Covid
Covid
Territorio

Coronavirus, nel bollettino di oggi 8 nuovi casi: 6 nel foggiano. Un ripositivizzato ad Andria

Il direttore generale dell'Asl Foggia, Vito Piazzolla: «Situazione sotto controllo»

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi domenica 2 agosto 2020 in Puglia, sono stati registrati 1473 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 8 casi positivi:

1 in provincia Brindisi;
6 in provincia di Foggia;
1 in provincia di Lecce
NON sono registrati decessi

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 243.309 test. 3967 sono i pazienti guariti mentre sono 120 i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4639 così suddivisi:
1.508 nella Provincia di Bari
382 nella Provincia di Bat
672 nella Provincia di Brindisi
1204 nella Provincia di Foggia;
562 nella Provincia di Lecce;
281 nella Provincia di Taranto;
30 attribuiti a residenti fuori regione.

Alla situazione odierna va aggiunto che nella giornata di ieri, è giunto ad Andria l'esito di un test periofico effettuato ad un paziente ricoverato in isolamento all'interno della RSA "San Raffaele" di via Carpaccio. Si tratta di una ripositivizzazione, in quanto questo paziente era già risultato positivo e guarito dopo esser stato ospite della RSSA "San Giuseppe" a Canosa, prima di giungere ad Andria. Al momento non vi sono casi positivi all'interno del personale della RSA di Andria.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti. Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 02-08-2020 è disponibile al link: http://rpu.gl/6c7Jz

Il direttore generale della Asl di Foggia Vito Piazzolla dichiara: «Prosegue l'attività di sorveglianza attiva e di screening che ha portato all'individuazione dei sei nuovi casi odierni. La quasi totalità dei casi registrati in questi giorni riguarda persone già sottoposte a isolamento domiciliare, quindi la situazione resta sotto controllo».
Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutte le notizie sulla pandemia che ha cambiato il mondo

1644 contenuti
Altri contenuti a tema
Covid-19: 401 nuovi positivi ma meno di 4mila test analizzati Covid-19: 401 nuovi positivi ma meno di 4mila test analizzati Ci sono 32 decessi in Puglia. Nella Bat si registrano 21 nuovi contagi e 4 decessi
Test rapidi in farmacia: Forza Italia sollecita la regione ad attuare questa modalità Test rapidi in farmacia: Forza Italia sollecita la regione ad attuare questa modalità Nota dei parlamentari pugliesi e dei consiglieri regionali azzurri
Scendono sotto i mille positivi i casi accertati oggi in Puglia di covid 19 Scendono sotto i mille positivi i casi accertati oggi in Puglia di covid 19 Sono stati registrati 8.623 test per l'infezione. 111 i casi nella Bat. Purtroppo ci sono 14 decessi in tutta la regione
Stabile la curva dei contagi in Puglia: ai 1023 della regione ci sono i 74 della Bat Stabile la curva dei contagi in Puglia: ai 1023 della regione ci sono i 74 della Bat Leggera flessione, per fortuna, dei decessi sono 11. Nessuno per la sesta provincia pugliese
DAD nella scuola, CGIL e CISL: "Nuova ordinanza, lesiva del lavoro e della dignità di tutto il personale scolastico" DAD nella scuola, CGIL e CISL: "Nuova ordinanza, lesiva del lavoro e della dignità di tutto il personale scolastico" Critici i sindacati della scuola sulle modalità di scelta della didattica da parte della famiglie
Centro Zenith: "Il volontariato come farmaco al mal di vivere" Centro Zenith: "Il volontariato come farmaco al mal di vivere" Emergenza covid 19, prof. Fortunato: "I giovani hanno pagato il prezzo in assoluto più alto"
Proseguono i controlli delle Forze dell'ordine per il rispetto delle norme anti covid 19 Proseguono i controlli delle Forze dell'ordine per il rispetto delle norme anti covid 19 Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Locale impegnate in centro e periferia
Scuola, nuova ordinanza regionale: prosegue per le secondarie la didattica a distanza Scuola, nuova ordinanza regionale: prosegue per le secondarie la didattica a distanza Solo dal 1° febbraio e sino a tutto il 6 febbraio 2021 ci sarà la presenza al 50%
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.