Sant'Angelo dei Ricchi
Sant'Angelo dei Ricchi
Vita di città

Chiuso il Sant'Angelo dei Ricchi. Sbarrato il dialogo con l'ass. Lopetuso

2 anni e 2 mesi di ritardo nella consegna mentre nessuna spiegazione giunge dalle istituzioni

Mentre senza difficoltà si elargiscono scadenze puntualmente disattese, decisamente più avari si è con le spiegazioni, pur dovute, alla cittadinanza.

In merito alla mancata riapertura dello stadio Sant'Angelo dei Ricchi abbiamo interrogato più e più volte in questi giorni Michele Lopetuso, Assessore allo Sport e alle Opere Pubbliche, che ha eluso ogni possibilità di confronto.

Quali sono le motivazioni del reiterato ritardo nella riapertura del circolo sportivo, importante fulcro della vita sportiva cittadina? Questa la domanda rivoltagli, a cui però non abbiamo ricevuto risposta nonostante le insistenze.

Nell'amministrazione delle inaugurazioni fatte di tagli di nastri davanti alle telecamere e innumerevoli proroghe nelle scadenze dei lavori, non accettiamo il "no commmet". Nel periodo del dissesto, in cui le mense scolastiche saltano, le piscine rischiano la chiusura, i sussidi scolastici si fanno attendere, pretendiamo almeno che i nostri addetti al settore si rendano disponibili a fornire motivazioni che rendano più comprensibili, e più ottimisticamente pazienti, i cittadini spesso disillusi. Nell'era delle scadenze annunciate al megafono, ci aspettiamo almeno una smentita sottovoce. Operazione ardua, si sa, ma non impossibile.

«Nell'arco di massimo venti giorni la struttura sarà fruibile», aveva assicurato trentacinque giorni fa l'assessore. Sono passati due anni e otto mesi da quando, l'11 febbraio 2016, l'Amministrazione Comunale aveva consegnato lo stadio "Sant'Angelo" alla ditta appaltatrice. Ovvero circa novecentosessanta giorni, ben oltre i centottanta previsti inizialmente.

Dalla presunta scadenza, innumerevoli sono state le date annunciate: febbraio 2017, novembre 2017, dicembre 2017, gennaio 2018, maggio 2018 e infine lo scorso settembre. Risulta superfluo sottolineare i disagi che questo ha creato alla comunità sportiva andriese.

I lavori, come affermato in consiglio comunale dall'assessore, sono conclusi. Che questi ritardi siano dovuti collaudo tecnico amministrativo? Se così fosse, ci piacerebbe comunque esserne informati. Ma non ci è dato sapere. Con la speranza che questo silenzio sia solo il preludio a un'imminente riapertura del centro sportivo, restiamo in religiosa attesa.
  • Stadio Sant'Angelo dei Ricchi
Altri contenuti a tema
La Nuova Andria lascia i Campi "Fidelis", destinazione "Sant'Angelo dei Ricchi" La Nuova Andria lascia i Campi "Fidelis", destinazione "Sant'Angelo dei Ricchi" Ennesimo episodio di furto avvenuto ai danni dell'impianto sito sull'Andria-Bisceglie
Virtus Andria - Canosa, tagliandi in vendita solo a residenti andriesi Virtus Andria - Canosa, tagliandi in vendita solo a residenti andriesi Lo ha disposto la Prefettura di Barletta-Andria-Trani
​Sant'Angelo riaperto ma alcuni atleti si allenano per strada. Cos'è andato storto? ​Sant'Angelo riaperto ma alcuni atleti si allenano per strada. Cos'è andato storto? Prof. Tortora: "Costretto a portare fuori i talenti andriesi a causa di una pista malmessa"
Lo sport andriese riabbraccia la sua casa: inaugurato ufficialmente il nuovo Sant'Angelo dei Ricchi Lo sport andriese riabbraccia la sua casa: inaugurato ufficialmente il nuovo Sant'Angelo dei Ricchi Taglio del nastro, premiazioni e sfide amichevoli tra le scuole calcio locali sul nuovo manto in erba sintetica
Stadio Sant'Angelo dei Ricchi: finisce la storia infinita Stadio Sant'Angelo dei Ricchi: finisce la storia infinita Il 26 ottobre la riapertura, terminati i lavori di riqualificazione della struttura
Stadio “Sant’Angelo dei Ricchi”, Pd Andria: "Continua l’imbarazzante odissea dell’impianto sportivo" Stadio “Sant’Angelo dei Ricchi”, Pd Andria: "Continua l’imbarazzante odissea dell’impianto sportivo" Sulla incompiuta ristrutturazione di questo impianto sportivo si attendono le risposte del Sindaco Giorgino
Stadio Sant’Angelo dei Ricchi, ass. Lopetuso assicura: «A fine settembre la riapertura» Stadio Sant’Angelo dei Ricchi, ass. Lopetuso assicura: «A fine settembre la riapertura» Sembra giunta al termine l’odissea della struttura sportiva chiusa per manutenzione l’11 febbraio 2016
Stop agli allagamenti in via Bisceglie e nuova apertura dello stadio Sant’Angelo dei Ricchi Stop agli allagamenti in via Bisceglie e nuova apertura dello stadio Sant’Angelo dei Ricchi Giornata storica per la città di Andria: si completano due importanti opere pubbliche
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.