degrado nel centro storico
degrado nel centro storico
Cronaca

Bevande alcoliche ai minori, "beccati" i trasgressori

Controllo coordinato tra la Polizia Locale e gli agenti della Polizia di Stato

Ieri notte, attraverso una operazione congiunta tra Polizia di Stato e Polizia Locale, sono stati colti in flagrante a vendere alcool a minorenni, nella fattispecie addirittura under 15. È avvenuto nel centro storico ed a subire ora una pesante ed esemplare sanzione sarà un distributore automatico con licenza per somministrare bevande. «Ma non certo alcolici e non certo ai minori e non certo a dei ragazzini», commenta l'assessore alla Polizia Locale, Pierpaolo Matera. che spiega come la Polizia Locale si stia concentrando «su una serie di iniziative volte a tutelare sia gli esercenti onesti che i residenti del centro storico. Tutto questo combattendo anche l'abuso di alcolici e l'uso delle droghe. Un grazie enorme al personale delle Forze dell'ordine che vigila sui nostri ragazzi e sulla nostra sicurezza».

La collaborazione tra Polizia Locale e gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Andria ha portato anche ad una attività di controllo economico del territorio. Il nucleo di Polizia amministrativa del Comando di piazza Trieste e Trento si è concentrato al contrasto del fenomeno dell'abusivismo commerciale con il sequestro amministrativo di frutta e verdura venduta da un ambulante senza licenza, due occupazioni di suolo pubblico non autorizzate da commercianti ambulanti con licenza itinerante oltre che tre sanzioni per violazione del Codice della Strada.
  • polizia municipale andria
  • polizia municipale
  • pierpaolo matera
  • Polizia di Stato Andria
Altri contenuti a tema
Tentativo di furto sventato questa notte in una azienda agricola di Andria Tentativo di furto sventato questa notte in una azienda agricola di Andria Sul posto sono giunti sia la Vigilanza giurata che gli agenti del locale Commissariato di P.S.
Polizia locale sequestra 50 kg di pesce a venditore abusivo Polizia locale sequestra 50 kg di pesce a venditore abusivo L'intervento, svolto dal personale della squadra Annona, si inserisce in una serie di controlli che si stanno effettuando in città
Individui armati e mascherati irrompono in una azienda nella zona PIP per una rapina Individui armati e mascherati irrompono in una azienda nella zona PIP per una rapina Sul posto la Polizia di Stato che sta visionando le immagini delle telecamere a circuito chiuso
Calamità per l'agricoltura: l'ass. Matera ignorava la "lesa maestà" Calamità per l'agricoltura: l'ass. Matera ignorava la "lesa maestà" "Gli agricoltori di Andria meritano risposte. Basta parole, servono fatti!"
Ferito giovane trattorista per ribaltamento del mezzo sulla strada tangenziale Ferito giovane trattorista per ribaltamento del mezzo sulla strada tangenziale Altro incidente questa mattina in via Ospedaletto, mentre è stato identificato un 70enne che ieri non si era fermato a prestare soccorso
Danni gelata, da Andria la richiesta al Governo del riconoscimento dello stato di calamità Danni gelata, da Andria la richiesta al Governo del riconoscimento dello stato di calamità Documento firmato tra gli altri dall'ass. Matera e dal consigliere Miscioscia delle Città dell'Olio
Immacolata a Roma con Salvini: da Andria #cistava anche Giorgino Immacolata a Roma con Salvini: da Andria #cistava anche Giorgino Il Primo cittadino sempre più vicino alla Lega che a livello nazionale governa con il M5S
Tutti gli arrestati del clan Pistillo Pesce, sgominato da Polizia di Stato e Carabinieri. VIDEO Tutti gli arrestati del clan Pistillo Pesce, sgominato da Polizia di Stato e Carabinieri. VIDEO Resi noti i dettagli dell'importante operazione, seguita alla sentenza definitiva della Cassazione
© 2001-2018 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.