-19: 401 nuovi positivi ma meno di 4mila test analizzati Covid-19: 401 nuovi positivi ma meno di 4mila test analizzati Ci sono 32 decessi in Puglia. Nella Bat si registrano 21 nuovi contagi e 4 decessi
© 2001-2021 AndriaViva � un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.