Maggioranza consiglio comunale
Maggioranza consiglio comunale
Politica

Consiglio comunale, stamattina lunga riunione di maggioranza a palazzo San Francesco

Giorgino ha incontrato i consiglieri comunali prima dell'assise di questa sera

Alla fine ha dovuto ricevere i rappresentanti delle forze politiche del centro destra, che lo sostengono dal 2010 per discutere dello squlibrio di bilancio, circa 11 milioni di cui il consiglio comunale, convocato per oggi e domani, dovrà occuparsene, numeri permettendo.

E' durata molte ore, più di quante si aspettava Nicola Giorgino, tanto da far attendere la cerimonia della riconsegna del Gesù Crocifisso alla cittadinanza. La situazione non si sarebbe ancora sbloccata e, a meno di clamorosi quanto repentini cambiamenti dell'ultim'ora, questa sera i consiglieri di maggioranza del centro destra non voteranno le proposte di deliberazione sia per l'aumento delle tariffe ARO per i rifiuti urbani sia per il riequilibrio di bilancio, in quanto l'assise non raggiungerebbe il numero legale.

Come già annunciato da AndriaViva, non solo il M5S non parteciperà ai lavori consiliari, ma anche il centro sinistra, questa volta compatto, senza nessuna defezione, non dovrebbe presenziare all' assise comunale, sempre che si faccia. Solo il capogruppo del Pd, il commercialista Giovanni Vurchio nonché segretario cittadino del Pd, dovrebbe rilasciare una dichiarazione pubblica e quindi abbandonare l'aula.

La situazione nel centro destra è molto fluida. Alle ore 17 è convocata una riunione di Forza Italia e, a seguire -per le ore 18- allargata a tutto il centro destra. Le ultime decisioni, quelle cruciali, saranno prese quindi nel tardo pomeriggio. Staremo a vedere.
  • Consiglio comunale
Altri contenuti a tema
E' scontro sul regolamento dehors, ass. Matera contro M5S: "Utile ogni pretesto per non votare" E' scontro sul regolamento dehors, ass. Matera contro M5S: "Utile ogni pretesto per non votare" Alla vigilia del consiglio comunale che dovrà discutere e votare la proposta di regolamento, lo scontro politico si infiamma
Torna a riunirsi il consiglio comunale: prove di tenuta di maggioranza Torna a riunirsi il consiglio comunale: prove di tenuta di maggioranza Tre sedute in programma il 22, 23 e 29 gennaio
La vicenda "Vitanostra" dopo il vaglio della Commissione comunale di Garanzia passa a quelle provinciali e regionali La vicenda "Vitanostra" dopo il vaglio della Commissione comunale di Garanzia passa a quelle provinciali e regionali All'esame il comportamento del consigliere comunale, che rimase in aula consiliare lo scorso 21 dicembre
Consiglio Comunale: approvato Programma interventi Diritto allo studio Consiglio Comunale: approvato Programma interventi Diritto allo studio Altri importanti argomenti in esame nella seduta di oggi
Il Consiglio Comunale torna a riunirsi nelle sedute del 20 e 21 dicembre Il Consiglio Comunale torna a riunirsi nelle sedute del 20 e 21 dicembre Il Presidente Fisfola ha comunicato la fissazione delle prossime assise comunali
Immacolata a Roma con Salvini: da Andria #cistava anche Giorgino Immacolata a Roma con Salvini: da Andria #cistava anche Giorgino Il Primo cittadino sempre più vicino alla Lega che a livello nazionale governa con il M5S
Comune e piano di predissesto: il M5S organizza un incontro pubblico lunedì 3 dicembre Comune e piano di predissesto: il M5S organizza un incontro pubblico lunedì 3 dicembre Michele Coratella, capogruppo consiliare: "vi spiegheremo tutte le ricadute per la cittadinanza". Il Video
Situazione casse comunali, Sabino Zinni (ESP): «Giorgino non conosce la decenza» Situazione casse comunali, Sabino Zinni (ESP): «Giorgino non conosce la decenza» «Incredibili le giustificazioni addotte dal Sindaco all’indomani della approvazione del piano di riequilibrio pluriennale»
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.