Castel del Monte dall'alto
Castel del Monte dall'alto
Turismo

Castel del Monte: Ferragosto tranquillo con Polizia di Stato e Municipale

Tutto esaurito per l'apertura del maniero federiciano, malgrado la giornata torrida

Giornata da "bollino rosso" quella registrata ieri a Castel del Monte, con il tutto esaurito in fatto di visitatori.
La decisione di lasciare aperto anche nella giornata ferragostana il monumento pugliese più visitato in assoluto dai turisti ha premiato.
Botteghini presi d'assalto e guide turistiche super impegnate, mentre ad Andria si registrata la chiusura del punto d'informazione turistica.
Ed a soprintendere all'ordine pubblico ieri a Castel del Monte erano presenti pattuglie della Polizia di Stato e della Polizia Municipale.
Proprio la ressa di visitatori ha portato le Forze dell'ordine ad intensificare i servizi di viabilità ed ordine pubblico intorno alla Corona delle Puglie.

Mentre la squadra della viabilità della Polizia Municipale presidiava le strade di accesso al maniero, dirottando il traffico veicolare verso i parcheggi della zona, volanti del locale Commissariato di P.S. hanno monitorato la situazione dal punto di vista dell'ordine e della sicurezza pubblica.

I controlli predisposti hanno permesso di sottoporre a verifica automatizzata con sistema "Mercurio" numerosi veicoli. Alcuni di questi sono stati selezionati e sottoposti ad un controllo più approfondito. Sono state elevate anche contravvenzioni al Codice della Strada. Identificati numerosi soggetti presenti nella zona.
Il bilancio della giornata ferragostana a Castel del Monte è stato quindi nettamente positivo.
  • polizia
  • polizia municipale andria
  • Castel del Monte
  • polizia municipale
  • Controlli Polizia
  • Polizia di Stato Andria
  • Iat
Altri contenuti a tema
Vasto incendio di sterpaglia mette in pericolo la vita di una anziana donna Vasto incendio di sterpaglia mette in pericolo la vita di una anziana donna E' accaduto in via SS. Salvatore. Sul posto Polizia Locale ed i Vigili del Fuoco
Miscioscia (FareAmbiente): "No alle bici elettriche anche nelle aree pedonali di viale Crispi e Regina Margherita" Miscioscia (FareAmbiente): "No alle bici elettriche anche nelle aree pedonali di viale Crispi e Regina Margherita" L'invito rivolto al Commissario straordinario Tufariello: "Detti luoghi presidiati anche dalla Polizia Locale"
Ad Andria acquistava oro rubato, denunciato dipendente infedele: è di Bitonto Ad Andria acquistava oro rubato, denunciato dipendente infedele: è di Bitonto I preziosi, sottratti in un appartamento di Trani, sono stati recuperati. Fondamentale la collaborazione dei cittadini
Velocipedi a pedalata assistita e biciclette elettriche, scatta il divieto per tutti i parchi urbani Velocipedi a pedalata assistita e biciclette elettriche, scatta il divieto per tutti i parchi urbani La decisione in una ordinanza del Commissario straordinario Tufariello
Controlli in serata da parte di Polizia di Stato e Polizia Locale Controlli in serata da parte di Polizia di Stato e Polizia Locale Trovata droga nel centro storico mentre su corso Cavour multe nei confronti di centauri e automobilisti
Scongiurato pericolo alla circolazione stradale per grosso pezzo di copertone di camion sull'Andria-Canosa di Puglia Scongiurato pericolo alla circolazione stradale per grosso pezzo di copertone di camion sull'Andria-Canosa di Puglia Intervento della Polizia Locale intorno alle ore 21,15
Brutta avventura per una famiglia andriese: la loro auto finisce contro un cinghiale Brutta avventura per una famiglia andriese: la loro auto finisce contro un cinghiale Di ritorno da Castel del Monte, per fortuna solo tanto spavento e danni limitati alla propria autovettura
Abbandono dei rifiuti: coniugi andriesi sorpresi a lanciare busta d'immondizia sulla sp Bisceglie Andria Abbandono dei rifiuti: coniugi andriesi sorpresi a lanciare busta d'immondizia sulla sp Bisceglie Andria La coppia è stata individuata e sanzionata questo pomeriggio dalla Polizia Locale della Città del Dolmen
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.