Castel del Monte
Castel del Monte
Attualità

Da Matera ad Andria e poi a Castel del Monte per l’evento “Donne e motori”

Organizzato da "Aste e bilancieri", storico Automotoclub di Bitonto, vedrà impegnati 25 equipaggi al "femminile"

Due luoghi patrimonio dell'Umanità, saranno protagonisti in questo week end dell'evento "Donne e motori", organizzato da Aste e bilancieri, Automotoclub storico di Bitonto.

Dall'Adriatico alla Basilicata tra Torri e Castelli tra gli antichi "Sassi" ed ombrose foreste. In sintesi: tra splendidi paesaggi naturali, storia e cultura. Gli equipaggi saranno 25, di cui molti provenienti da fuori regione e dal parco auto, di tutto rispetto: dalle Porsche 356 alle 944 dalle più recenti Fiat Barchetta molto amate dalle giovani donne alle Lancia Appia tipica berlina anni '50… e poi ancora, Alfa Duetto, Maserati e tante altre. Sabato 11 maggio 2024 con arrivo a Matera alle ore 11,30 e domenica 11 maggio 2024 con arrivo ad Andria alle ore 10,30 è il programma di massima dell'evento motoristico "Donne e motori".

Le "signore" al volante, potranno riaffermare la passione per le "storiche" e l'ormai comprovata abilità alla guida che le contraddistingue.
A Matera è in programma la visita ai Sassi, patrimonio Unesco dell'Umanità. E con le auto nel cuore del centro storico, si potranno poi ammirare la tipica "Casa Antica" ed il "Museo della civiltà contadina". A seguire tutti a tavola, per gustare la tipica cucina locale presso una caratteristica osteria.
Rientro a Bitonto nel pomeriggio, dove si parteciperà alla conferenza dibattito:'…Non è mai una questione isolata', moderata da Isabella Acquaviva, in merito alla molto attuale "questione femminile".
La serata, allietata musicalmente dalla cantante Annalisa Marella, reduce da recenti programmi su Rai Due, si concluderà con l'attesa cena di gala.
Domenica 12 maggio è la volta della città di Andria che accoglierà le 25 auto storiche, che saranno esposte in bella mostra in piazza Catuma, nel cuore del centro storico, dove i partecipanti visiteranno l'esclusivo 'Museo Storico del Confetto Mucci'. A seguire ci si trasferirà al vicino maniero di 'Castel del Monte', dove gli equipaggi compiranno una interessante visita guidata alla residenza di caccia di Federico II° di Svevia, anche questo Patrimonio Unesco.


E la scelta della visita al "Castel del Monte" non è stata casuale:"…fu proprio Federico II di Svevia nel 1231 il primo a dettare norme organiche contro la violenza sulle donne", a tenuto a sottolineare il Presidente del club Aste e Bilancieri. Dopo la visita, una sosta pranzo nelle immediate adiacenze del Castello delle premiazioni, i ringraziamenti alle Signore partecipanti, ed alle Autorità intervenute insieme all'arrivederci all'edizione 2025.
  • Comune di Andria
  • Castel del Monte
Altri contenuti a tema
Verde pubblico ad Andria: erba alta e secca con serio rischio incendi Verde pubblico ad Andria: erba alta e secca con serio rischio incendi Dai parchi verdi alle aree pubbliche, le erbe infestanti la fanno da padrone
Il tempo dei piccoli ad Andria: 22 e 23 giugno, clown, marionette, musica, esperienze sensoriali e altro ancora Il tempo dei piccoli ad Andria: 22 e 23 giugno, clown, marionette, musica, esperienze sensoriali e altro ancora Il 22 e 23 giugno, weekend di appuntamenti con Cantiere Città Bambina
Incidente tra due tir sulla strada tangenziale di Andria: cade palo sulla carreggiata Incidente tra due tir sulla strada tangenziale di Andria: cade palo sulla carreggiata E' accaduto all'altezza di contada Petrarelli, prolungamento via Gentile. Traffico interrotto
Incendio ad Andria in un deposito di materiale edile: sul posto i Vigili del fuoco Incendio ad Andria in un deposito di materiale edile: sul posto i Vigili del fuoco Per fortuna solo pochi danni ai prodotti presenti. Le FOTO
Cento anni di scuola Oberdan, il sindaco: "Importante punto di riferimento per la città" Cento anni di scuola Oberdan, il sindaco: "Importante punto di riferimento per la città" Ieri in viale Roma grande festa in strada con una performance teatrale dei piccoli a conclusione del Pon
"I cittadini disturbano gli amministratori? Riempiamo il campo di umiltà e buon senso" "I cittadini disturbano gli amministratori? Riempiamo il campo di umiltà e buon senso" Il medico oncologo Dino Leonetti, replica agli amministratori comunali circa l'ultima giunta di quartiere
Bando trasporto scolastico 2024/2025. Quando e come presentare domanda Bando trasporto scolastico 2024/2025. Quando e come presentare domanda In allegato il bando con tariffe e distanze
Accoglienza: ad Andria una app multilingue per semplificare l’accesso ai servizi per i cittadini stranieri Accoglienza: ad Andria una app multilingue per semplificare l’accesso ai servizi per i cittadini stranieri Il Pronto Intervento Sociale: azioni positive e visioni future
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.