Sant'Angelo dei Ricchi
Sant'Angelo dei Ricchi
Vita di città

Stadio Sant’Angelo dei Ricchi, ass. Lopetuso assicura: «A fine settembre la riapertura»

Sembra giunta al termine l’odissea della struttura sportiva chiusa per manutenzione l’11 febbraio 2016

A che punto sono i lavori per la riapertura dello stadio "Sant'Angelo dei Ricchi"? È questa la domanda che si pongono i cittadini da anni, da quando l'11 febbraio 2016, due anni esatti fa, l'amministrazione comunale aveva consegnato alla ditta Co. ED S.r. di Padula (SA) lo stadio "Sant'Angelo dei Ricchi" ai fini di riqualificare la struttura sportiva.

L'intervento ha interessato la manutenzione ordinaria e straordinaria dell'intera struttura e la costituzione di un manto in erba artificiale, ritenuto preferibile a quello naturale in quanto di ultima generazione. Il termine dei lavori era stato previsto in un tempo massimo di centottanta giorni, quindi nell'agosto 2016; ma da allora si è susseguita una serie di annunci di riapertura, puntualmente smentiti.

L'odissea dell'impianto sportivo sembra però essere giunta al termine. O, perlomeno, questo è stato assicurato in seduta di consiglio comunale dall'Assessore allo Sport e alle Opere Pubbliche, Michele Lopetuso, in risposta all'interpellanza del consigliere piddino Giovanni Vurchio.

«I lavori sono stati ultimati il 23 luglio – afferma Lopetuso -, e da allora si è affidato l'incarico per il collaudo tecnico amministrativo, giunto ora al termine.
Nell'arco di massimo venti giorni la struttura sarà fruibile», assicura l'assessore.

Con gli occhi puntati sul destino di uno spazio pubblico fondamentale per i cittadini andriesi e le comunità sportive che in questo periodo si sono dovute adattare a soluzioni alternative, si resta in attesa della riapertura dei cancelli che avverrà a fine settembre.
  • Stadio Sant'Angelo dei Ricchi
  • michele lopetuso
Altri contenuti a tema
Virtus Andria - Canosa, tagliandi in vendita solo a residenti andriesi Virtus Andria - Canosa, tagliandi in vendita solo a residenti andriesi Lo ha disposto la Prefettura di Barletta-Andria-Trani
Ass. Lopetuso: «Calcio, uniti per un solo obiettivo: la Fidelis» Ass. Lopetuso: «Calcio, uniti per un solo obiettivo: la Fidelis» «In unità di intenti, continueremo a sostenere il progetto per amore della Fidelis e rispetto del pubblico»
Sedi uffici comunali: riorganizzazione in atto Sedi uffici comunali: riorganizzazione in atto «Individuati coniugando risparmio di spesa e continuità nell'erogazione del servizio ai cittadini», spiega l'assessore Lopetuso
​Sant'Angelo riaperto ma alcuni atleti si allenano per strada. Cos'è andato storto? ​Sant'Angelo riaperto ma alcuni atleti si allenano per strada. Cos'è andato storto? Prof. Tortora: "Costretto a portare fuori i talenti andriesi a causa di una pista malmessa"
Mister Potenza rinnova con la Fidelis, la soddisfazione dell'assessore Lopetuso Mister Potenza rinnova con la Fidelis, la soddisfazione dell'assessore Lopetuso «Plaudo alla crescita del progetto Fidelis nella logica della programmazione e della professionalità»
Finalmente agibile la nuova palestra verde nella Villa Comunale Finalmente agibile la nuova palestra verde nella Villa Comunale Questa mattina la consegna, nei prossimi giorni l'inaugurazione ufficiale
Lo sport andriese riabbraccia la sua casa: inaugurato ufficialmente il nuovo Sant'Angelo dei Ricchi Lo sport andriese riabbraccia la sua casa: inaugurato ufficialmente il nuovo Sant'Angelo dei Ricchi Taglio del nastro, premiazioni e sfide amichevoli tra le scuole calcio locali sul nuovo manto in erba sintetica
Stadio Sant'Angelo dei Ricchi: finisce la storia infinita Stadio Sant'Angelo dei Ricchi: finisce la storia infinita Il 26 ottobre la riapertura, terminati i lavori di riqualificazione della struttura
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.